mercoledì 17 luglio 2013

IL TELECOMANDO DEL CUORE

La musica della vita.
Sono una scalatrice imperfetta:Mi fermo in luoghi sereni per paura di proseguire la salita.
00000
 L'oro della vita è la mia meravigliosa interiorità,più profonda e inafferrabile, difficile da esplorare e da sottrarre al mio "io" più profondo perché mi permette di vivere.
00000
Una strada in salita è faticosa,a volte porta nei cieli e anche in paradiso, e io sono quella che preferisce la serenità ad un panorama dell'eternità.
00000
Voglio gioire di tutto ,in tutto ciò che contemplo e in ciò che faccio , con il solo telecomando del cuore . In fondo la vita non è altro che una musica meravigliosa,dove io ballo,  rido e cerco di metterci...
Solo le parole.
Oggi 17 luglio 2013 .
Ho Imparato a vivere dalle sofferenze, non dalle gioie. Ho imparato  ad amare quando a me  non mi  è stato dato amore  e non quando sono amata . Ho imparato  cosa vuol dire  avere qualcuno vicino  quando la perdo, non quando l'ho  vicina. Ho capito  che vivere non è facile quando tutto è così complicato  ,e non quando ho  tutto ciò che voglio. Ho imparato  cos'è la vita quando questa mi  toglie tanto, ed è solo allora che  comincio ad apprezzare ciò che mi dà ...anche se è poco.

10 commenti:

Lina-solopoesie ha detto...

-Ho imparato tutto alla scuola della vita -Ebene si! Tutti gli esseri umani nascono con l'intelligenza,poi una parte ha la fortuna e la possibilità di aumentare il pacchetto di sapienza studiando . Altri meno fortunati come me ,si devono accontentare delle cose che la loro esperienza gli ha insegnato.Io ho dovuto imparare tutto a mie spese.Il risultato e tutto quì...come autodidatta :giudicate voi

Lina-solopoesie ha detto...

Il mio destino esercita la sua influenza su di me anche quando non ne ho ancora appresa la natura: Mi detta le leggi del mio oggi, ed lo assecondo .Sono sempre io a scrivere il mio destino. Divento ciò che faccio e che rende varia la mia vita. Infatti senza conoscerlo non saprò mai cosa accadrà domani, sia in bene, sia in male.Non seguirò il sentiero già segnato dalla vita , vado invece dove non vi è alcun segno e lascia una mia traccia.

Lina-solopoesie ha detto...

Un giorno chiesi un passaggio alla vita! Mi rispose che non prende mai una come me con le valigie piene di sogni e le mani graffiate da mille desideri!

Lina-solopoesie ha detto...

Se fossi sempre e sola saggia sarebbe la mia ragione a prevalere sul cuore e so bene che la sola ragione non potrà mai rendermi felice.Io non sarò mai nessuno, ma nessuno sarà mai come me.

Lina-solopoesie ha detto...

Il Destino non lo posso cercare ma è lui che mi trova e non posso neppure scerlo io , e sempre lui che decide per me, perchè fa parte della mia vita e non posso decidere se averlo o no.E davvero un'incognita, non posso sapere come, quando, o cosa mi farà fare.Sta solo a me saper analizzare e sfruttare al meglio la mia vita. Il mio futuro la vedo come una scatola vuota in cui metterò tutti i giorni le mie gioie e le mie illusioni.

Lina-solopoesie ha detto...

Il destino, e stato il sarto della mia vita, quello che spesso mi ha confeziona vestiti che mi andavano troppo stretti ,che per prosieguo di vita ho dovuto per forza indossare. Ognuno di noi ha il suo "guardaroba" "Io ho il mio"Scrisse Charlie Chaplin :Quando la sorte si impadronisce del destino dell'uomo, non usa né pietà né giustizia.

Lina-solopoesie ha detto...

Ci sono due cose nella vita che non potrò mai recuperare: il tempo e la morte. Perciò io vivo la vita in ogni attimo, e penso a quei attimo come se esso fosse davvero l' ultimo!
Ciò che è scritto per me nel cielo non lo posso cancellare, ma devo solo saperlo leggere e interpretare nella maniera più giusta e corretta.

Lina-solopoesie ha detto...

A volte ho percorso distanze maggiori con scarpe strette e piccole, perché a piccoli passi ho avuto tutto il tempo di osservare quello che incontravo nel percorso, e sentirne dentro di me tutta l'emozione.Posso essere felice anche solo con me stessa .Felice di sentirmi un granello di sabbia con dentro un universo per fare della mia vita un capolavoro.

Lina-solopoesie ha detto...

Credevo fosse già tutto scritto dal destino . ma se davvero fosse già tutto spianato , ora più che mai so che il mio destino non è mai stato scritto da nessuno ,le pagine bianche aspettano ancora me !

Lina-solopoesie ha detto...

Il bello della vita è che non saprò mai quando sarò triste, né quando sarò felice, ma saprò che quando sarò triste dovrò risollevarmi, e quando sarò felice non ne avrò bisogno perché il mio sorriso prevarrà su tutto.