martedì 13 maggio 2014

AMO LE MANI

Voglia di una carezza 
Amo le mani che sanno accarezzare. Mani che rubano una lacrima. Mani piccole e innocenti che esplorano il mondo in una sola stretta di mano .
*****
Mani che stringono una rosa per donarla agli altri .Mani che si cerchiamo nel buio, che accendono una vita- ma mai per portarla via . 
*****
Quante mani in questo mondo di diversi colori Ho! Mio Dio! che bello sarebbe se solo si potessero  stringerle tutte insieme tante mani. 
*****
Che dolce scherzo che la natura ha voluto inventare per fermare i discorsi quando le parole diventano troppo inutili. Carezze baci , stette di mano che vengono dal cuore e sono molto più importanti di mille parole.
*****
Con strette di mano e baci si possono esprimere tutti quei sentimenti che a volte non si riescono a dire , ma che  si può esprimere tutto ciò che si prova.
*****
 E gratuito e fa bene al cuore! Lascio a voi che mi leggete un sorriso e una carezza.
Lina.Viglione.

5 commenti:

Lina-solopoesie ha detto...

SCRIVO PER COMUNICARE
Scrivo ogni attimo che ho a disposizione e trovo spunti ovunque mi trovo .Non conosco le regole della grammatica non avendo avuto l'opportunità di andare a scuola . Più che altro scrivo i miei pensieri e sentire che nel mio cuore ci sono mille parole che vogliono uscire e che cercano la strada per il cielo . Condivido il pensiero di John Updike quando dice che i sogni si avverano: Se non esistesse questa possibilità la natura non ci spingerebbe a sognare.A volte si provano sentimenti, emozioni, così fugaci,che non riusciamo ad esprimere attraverso un pensiero razionale. Sono troppo complessi oppure troppo semplici.Non si comprendono a pieno con la ragione, ma colpiscono e non vogliamo che svaniscano all'improvviso, così come sopraggiungono .E tuttavia non si trovano le parole adatte per comunicarli in modo logico ,diretto,comprensibile, chiaro. Così si inizia a guardare dentro di noi e a scrivere ciò che si sentiamo davvero.. per comunicare o dire qualcosa, e per che si ha bisogno scrivere e sognare ,i sogni nascosti nel cassetto hanno ali e chiedono solo di volare... per dire quel qualcosa. Lina.Viglione.

Lina-solopoesie ha detto...

Scrivere per me è come scattare una fotografia all'anima, una fotografia che potrei rivedere dopo molti anni per ricordarmi di certe emozioni nascoste agli occhi altrui, e delle delusioni che ci ho costruito sopra .Sono molte le persone che sanno scrivere, ma molte di più quelli incapaci di "leggere"lina Viglione

Lina-solopoesie ha detto...

Molti amano scrivere poesie. Le poesie nascoste nel cassetto, hanno ali e chiedono di volare.Se ci fermiamo al suo senso puramente letterale verrebbe fuori una parola quasi priva di significato ,vuota...Tanto semplice da dire quanto difficile da trovare nella realtà. Ma il senso del silenzio non è solo uditivo.Il senso più profondo del silenzio è legato alla spiritualità che emana, alle sensazioni e alle emozioni che ci fa vivere. E se lo andiamo a guardare da questo punto di vista, allora troveremo tanti tipi di silenzio. Troveremo il silenzio che ci fa battere il cuore a 1000 e quello che c'è lo spezza, il silenzio di uno sguardo,il silenzio di un dolore.Il silenzio di una lacrima, il silenzio di una frase mai detta.Potrei stare qui ad elencarne centinaia e ma non lo farò.Mi limiterò semplicemente a dire quello che più mi colpisce direttamente ed è il silenzio dell'incomprensibile,il silenzio dell'inspiegabile,il silenzio dell'indefinibile.Cioè tutti quei silenzi che non troveranno mai una spiegazione nella nostra ragione e che ci accompagneranno per tutta la vita restando sempre come tali...."SILENZI"
Lina Viglione

chicchina ha detto...

Profondi i tuoi pensieri,Lina.E capisco quanto ti piaccia scrivere,fermare attimi di vita fra le lettere di ogni parola.Anche io sto bene quando scrivo,non importa cosa,molto spesso scrivo solo per me,magari conservo o cancello,non ha importanza.Un abbraccio e serenità.

Lina-solopoesie ha detto...

Grazie Chicchina
Visto che mi è stato negato il diritto di andare a scuola , il computer è il mio maestro .Quello che ho imparato e tutto quì .
Spero di migliorare col tempo . Un bacio .Lina