martedì 2 ottobre 2012

NOTTE DI STELLE


UN CIELO STELLATO 
Una notte di pioggia non riesca a cancellare un cielo stellato perchè vive di luce propria .
Solo allora io capisco di non essere sola,
♥ 
ma di aver trovato la compagna  più importante: me stessa, e anche se per un solo istante assaporo la vita, 
♥ 
assapora tutto: gioie, dolori, sorrisi e lacrime.  Dipingo la mia vita con i colori e non dimentico che anche il grigio e il nero fanno parte di questo

Arcobaleno chiamato vita


Un nuovo viaggio interiore  è iniziato per me , ritorna più forte di prima a regalarmi  versi, in  attesa di  ritrovare  i miei sogni svaniti nel nulla .Non ascolterò   il cuore se lo sento tremare  , domani, il sole tornerà a brillare per me e  difenderò dal gelo dell'inverno questo vuoto che mi riempie il cuore, donandomi la speranza  di un giorno nuovo da vivere .

5 commenti:

Lina-solopoesie ha detto...

La Luce che ci appartiene è solo quando la riscopriamo, pensiamo di aver trovato un tesoro, ma in realtà è stato sempre dentro di noi.il percorso non è facile Quante volte nel dolore ci siamo convinti che non saremmo sopravvissuti un' altro giorno.Ma poi si va sempre avanti, ancora e ancora, fin che non ci accorgiamo che la Luce è sempre stata in noi . Che siamo noi la Luce, esattamente come sono anche Ombra e questa scoperta,è la piena accettazione di noi stessi . il riuscire a fare pace con la nostra Anima...finalmente.Se noi stiamo bene attireremo persone che stanno bene.L'amore completa quella felicità che ci deve essere prima dentro di noi.La luce vuole la luce non l' ombra.E questa luce allora esplode, illuminando tutto il mondo attorno a noi

Lina-solopoesie ha detto...

Non sono una scrittrice, non penso neppure di esserlo . Sono una persona che va in cerca di emozioni per nutrire la mia anima e di ciò che emotivamente mi regaleranno le persone, a cui voglio bene per trasformarle in parole. La mia l'anima e la mia dimora, gli occhi ne sono le finestre e le parole i messaggeri.

Lina-solopoesie ha detto...

INNO ALL'AMICIZIA
Per quanta distanza separi due persone il tenue bagliore da un'affabilità riesce a risvegliare i colori dell'alba sull'orizzonte d'una giornata: promessa fragile,ma non vana se ne avremo cura . Faccio un inno alla amicizia virtuale e reale .E anch'io, mentre vi faccio questo piccolo dono ne ricevo un sicuro beneficio.Il pensarvi m'arricchisce,mi scuote, mi fa gustare il refrigerio dell'amicizia.

Christopher Creazzi ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
Lina-solopoesie ha detto...

Ti ho ho mandato la mia email . Se posso esserti di aiuto me lo fai sapere. Grazie .ciao. Lina