martedì 8 ottobre 2013

IL MIO PARADISO.


LE SCELTE DELLA VITA .
Nella vita ho imparato tutto da me  . Ho scelto di sbagliare , di cadere e rialzarmi, piuttosto che non averci provato.
*****
Lottando  ho conosciuto il mio coraggio  i miei limiti e la mia  forza di vivere .  Non ci sono insegnanti migliori di me . Sono i miei  passi ad insegnarmi  a camminare. 
*****
Sono le mie  cadute a insegnarmi  come ci si rialza. Sono gli errori a darmi  l'esempio ed insegnamento su come si deve  vivere .Ho imparato  a dare valore a ciò che ho , prima che il tempo mi  costringa a rimpiangere quello che avevo.
*****
 È il dolore degli altri che mi  aiuteranno   a sorridere dei miei   problemi.  Sono io il mio  stesso specchio. Quello che riflette al mondo intero  chi veramente  sono io,  senza fingere di essere ciò  che vorrei .
*****
Io ho in mano  le redini della mia vita e  tutto avviene in relazione alle scelte che io  faccio, giuste o sbagliate che siano,l'importante che   sarò   sempre io a scegliere.Ho  il pennello,ho  i colori per dipingere  il mio  paradiso, poi non mi resta ...
Che entrarci .
Se avrò  il coraggio di rialzarmi  al primo raggio di sole, avrò  la forza di pensare che nulla è mai perduto per me .In questo mondo così triste, ogni  mio  sorriso sarà da tutti condiviso, poichè sono al mondo  non per incentivare solo il dolore , ma per incrementare e sostenere l'amore.Temeraria come sono , non perdo la fiducia, anzi la concilio con la mia speranza e vado sempre avanti nella vita, e vivo la giornata come se fosse l'ultima.

13 commenti:

Lina-solopoesie ha detto...

La vita è una carezza , accarezziamo tutti i giorni della nostra vita e quando pensiamo di non farcela, voltiamo lo sguardo laddove c'era chi già non ce l'ha fatta: E capiamo ! La vita è una sola e non torna più!Io preferisco essere serena piuttosto che felice.

Lina-solopoesie ha detto...

Se nella vita ci aspettiamo un premio per ogni cosa buona che facciamo , aspetteremo invano. La vita non da premi per ciò che facciamo, anzi più delle volte prendiamo bastonate anche dopo aver fatto del bene. E ci accorgiamo dopo aver teso la mano a gli altri come veniamo ripagati . Bene! malgrado questo cerchiamo di non cambiare, ma modifichiamo il nostro modo di valutare a chi concedere tempo e aiuto.( Un mio pensiero)

Lina-solopoesie ha detto...

Anche quello che mi può sembrare perfetto in realtà non lo è mai . Anche se mi sembra di avere tutto ,ci sono delle volte che mi sento spogliata di tutto e di aver bisogno sempre di altro, ma capire quale sia "l'altro" di cui ho davvero bisogno: quella è la cosa più difficile per me !

Lina-solopoesie ha detto...

Che cos'è il domani se oggi non ho nemmeno ammirato il sole? Se avrò il coraggio di rialzarmi al primo raggio di sole. Se avrò la forza di pensare che nulla sarà mai perduto , in questo mondo dove prevale la tristezza , un mio sorriso sarà da tutti condiviso!

Lina-solopoesie ha detto...

Se nella vita da sola non so camminare , non ci sarà nessuna stampella che mi sosterrà .La strada che percorro oggi, sarà sempre diversa da quella ho trascorso ieri se so guardarla con gli occhi di domani.Devo imparare di Vivere intensamente il mio presente non vivendo in funzione di qualcosa, ma solo per il gusto di farlo giorno per giorno.La felicità? va assaporata in piccole dose!

Lina-solopoesie ha detto...

Sognare non vuol dire che io vivo al di fuori della realtà; ma vuol dire guardarla con gli occhi dell'eterno, scendere dalla luna e mettere i piedi per terra . Vivo scegliendo e pur sapendo di aver scelto, rispetto la mia dimora e mi affido alla vita, che se dovrà mi porterà tra i giorni e le notti tra le braccia di una luce splendente inebriata dal profumo del mio fiore.

Lina-solopoesie ha detto...

Nella vita nulla è come sembra .Vivevo di luce riflessa, ora ho acceso la mia. Ogni giorno sarà un nuovo giorno per me , ciò che è stato ormai appartiene a ieri. Quando oggi sarà ieri, tutto sarà passato ed io sempre speranzosa aspetterà il domani.Chi oggi mi loda domani mi scorderà . Accetto anche sentimenti altrui ma non mi cullo in essi perché i sentimenti sono mutevoli come tutti gli esseri umani dai quali nascono.

Lina-solopoesie ha detto...

Da oggi imparo ad amare me stessa più di quanto posso amare il mio prossimo. Solo così potrò amare anche gli altri: Più vedo il buio attorno a me più devo aprire il cuore alla luce che viene dall'alto. solo trasmettendo gli influssi positivi della mia serenità interiore, farò loro solo del bene. E se della mia vita resterà anche un solo frammento, vuol che non è stato vano averla vissuta.

Lina-solopoesie ha detto...

Se la luna potesse guardarci dentro, se il sole potesse riscaldarci dentro, non dovremmo fare altro che aprire il nostro cuore, spalancare tutte le finestre e lasciare che questi doni entrano e poi escano, lasciando lucente e caldo il nostro cuore ,e quando la speranza guida il nostro destino, vivere ogni giorno avra più senso.Ricordiamoci che ogni giorno è l'anniversario della nostra vita .Imparo ad amare me stessa più di quanto posso amare il mio prossimo. Solo così potrò amare anche gli altri: Più vedo il buio attorno a me più devo aprire il cuore alla luce che viene dall'alto. solo trasmettendo gli influssi positivi della mia serenità interiore, farò loro solo del bene. E se della mia vita resterà anche un solo frammento, vuol che non è stato vano averla vissuta.

Lina-solopoesie ha detto...

Trovare della verità nella vita , vuol dire imparare a essere sinceri con noi stessi "Non possiamo morire senza aver capito perché abbiamo vissuto". O, molto più semplicemente, dobbiamo trovare dentro di noi il seme di una pace che poi potremo far germogliare ovunque.Vivendo e amando quello che ci offre la vita .

Lina-solopoesie ha detto...

La vita è un lungo racconto dove ognuno ognuno ha la penna per scrivere le proprie pagine con le filosofie , quindi decidiamo noi cosa scrivere ,siamo noi i protagonisti della nostra vita . Il racconto è fatto mille pagine, che come specchi riflettono ciò che siamo diventati durante il nostro tragitto. Si raccontano di gioie, di dolori, di successi ma anche di dure sconfitte di illusioni, mettendo a nudo ciò che siamo, è una ricerca continua con mille ragioni di viverla giorno per giorno e attimo per attimo i momenti belli perchè non torneranno più.

Lina-solopoesie ha detto...

La vera ricchezza che conta, è quella interiore. Ed io sono ricca quando amo e riesco ad amare anche gli altri. Sono ricca quando trovo il sorriso e riesco a donarlo agli altri.Sono ricca quando so chiedere scusa e so dire grazie. Sono ricca quando mi commuovo di fronte alla bellezza della vita. Sono ricca quando mi emoziono e comunque,senza timore di farlo.Insomma : se sono felice sono ricca, in qualsiasi modo io abbia raggiunto la felicità! Quando misuriamo ciò che possediamo,il risultato del calcolo dipende solo da come guardiamo le cose.Se abbiamo amore, amici, salute, buonumore e fede allora , abbiamo tutto !Se siamo aridi di spirito, non abbiamo niente.Scrive un saggio:Ho conosciuto una persona talmente povera,ma talmente povera, che aveva solo denaro !Aggiungo :La vera ricchezza non consiste nell'ammassare i beni materiali, poi che l'anima e non la cassaforte dev'essere piena , ed essa è data dalla nostra capacità di amare .Prima di morire impariamo ad amare ed accettare di essere amati.


Lina-solopoesie ha detto...

La vita non può essere scritta: la vita può essere soltanto vissuta. , apprendendo, amando, mettendoci alla prova ogni giorno.Non giudichiamo mai un libro dalla copertina.Non non giudichiamo mai una persona per il suo aspetto esteriore.Non fermiamoci alle apparenze perché quello che più conta in una persona sta dentro... nel suo cuore!