venerdì 9 maggio 2014

LA FESTA DELLA MAMMA

A VOI FIGLI .
Cari figli quando a ogni alba vedete nascere il sole pensate a noi mamme che vi abbiamo donato la luce . E se guardate un fiore e ai suoi petali pensate al profumo di vita che vi abbiamo donato . 
*****
Quando guardate la luna piena pensate le dolci carezze che vi abbiamo dato quando vi cantavamo la ninna nanna . Ma qualsiasi cosa guardate, il sorriso di un vecchietto o di un bambino, 
*****
o di una rondine il volo , o un arcobaleno, sorridete al mondo perchè quello che vedete lo dovete a noi che vi abbiamo donato la vita con amore . Ora  offriteci tutto ciò che vedete di bello dalla vita, e che 
*****
possiate offrirci quello che noi vi abbiamo dato. Fate  che il sole non possa tramontare mai nei vostri occhi per vedere negli altri la nostra immagine ...D'amore.
Lina.Viglione. 

1 commento:

Lina-solopoesie ha detto...

AI MIEI FIGLI.
Insegnatemi a non piangere, ma a ridere più spesso . Insegnatemi il significato delle cose belle , la sincerità del mondo interiore, e a portarla all'esterno.Insegnatemi a capire i movimenti, i respiri, i battiti del cuore.Datemi la forza di imparare il coraggio, così che non abbia mai paura, poi, alla fine, insegnatemi a morire.Io vi ho insegnato a vedere con i miei occhi. Vi ho insegnato ad amare ogni attimo,e a vivere sereni ogni giorno.Vi ho insegnato le meraviglie dei sogni, per poi portarle nella realtà.Vi ho insegnato a perdonare. Vi ho insegnato a volare senza ali. Io sono stata sempre con voi quando avete imparato il dolore, quando avete visto lacrime e vi siete chiesti da dove venivano , ed io vi ho insegnato che non scorrevano solo dagli occhi ma che venivano dall'anima.Vi ho insegnato a fidarvi, anche se la gente qualche volta vi ha tradito .Vi ho insegnato che non si dimentica, anche se si tende a nascondere il dolore.Vi ho insegnato tutte le cose che ho imparato io nella vita , e alla fine dovete essere voi a insegnare a me tutte le cose che ho scordato, perché...figli miei, noi adulti un giorno smettiamo di sognare .Con affetta mamma .