sabato 21 luglio 2012

RICORRERE I PENSIERI

RINCORRERE I PENSIERI
Un giorno c'è il sole e un giorno piove .Mentre il sole brilla la tempesta tuona. Mentre sono felice mi sento  triste,e quando il cielo è sereno,le grigie nuvole arrivavano in un momento.
****
Eppure un giorno piove e un giorno c'è il sole , come pure c'è il caldo e poi fa freddo,per una effimera felicità che so che può anche volare via . C'è  pure l'illusione che mi fa compagnia .
****
C' è una bella canzone  che non canto  più . Eppure  un giorno  piove e un giorno c'è il sole . 
Ora è tornato il sole e sta brillando, e c'è una luce che prima non c'era.
****
 Bisbiglierò in solitudine e sentirmi quasi euforica nel ricucire parole andate per formare una coperta da posare sul letto di piume . Ora  rincorrerò i  pensieri dal più grande al più piccolo  e 
****
ogni sera    mi ricoprirò di  dolce parole ed    appoggerò la mia testa sui pensieri, che felice mi faranno da cuscino.Il sentiero della vita e le nuvole bianche nel cielo saranno...
Le mie speranze.
LA VITA E' UN DONO .
 Dicono che la vita è un dono, ho provato a crederci ma più di una volta mi son dovuto ricredere.
***
Piccole cose me le ha donate, ma pensandoci bene sono stata io con la mia volontà a rubare tanti piccoli doni  per regalarli ai miei sogni intrasigenti.
***
 Che donna sono? Sono una donna vera, come le piante che brillano al sole. Ogni pianta ha la sua chioma che l'adorna, e come lei io ho la mia che brilla dentro di me, ed è la mia anima.
*** 
La mia anima  guarda e osserva la vita un po' tremante, ma come il fiore anche lei coraggiosamente va verso la vita abbracciando il tutto, gioie dolori , lacrime e sorrisi .
***
Il  dono della vita racchiude in se tanti piccoli doni e a me bastano questi..perchè mi sento solo un piccolo fiore che trumulo si apre a ogni nuovo giorno ai raggi del sole, e da lui prenderà  vigore...
 LA MIA ANIMA .
UN CIELO TUTTO PER ME .
La vita è bella se la so guardare al di là delle nuvole. Ed lascio che il vento le spazzi via e che il sole guida sempre il mio cammino.
***
Ho sempre tanti  sogni  in cui credere,e sarà   il sole illuminerà il mio cielo.
***
 E se  il  mio  cuore non ha un colore brillante io vado sempre  avanti. Caccio via la  tristezza e la solitudine, non emanano luce .Voglio amare sole lei...la vita. E lei so  che ricambierà il mio amore  
***
 Giorno verrà che milioni di raggi di sole mi scalderanno con infinita dolcezza.  
***
 Oggi il mio cuore è tutto colorato 
lo sento colmo di gioia e di gratitudine.
***
La gratitudine è nostra, dal profondo del cuore. Ed io racchiudo questa gioia in un...

 ABBRACCIO A VOI. GRAZIE!
VIVIAMO IL NOSTRO PRESENTE .
 Viviamo l'oggi, e  guardiamo  sempre avanti con ottimismo , sogniamo il domani ed impariamo da ieri. Usiamo  la forza della nostra  mente per capire  che non ne vale la pena, lo stress, la tensione fisica ,il l'ansia, non  rimandare, conta solo l'oggi.
***
Ma se scegliamo  di vivere il presente non  mettiamo  mai il nostro passato. Il passato ci ha inculcato le cose belle e quelle brutte, e ci ha  resi  più forti , più sicuri  e più uomini .
***
Se si rinuncia alla memoria del passato si vive in un presente minorato , o meglio, ci si illude di farlo, il presente sarà il nostro passato di domani!. 
***
Senza il  passato non può mai  vivere il presente, e ogni tanto  qualche pezzetto a quà e là del passato la si trova, sfortunatamente  anche senza  volerlo, perchè è parte di noi , e non si può  eliminarlo . 
***
Le nostre esperienze passate ci segnano, quello che siamo oggi . Possiamo guardare avanti, voltare pagina. Questo sì. Ma voltare pagina non vuol dire  strapparla.Ci sarà sempre qualcosa ho qualcuno a ricordarci di quello che c'è stato nella nostra vita .
***
Veniamo dal passato e siamo scaraventati  nel futuro, ma se non viviamo il presente, non abbiamo mai vissuto e tutto il resto e stato...
 SOLO UN SOGNO . 
Lina Viglione .
 ETERNO PRESENTE . 
 Il presente è il restringimento  del passato e del futuro, per questo certa saggezza  orientale esorta a vivere nel  presente, che chiama "L'eterno presente"
***
Ma questo concetto è più naturale e superabile a  una certa età, quando si cominciano ad estendere  i inerenti confine fra cielo e terra, ed a mutare i propri punti di vista.
***
 Quando l'occhio si volge a osservare  al proprio interno, e non all'esterno. Quando si comincia più  a comprendere che giudicare  è negativo, perchè ciò che ci appare , anche se negativo...

 CI APPARTIENE  PER SEMPRE  .
 Lina Viglione .


VIVIAMO IL NOSTRO PRESENTE .
 Viviamo l'oggi, e  guardiamo  sempre avanti con ottimismo , sogniamo il domani ed impariamo da ieri. Usiamo  la forza della nostra  mente per capire  che non ne vale la pena, lo stress, la tensione fisica ,il l'ansia, non  rimandare, conta solo l'oggi.
***
Ma se scegliamo  di vivere il presente non  mettiamo  mai il nostro passato. Il passato ci ha inculcato le cose belle e quelle brutte, e ci ha  resi  più forti , più sicuri  e più uomini .
***
Se si rinuncia alla memoria del passato si vive in un presente minorato , o meglio, ci si illude di farlo, il presente sarà il nostro passato di domani!. 
***
Senza il  passato non può mai  vivere il presente, e ogni tanto  qualche pezzetto a quà e là del passato la si trova, sfortunatamente  anche senza  volerlo, perchè è parte di noi , e non si può  eliminarlo . 
***
Le nostre esperienze passate ci segnano, quello che siamo oggi . Possiamo guardare avanti, voltare pagina. Questo sì. Ma voltare pagina non vuol dire  strapparla.Ci sarà sempre qualcosa ho qualcuno a ricordarci di quello che c'è stato nella nostra vita .
***
Veniamo dal passato e siamo scaraventati  nel futuro, ma se non viviamo il presente, non abbiamo mai vissuto e tutto il resto e stato...
 SOLO UN SOGNO . 
Lina Viglione .
ADDIO GIOVINEZZA 
La giovinezza per Leopardi è l’età dell' inganno della mente e della serenità ,è il periodo felice fatto di attese, e di speranze. I miraggi  quindi per Leopardi sono necessari  per arrivare alla  felicità, senza di esse la passione e l'ardore  non possono esistere. 

Questo compiacimento  così generato,diventa però inutile, perché è costituito a svanire non appena si perde l’ingenuità propria della adolescenza  e ci si ravvicina all’età adulta.
***
Che cosa è cambiato da allora in queste strade che noi  continuiamo  a percorrere, giorno dopo giorno, incessabilmente ? In apparenza,niente ,gli stessi alberi, le stesse strade , gli stessi  giardini.
***
Camminiamo  lungo queste strade che percorriamo  da sempre e di cui conosciamo  ogni giardino o  ogni panchina; ma nulla è più come allora, come quando  eravamo  giovani , allora mi chiedo :ma che cosa è accaduto? 
***
Non alzare  dei  grandi palazzi  e neppure la presenza di bambini  di paesi lontani. Forse i fiori emanano profumi più lieve , o il vento che ansima  più forte li disperde.E’ la persone ! le persone sono cambiate,non più disposte a sorridere  a scambiare quattro parola anche fra estranei  con ,bonomia  senza cattiveria , per semplice simpatia.
***
 Ora tutti hanno premura : gli occhi bassi,  crucciato , non hanno tempo  voglia  per un ‘grazie’ se gli cedi il passo; anzi, ti esaminano  con sospetto e sembrano chiedersi che vorrai da loro. Mah, niente ! Proprio niente . Ho pensato a  quelle strade che ho percorso tanti anni fa, con tante amiche . Ma tutto è cambiato . 
***
Mi guardo dentro di me e capisco che non tutti i mali vengono per nuocere. La mia Fede è cresciuta a dismisura nelle prove che ho superato nella vita e in quelle che sicuramente ancora dovrò superare.
***
Un cammino lungo con gli occhi aperti sulle cattiverie del Nemico della Vita. La mia giovinezza? ormai l'ho messa  cassetto della memoria lei è lì.  Tante volte  la spolvero un po ,altre volte lascio che essa s'impolveri.E' la Vita  che  inquietabile e  va avanti. 

Non temo l'invecchiamento  o di morire, capisco  che sono attributi di ogni essere vivente. Ogni mattina mi sveglio  felice, stringo fra le mie mani l'arcobaleno della Parola di  Dio . Mi guardo allo specchio per qualche secondo  e dico : Non son più tanto giovane , ma ho ancora la vita davanti a me .
*** 
La mia passata giovinezza  è con me tutti i giorni, mi sta accanto,mi guarda e ogni tanto  mi sorride. Non la temo la vita essa è in me. Nel mio cuore, nella bimba che ho dentro l'Anima , e nell'Amore che metto in tutte le cose.
 ****
Per questo non desidero  altro di restare così come sono oggi.Un cammino senz'altro  ancora edificabile , ma se potessi  tornare indietro solo per abbracciare la mia giovinezza  perderei tutto quello per il quale ho lottato fino ad oggi . Ho scavato,  ho dilatato  e allargato per aumentare  ogni giorno la mia conoscenza.
****
 Oggi il mio cammino è coperto  di fiori, ci sono sempre le spine,  quelle ci saranno  sempre .Posso anche pungermi,ma so come lenire le mie  ferite del passato  .La cognizione  di oggi e con i miei anni di oggi  è troppo fondamentale . Nulla disconosco  e nulla voglio ritrovare oggi quello che appartiene a ieri.Ma il domani lo costruisco giorno dopo giorno, anno dopo anno e  mattone dopo mattone...
 CON  FEDE  L'AMORE NEL CUORE .
 Lina Viglione .

3 commenti:

Lina-solopoesie ha detto...

Spesso ho paragonato la mia vita ad una stanza con sole due aperture,in una si entra e un'altra si esce ; e dato che nessuno mi poteva dire dire cosa poteva succedere prima di entrare che cosa o dopo che uscito…Ho dovuto a ragion veduta, ammettere che con me coabitava per l’intera vita fratello “Mistero”.Ovvero per chi come me ha l’intuito di affidarsi a Dio, nostro comune Creatore, ecco che si apre come magia una “ piccola finestrella”, un terzo varco quindi, dal quale si vede entrare un “bagliore di Luce”…di nome sorella... Speranza.

Lina-solopoesie ha detto...

Ho una mano sempre aperta per prendere o dare ,accarezzare o respingere.Non mi piacciono le mani chiuse possono solo invecchiare.La mia qualità più autentica è la capacità di creare, di superare, di sopportare, di trasformare, di amare e di essere più grande della mia sopportazione , perchè qualsiasi funambolo è in grado di camminare diritto e tenere in mano un'asta. Ma quel che conta, quando ci si trova a un'altezza vertiginosa, è la capacità di mantenere l'equilibrio.

Lina-solopoesie ha detto...

ciaoooooooooo