giovedì 23 novembre 2017

E VISSERO FELICI E CONTENTI

AUGURI A TUTTI GLI SPOSI . 
Non è facile  avere una ricetta per un matrimonio felice che  duri per sempre .Bisogna andare avanti con gli stessi elementi  che c'erano quando avete programmato di sposarvi. Se ne manca qualcuno : non funziona più.
****
 Gli elementi : Indispensabili  sono la stima il rispetto scambievole , la  passione e l'intimità .In un rapporto  tra due persone è bene che il dialogo e il silenzio siano sempre ben dosati. Non  deve esserci  un partner sofisticatore . le persone germogliano  e cambiano, che siano esse sposate o conviventi.
***
Su  come far andare bene  un matrimonio non ci sono grandi consigli , per ogni coppia è a diverso. Se  ci fosse una "ricetta" con la quale far procedere  un rapporto non ci sarebbero così tante divisioni . Ciò che non deve mai essere l'indifferenza .
****
Il resto viene di conseguenza,le esigenze in fondo possono cambiare a seconda del periodo di vita.Quindi niente manuale. 
Se le cose debbano restare  sempre uguali  cala la noia, ma se  le cose si modificano  e ci saranno sempre nuovi contesti  da affrontare ci sarà sempre la voglia di vivere e insieme .
***
Sono tanti i valori e il modo di percepire  la vita sono simili  per entrambi,quello non  potrà mai cambiare.Ci sono scelti per questo e questo dovono  valorizzare. Insomma  ci tante cose,ma una è la più necessaria :la voglia di amarsi...
 OGNI GIORNO  COME IL PRIMA .
UN MATRIMONIO PERFETTO . 
 Non guardate il titolo. Un  matrimonio perfetto  non esiste  ,oppure  non è facile per per tutti.  Bisogna  saperselo mantenere, (con questi signor uomini ) alcuni fanno l'errore di coccolarsi come avessero conquistato la cima di una montagna e da li si potesse solo approdare. 
***
Non è così, l'amore non ha un limite o un confine fra terra e mare da valicare ma una predisposizione da mantenere, non è un numero da sopraggiungere , o un recipiente da riempire, è un numero incomputabile ed infinito, è un pianeta  in espansione e come tale non può essere montato , e messo in una bottiglia . 
***
Cosa tiene insieme il matrimonio ? Principalmente il Perdono, poi l'intelligenza .Indubbiamente bisogna essere leali uno con l altra, cercare in qualche modo gli incentivi anche se poi si rivelano a volte sbagliati , far di tutto per andare d'accordo ma la vera ricetta dell amore eterno?  E' la ..
 SOPPORTAZIONE RECIPROCA  .
Lina Viglione 

Il mio blog in chat ..

mercoledì 22 novembre 2017

LE SFIDE DELLA VITA

LE SFIDE DELLA VITA 
E' certamente vero che la vita è fatta di sfide e di dolori . Ma non credo che non si perda , anzi è nella sconfitta che si comprende  appieno la sfida che abbiamo affrontato nella vita.
 ***
La vita  e una grande sfida , quando veniamo  colpiti  nelle nostre certezze piu'intime , quando vengono messi in dubbio, dalla consistenza, gli ideali su cui si basava  il mio nostro pensiero .
***
 In quelle circostanze si tratta di una vera sfida, di un reale metterci  alla prova di continuo , perchè quando oscillano i nostri punti fermi, il dolore diventa prestabilito ,e spesso anche la sconfitta è dietro a ogni angolo.
***
 Ma anche i dolori e le sconfitte danno vita a cio' che siamo, perchè il piu' grande " combattente  " non è quello che non viene mai sconfitto, ma è quello che trova sempre il coraggio  per rialzarsi dalla polvere.
***
E senza alcun incertezza il nostro animo si fortifica nella sua intelligenza e nell' accettazione dei nostri mali e dei nostri limiti. Per tanto  accettiamo di buon grado anche le nostre 
***
sfide e abbracciamo  le nostre sconfitte...da esse ricupereremo  la forza per guardare ancora con speranza alla luce che...
 CHE SORGE DAL NOSTRO  ORIZZONTE .
 Lina Viglione .

martedì 21 novembre 2017

IL BELLO DELLA VITA

 GUARDARE IL BELLO DELLA VITA 
Il  bello della vita si deve  vedere  nelle cose semplici, nelle cose di tutti i giorni.Tante  volte siamo così presi da alcune piccole cose che ci capitano da perdere di vista quegli attimi di  felicità che ci dona  la quotidianetà  della nostra vita.
****
Alcune  volte pensiamo  di trovare "il bello della vita" in cose che non riusciamo a ottenere e  a figurare con la mente in qualcosa di troppo  intenso, in qualcosa che non abbiamo o meglio non riusciamo ad ottenere  perchè ci intimiamo di andare ad ogni costo alla ricerca della felicità in cose  a noi infattibili...
***
Ed  è questo che ci crea la malinconia e che  non ci fà godere  il bello della vita che c'è nelle cose più semplici e più  vere.Il  bello della vita per noi è già vivere, è già avere una bella famiglia e che ci sarà sempre  per noi è già tanto .
****
 E se ci fermassimo a riflettere ogni tanto sulla nostra vita possiamo comprenderemo  che straordinario   già così!  Che  se riusciamo ad  valutare  ogni cosa , perfino il sole che possiamo vederlo sorgere e tramontare, è già tantissimo.
. ****
Sappiamo cosa c'è di bello nel mondo, sappiamo che c'è la guerra, la fame nel mondo , che ci sono i veri problemi non quelli che alcune volte abbiamo noi, e  che ci sembrano così grandi da essere invece tanto banali in confronto ad altri.
. ****
E cosi che si che si impara  ad apprezzare la vita che abbiamo,apprezzando e tutto quello che abbiamo  confrontandola con tutto ciò che c'è nel mondo, paragonandola  con l'angoscia e la sofferenza quella vera .
 ***
E se dico  che per me è la vita in se che è bella,  e ciò non vuol dire che io non abbia  mai sofferto o che non soffra ancora adesso ,solo ora ho compreso  che bisogna valutare  quello che si ha e non stare  di continuo  a pensare a quello che si vuole e che non si possiede, è sciocco  farlo.
***
Osservare la vita  in tutte le sue tonalità  ,guardare la natura, i fiori, le bestiole  i paesaggi, riflettendo sulla nostra esiguità e  capire  di essere solo dei piccoli  granellini di...
 SABBIA IN MEZZO A UN DESERTO .
 Lina Viglione .
UNA VITA SERENA E POSSIBILE.
La vita  è un ninnolo,se è serena è per poco.Farci correre  tutto addosso  nasce solo da noi, dalla nostra  mente e dal riscontro  che abbiamo su  su di essa. Non è facile ci vuole forza di volontà e una certa preparazione caratteriale. 
***
Avere una vita serena non è affatto difficile è inseguibile. 
Lo si vede  solo nelle opere cinematografiche . Ci  fanno pensare  che sia possibile. L'importante è riuscire ad avere pochi nostalgie ...anche se è impossibile .
***
Diciamo che l"età o la saggezza ci  aiutano a ispezionare le emozioni. Un  grande aiuto c'è  lo potrà dare la nostra  voglia di essere curiosi  del nostro futuro e la forza di dirci...
 IO C'é LA FARO' .
 Lina Viglione 

IL BICCHIERE MEZZO PIENO 
Una vita serena non per forza  deve essere una vita di successo. Abbiamo affiliato  l' idea che successo e denaro diano felicità e serenità ma credo che sia un idea  spesso sbagliata.
***
  Avere una vita serena al giorno d'oggi è quasi un'illusione ! anche  se conduciamo  uno stile di vita quasi perfetta  capita sempre un intralcio  a tutti. Sono tante  le cose di cui si deve  mantenere il controllo, che è certo essere un po' stressati, è una attributo  a cui tutti siamo soggetti  chi più e chi meno.
 ***
Il segreto per vivere una vita serena è quello di lasciarsi cadere  le cose addosso, non è certo facile , ma con un po' di sforzo ci si riesce.
***
 Bisogna capire e  gioire di tutto quello che la vita ci può donare  senza riserbo, bisogna pensare in positivo anche  quando si incappa in  una giornata nera! non perdersi mai di coraggio  è fondamentale ! In poche parole cerchiamo  di vedere il...
 BICCHIERE SEMPRE MEZZO PIENO.
 Lina Viglione 
Il mio blog in chat .. 

lunedì 20 novembre 2017

ARRABBIARSI MA SENZA ESAGERARE.

SIAMO TUTTI ARRABBIATI
Lo sapete  perché si strilla  contro un'altra persona quando si è arrabbiati? Il fatto è che quando due persone sono arrabbiati i loro cuori si discostano  molto. Per avvolgere  questa distanza bisogna sbraitare  per potersi ascoltare.
****
 Quanto più incazzati  sono tanto più forte dovranno strillare  per sentirsi l'uno con l'altro. D'altra parte, che accade  quando due persone sono presi d'amore ? Loro non strillano affatto , parlano pacatamente . 
****
Perché i loro cuori sono molto vicini. Il spazio tra loro è piccola. A volte sono a tal punto vicini i loro cuori che neppure  parlano, ma  sussurrano soltanto .
*** 
E quando l'amore è più  vigoroso non è necessario neppure  sobillare , basta scrutarsi . I loro cuori si comprendono . E' questo che succede quando due persone che si amano si avvicinano.
**** 
Infine un saggio dice: "Quando noi discutiamo  non lasciamo  che i vostri cuori si staccano , non diciamo frasi  che li possano distaccare di più, perché verrà  un giorno in cui la lontananza  sarà tanta che non si incroceranno  mai più, e non troveranno  più  ...
 LA STRADA PER TORNARE .
 Lina Viglione .
AMARE LA VITA .
Sicuramente amare la vita tramite  gli impegni  ha in sè un  grande recondito , un profondo segreto, di cui potrà venirne a conoscenza solo chi ha il cuore ben disposto agli altri.Non è  è un segreto che  possono conoscere tutti, e sicuramente non coloro che vivono sulle basi della esteriorità  e su quelle massime del dare ogni cosa per scontato.
***
 La fatica di cui parliamo è diversa, è quella fatica che ci  fa sentire  fluire  la linfa vera e propria della vita dentro di noi , quel non sentirci  mai stanchi di ghermire  tutto quello che di buono, ma anche di errato , possa arrivare a noi , non sentirci  mai troppo affaticati  per cogliere al volo i momenti importanti,  e non  sentirsi mai troppo stanchi per tendere la mano a chi cerca la nostra .
****
E capire che molto spesso la vita non è semplice, ma a volte ci  dobbiamo  fidare di lei, e se avremo accanto a noi un amico/a sincera, per le lacrime, per i sorrisi, per belle parole, amore per noi stessi , ne sentiremo totalmente circondati, ci sentiremo  così completi  da dimenticare tutta la fatica che abbiamo  trascorso lungo il tragitto. Anche amare costa una grande  fatica, ma è una bella...
 DAVVERO UNA BELLISSIMA  FATICA .
 Lina Viglione .
 LA VITA VA AMATA 
Si! La vita va amata per quella che è ,va amata totalmente  senza troppe  aspettative, sia quando si è amati sia quando si è amati . Anche  quando ci  sembra dissennato  amarla o quando ci  sembra che non ci sia nessun motivo per farlo.
***
Io non solo  la amo ma ho sempre una forte predilezione per la mia vita. Non esiste niente  che possa allontanarmi  da questo amore , sapendo che non potrò avere un altra possibilità  di vita.
***
Il trascorso  non ha più valore , anche se è stato un po negativo. Della  vita amo il mio presente e sono certa di amare il futuro. Nella vita si susseguono  momenti belli bisogno anche accettare i momenti  bui e di sfiducia.
****
 Pensiamo  a chi sta in modo peggiore di noi e se abbiamo un po di salute dichiariamoci super   fortunati. Se non cerchiamo  di auto-conoscerci , non sapremo  mai cosa e chi...
 POSSA RENDERCI FELICI .
 Lina Viglione .

PERCHE' BISOGNA AMARE LA VITA 
Semplicemente perché è composta da tanti piccoli,incancellabili  momenti .Percepire il valore di ogni  melodia,di  ogni profumo della vita  e,della libertà. 
Contare i raggi di Sole che attraversano  le ombre di un maestoso arguto e nutrirsi con la luce del nostro sapere .
***
 Fermare il respiro mentre si legge un poema , sentirne l’urto gradevole al cuore. Scordarsi del tempo: non c’è nessuna premure . Condividere ogni giorno  con sé stessi: inno all’originalità . 
Lasciare che  lo Spirito  viaggiare  , sormontare ,accedere : passare dunque dalla grandezza  materiale a quello mistico . 
***
La  vitalità  positiva trova punto d'inizio e viene lasciata scorrere  oltre ogni confine, oltrepassando  l’orizzonte. Abbracciarsi  a ogni chiarore di Luna vicino al mare con il proprio "angelo custode ". 
***
Saper gioire della  vita,dunque:"è saper vivere" Amare ogni piccola  cosa  di ogni giorno, amare  ogni attimo , impiegare bene i  giorni felici,amare le proprie eventualità  ed accettare i propri limiti, amare il diverso, amare quel bel venticello  primaverile e la bufera invernale.Tutto questo ...
E' IL SUBLIME  DELLA SUSSSISTENZA .
 Lina Viglione .

LO SCOPO DELLA VITA 
Qual'è lo scopo della vita? Questa è una domanda così sciocca nella forma ma ampio  nel contenuto che si cade con facilità nella norma  rispondendo.
***
 Si può vivere una vita abbastanza serena se si riesce a comprendere pienamente il nostro io e le afflizioni n cui è implicato, da cui si deve trarre un buon  addestramento . 
***
Se vogliamo vedere l'essere felici come una vita senza alcun quesito , allora non è altro che una falsa illusione  perché il solo fatto di non avere alcun problema  è già un problema perché -come diceva un grande poeta : "Lo scopo della vita è l'autosviluppo.
***
Accrescere  del tutto  la nostra specificità , ecco la missione che ciascuno di noi deve compiere"; e non avendo problemi è difficile sviluppare pienamente la propria originalità .
***
 Quindi -se vediamo la felicità come un mondo senza problemi- essere felici è incredibile , un motivo per non esserlo. Per questo si deve  trovare una serenità con noi stessi e non cercare un mondo senza alcun problema che ci disturbi...
 QUESTA SAREBBE UNA BUONA TEORIA  .
 Lina Viglione 

venerdì 17 novembre 2017

NULLA E' IMPOSSIBILE

CREDERE NELL'IMPOSSIBILE 
Vorrei  vagare nei spazi aperti , una scelta che mi tramutasse  la vita. Vorrei  gareggiare il silenzio e svincolarmi dei miei "bagagli" per scoperchiare  pagine nuove - perché i sogni si fermano lì dove io opto che si fermino, e la realtà solo allora comincerà  a placarsi al grido del cielo .
***
Voglio accarezzare  con amore le pagine dei miei ricordi custoditi nei miei diari e sfogliare parole che il mio cuore preserva . Vivo in apnea e viaggio sui treni che non hanno stazioni con binari dispersi e vetri grodanti e nella mani stringerò un biglietto di ritorno in questo tempo che mai è stato mio se non nelle mie mani.
***
Quando l'inaspettato si apre a me si apre alla vita.Tutto quello che voglio e distante anni luce da me,anche se ancora spero nel cosiddetto  "Impossibile"  Dice un saggio : Chi dice che è "impossibile" non dovrebbe disturbare...
 CHI C'E'LA STA FACENDO .
Lina Viglione .
PENSIERO DEL MATTINO. 
Non singhiozziamo mai sul latte sgorgato , ma intoniamo  il bicchiere di un buon vino e sorridiamo, e su ogni brandello di vita infossiamo  ogni nostra emozione.
***
 Su ogni lacrima versata generiamo  un germoglio di purezza e valutiamo sempre di più la vita. 
Non facciamo trascorrere  un giorno senza un sorriso sarà un giorno perduto.
***
Scrisse un saggio:Amiamo la vita non perchè siamo avvezzi  alla vita,ma perchè ci siamo esercitati ad amare .C'è sempre un pò di paranoia  nell'amore . Ma c'è sempre un pò di ragione nella follia.
 Felice giornata a tutti.
Lina Viglione.

QUANDO...QUANDO .
Quando incontrerò la mia grandezza  cesserò  di avere paura, cesserò di farmi trafiggere il cuore dai sogni inattuabile , cesserò  di dire io Lina : non c'è la farò “
***
Smetterò di dire “sì” a tutti quelli che mi attorniano  ,solo per essere valutata  per quella che sono. Cesserò  di buttare  tutte le mie forze dove non servono più facendo a brandelli il mio cuore. 
***
Cesserò  di lasciare me stessa in fondo alla lista, e vivere una vita fatta di tante speranze svanite nel nulla.Cesserò  di offrirmi alle unghie che graffiano la mia anima . 
****
Cesserò  di dare la mia vita a chi non mi merita senza riprendermela mai indietro.
La forza intesa del femminile finalmente si è risvegliata in me e chiede giustizia e dico : sì ! oggi sono più forte di ieri e posso farcela...
ANCHE DA ....SOLA .
Lina Viglione .

LA VITA E' UN DONO 
La vita è composta sia da momenti belli sia da momenti brutti. Se così non fosse  non potremo mai vedere e godere appieno le cose felici se non ci fossero quelle tristi. Comunque sono  proprio  le piccole cose che ci fanno amare la vita.I più piccoli gesti quotidiani : un sorriso, un abbraccio, un "ti voglio bene" detto con tutta sincerità.
 ***
Gli amici, la famiglia, e tutte quelle persone che ci  amano e ci  stanno sempre accanto . Sono cose che ci rendono di fatto  felici. Quelle individuali  possono essere un arcobaleno o una bella giornata di sole , dipende da individui a individui 
.*** 
La vita è un dono  bellissimo che ci è stato concesso, e rammendiamoci che ce n'è una sola  per ognuna di noi, con tanto di "termini " . 
Noi abbiamo l'abitudine di non accontentarci mai . Passiamo il tempo a compiangerci  della nostra "sfortuna" e così che perdiamo il  tempo lasciandoci sfuggire  delle  buone opportunità davvero  fondamentali . 
***
Chi più e chi meno siamo un pò  viziati. E tante  volte, quando ascoltiamo  quelle storie davvero  tristi, e dovremmo sentirci un pò ridicoli con i nostri appigli  assurdi, mentre ci sono persone che per essere felici gli basta   mettere un piatto a tavola tutti i giorni . 
***
Ascoltando queste storie ci basterebbero prendere coscienza di come siamo fortunati nella nostra  vita. E tutto il resto, che rientra nel più del necessario. Ma immaginiamoci  quanto sarebbe  ingiusto questo mondo senza il bello .
*** 
 E spero un giorno noi tutti riusciamo a trasformare le mie idee in azioni, così da poter aiutare quelle persone che nel loro piccolo  ci possono  insegnare  ad amare la vita in tutto e per tutto...
 NE SAREMMO TUTTI FELICI .
 Lina Viglione .



martedì 14 novembre 2017

DARE UN SENSO ALLA VITA

DARE UN SENSO ALLA  VITA . 
La vita è una percezione e non è come definita da tutti "un tratto di strada " La vita viene sempre aderente ad un esaltazione ,una veduta perchè la vita è l'insieme dei piccoli  attimi ,è l'insieme delle percezioni che ci circondano  ogni giorno.
 ***
La vita è la più grande delle percezione  ed è l'unica grande emotività  che si ha e che è poco  evidente .La vita ,in fondo, è un'inspirazione  a qualcosa , una cosa  che fa parte di ognuno di noi, una cosa  che ci differenzia gli uni dagli altri.
*** 
La vita è un sospiro ,la vita è un batticuore ,la vita è il vero tormento  che ci avvolge solo quando riusciremo veramente ad apprezzarla.Scrive un saggio: L’apprezzamento è una cosa meravigliosa; fa si che ciò che è eccellente negli altri...
 APPARTENGA ANCHE A NOI .
 Lina Viglione .
I VALORI DELLA VITA 
La vita stessa è il valore più alto che  siamo in grado di avere e su tale valore tutti le altre virtù  possono non  avere senso.  La vita non ha una meta o oltre la vita. E' lo scopo più alto di sè . 
***
Per questa ragione , la vita ha senso quando siamo felici e beati  di noi stessi.Per essere felici e appagati  di noi stessi dobbiamo andare alla ricerca di  quali valori abbiamo, e quali virtù  abbiamo deciso di inseguire .
***
 I valori sono tutte le ispirazioni che abbiamo,  per poter rendere migliore la nostra vita. Tantissimi valori ci appaiono auspicabili  per farci felici, ma in verità  tante volte  si denotano  a lungo andare essere messaggeri di grande infelicità.
***
 La scelta dei valori e del loro prefiggersi  è nostra. E nostra è anche la  vastità  di imparare a ragionare sempre più logicamente , proprio per evitare di fare scelte che... OSTACOLERANNO LA NOSTRA FELICITA' .
 Lina Viglione .
IL VALORE DELLA VITA 
Ciascuno di noi da una propria definizione e significato alla propria vita. Tutti dovremmo riuscire ad d impegnarci a capire cosa chiediamo  realmente dalla vita.
***
Lo scopo della vita è farci  vivere se non felice almeno serena . Lo scopo della morte è la rinascita. Il senso della vita si può solo  abbracciarla  vivendo la vita stessa,comprendere , amando il mondo , mettendoci alla prova ogni giorno.
 ***
E solo quando nel percorso  della nostra vita capiremo  realmente chi siamo, e potremo dialogare e con la parte più profonda di noi e dire "ho compreso il  perché sono qui e ho compresp  perché...
 VALE LA PENA DI VIVERE .
 Lina Viglione .

PERCHE' NON SI RIDE PIU' ? 
Non  è che le persone  non sorridono più. Certamente sorride molto di meno.O forse sarebbe più giusto  dire che si ride di meno, poichè il sorriso ha anche altre sfumature .
***
 La risata in genere è più istintiva , mentre il sorriso potrebbe anche descrivere , amarezza, ira e così via. Però il sorriso è certamente  meno aggettivi rispetto al sorriso, è attinente  perchè quest'ultimo dice e non dice, allo stesso tempo  è più confuso, anche se non sarebbe il termine giusto.
***
Mi chiedo a volte il motivo per cui  prima si rideva di più . Secondo il mio umile pensiero c'è anche un lembo  di "nostalgia", nel modo che si ha di continuo  la persuasione  che ciò che è stato in passato è sempre migliore di ciò che è oggi o che avverrà domani .
***
Oppure  è una  capillare  vena di pessimismo? Chi  sa  perchè il passato viene sempre lodato ? probabilmente  perchè ciò che ci ha fatto soffrire ormai è passato è non torna più .
***
In  secondo tempo   è vero che la gente non si lascia più abbandonare a grande risate. Certamente  perchè i problemi e le incombenze  si stanno via via incrementando e  rimane poco tempo per svagarsi  o per la mancanza di  spensieratezza:
***
C'è  sempre qualche cosa che ci  trascina duramente di nuovo nella realtà! Dice un saggio :È buona norma se ci portiamo  sempre appresso un sorriso, ché se abbiamo  le braccia impegnate, è l’unico degno sostituto di un abbraccio.Infatti  sorridere , più che rappresentare la felicità...
RAPPRESENTA LA NOSTRA FORZA . 
 Lina Viglione .

UN POSTO NEL PASSATO.
Noi viviamo di ricordi .I ricordi restano sempre nella nostra mente , hanno vita dentro di noi, sono i nostri mattoni che ci son serviti, per la realizzazione della nostra vita e la loro equivalenza e ci danno un posto nel passato.
***
Altri mattoni si congiungere anno per anno e fanno parte di noi.Sarebbe opportuno restare per sempre bambini per retrocedere in quel limbo interezza di purezza dove si ritrova quel mondo antico bello che ci racconta di noi .
***
I bambini non innalzano muri ne barriere e ne si chiudono dietro a cancelli di ferro anzi il cancello è aperto e lo si deve oltrepassare , e oltre questo cancello si inizia ad arare il nostro viaggio cammino dove ogni nostra traccia parlerà di noi.
***
Molti sono quelli che oltrepassano il cancello e abbracceranno la vita nel verso di quello che si e ,più questa sfera affettiva cresce dentro di noi e più ci purifichiamo, e solo attraverso lui libereremo i vecchi dolori che fanno da sentinella dentro di noi.
***
Il mondo va avanti e si cresce e crescendo non si deve lasciare da parte quel lato di bambini .Non ha importanza se questo potrà essere doloroso, e nel dolore che l'animo si forma.
***
Il passato si deve ricomporre amabilmente al presente, e su ogni mattone della nostra crescita dobbiamo scrivere solo la parola Amore.L'unica vera eredità che lasciamo al mondo è il nostro amore e attraverso lui...
TUTTO SARA' POSSIBILE . 
Lina Viglione . 

I VALORI DELLA VITA

I VALORI DELLA VITA .
Ogni essere umano  ha il suo modo di intendere le cose , in quanto denotano  il nostro modo di intendere il mondo. La bontà è unità  e la malvagità confronto.Sempre agevolando all'eccesso! 
***
Quasi volendo mistificare falsando.Sono  opionioni assoluti. Ma per esserlo dobbiamo  avere un uniformato assoluto che li definisce. Questo uniformato  e' la vita.
***
La vita e' la virtù che da' virtù  a tutte le altre cose. Cosi, in moralistico , il bene si delimita  come tutto cio' che ci permette di vivere e di rendere migliore  la nostra vita. Il male e' tutto cio' che ci frena di vivere o che rende meno bella  la nostra vita.
***
Un essere umano  e' colui che cerca di raggiungere il bene senza fare male ad  altri. La venerazione del sacrificio e' l'idea etico  che giustifica il male per giungere  al bene. 
***
Tutte le razionalità  contradditorie  e le religioni si fondono  su questo concetto. Ma non c'è nessun ordinamento giudiziario naturale che faccia vincere il bene...
 PIUTTOSTO CHE IL MALE .
 Lina Viglione .
ALLA RICERCA DEL BENE .
 Penso  che ogni essere umano nella parte più intima  di sè stesso sia cattivo per natura, ed anche un  grande  egoista, il solo fatto che andiamo alla ricerca del bene ci  porta a  credere  che il male non si deve  andare alla sua ricerca  perchè c'è  l'abbiamo già dentro di noi .
****
Scrive un saggio: Il fatto stesso che l’uomo abbia imparato a  distinguere tra il bene e il male da prova della  sua superiorità  intellettualistico rispetto a tutte le altre altre creature del mondo . 
***
Ma il fatto però che possa percorrere  azioni malvagie dimostra la sua minore bravure  morale rispetto a tutte le altre creature che...
 NON SONO IN GRADO DI COMPIERLE .
 Lina Viglione .
LA SCUOLA DELLA VITA .
Bisogna svincolarsi  delle scorie del passato che si alterino  nella memoria come animali  rapaci: sono solo vecchi  modelli  delle quali non ne abbiamo più bisogno.
***
Talvolta crediamo di aver nostalgia di un luogo lontano, mentre a rigore abbiamo soltanto nostalgia del tempo vissuto lì quando eravamo più giovani e freschi.
***
La cosa più difficile da imparare nella vita è quale ponte attraversare e quale bruciare.Ricordare il passato serve per il futuro, così non ripeteremo  gli stessi errori: 
 MA NE INVENTEREMO DI NUOVE .
 Lina Viglione .
VIVIAMO LA VITA .
Siamo costanti  come chi dura eterno. La nostra parte  non illuminata vivono e si dissolvono , ciò che in noi  vivrà per sempre, ciò che in noi comprende  perché è l'apprendimento  stessa non è della vita fuggevole.
 ***
È l'uomo che era,  e che sarà,del quale non produrrà mai nessun suono .Accoglie i dolori della nascita.La vita è un dono divino di chi sia questo dono o per quale motivo sussistiamo  non ha nessuna rilieve . Per ogni istante che ci sarà  concesso... 
 VIVIAMOLA E BASTA .
 Lina Viglione .

COMBATTERE  PER NON PERDERE . 
Io non ho la necessità di giudici, ma nella mia fragilità guardo meravigliata alle persone che sanno saper ascoltarmi per quello che auspico dire di me, e per quello che concedo  loro.
***
Oggi è un giorno di combattimento , domani è un giorno di rivincita . Sfodero  la spada e rafforzo il mio  sguardo, il vigore  che uscirà dal mio sguardo imobbilerà  i miei nemici...
***
 che si abbasseranno d'innanzi a tale egemonia , ammireranno la potenza  che emano e mi imploreranno il  perdono per aver meditato  di gareggiarmi anche solo con lo sguardo!
Non valuto  mai un combattimento perso  in partenza quando posso perderla guerreggiando .
***
La forza non mi viene dal vincere. Le mie battaglie  potenzieranno la mia forza. Quando cammino  e attraverso delle ostilità e decido di non  consegnarmi  in segno di resa ...
QUESTA E' LA MIA POTENZA .
Lina Viglione .
 
LA VITA E' UN DONO 
La vita è composta sia da momenti belli sia da momenti brutti. Se così non fosse  non potremo mai vedere e godere appieno le cose felici se non ci fossero quelle tristi. Comunque sono  proprio  le piccole cose che ci fanno amare la vita.I più piccoli gesti quotidiani : un sorriso, un abbraccio, un "ti voglio bene" detto con tutta sincerità.
 ***
Gli amici, la famiglia, e tutte quelle persone che ci  amano e ci  stanno sempre accanto . Sono cose che ci rendono di fatto  felici. Quelle individuali  possono essere un arcobaleno o una bella giornata di sole , dipende da individui a individui 
.*** 
La vita è un dono  bellissimo che ci è stato concesso, e rammendiamoci che ce n'è una sola  per ognuna di noi, con tanto di "termini " . 
Noi abbiamo l'abitudine di non accontentarci mai . Passiamo il tempo a compiangerci  della nostra "sfortuna" e così che perdiamo il  tempo lasciandoci sfuggire  delle  buone opportunità davvero  fondamentali . 
***
Chi più e chi meno siamo un pò  viziati. E tante  volte, quando ascoltiamo  quelle storie davvero  tristi, e dovremmo sentirci un pò ridicoli con i nostri appigli  assurdi, mentre ci sono persone che per essere felici gli basta   mettere un piatto a tavola tutti i giorni . 
***
Ascoltando queste storie ci basterebbero prendere coscienza di come siamo fortunati nella nostra  vita. E tutto il resto, che rientra nel più del necessario. Ma immaginiamoci  quanto sarebbe  ingiusto questo mondo senza il bello .
*** 
 E spero un giorno noi tutti riusciamo a trasformare le mie idee in azioni, così da poter aiutare quelle persone che nel loro piccolo  ci possono  insegnare  ad amare la vita in tutto e per tutto...
 NE SAREMMO TUTTI FELICI .
 Lina Viglione .


lunedì 13 novembre 2017

SCEGLIAMO LA VITA

SCEGLIAMO LA VITA.
Tutto è attinente , ciò che può essere bene per noi , può delineare del male per noi , e viceversa. Dobbiamo eliminare dalle nostre menti l'idea di "universale ", non fa parte del nostro vivere.
***
Il male è l'anima del bene. Tutto ciò che non è il bene. Quindi il male è il bene non messo in opera. Un bene che rimane sono in effetto solo l'influsso . 
****
Il bene è l'Amore. Nell'attimo in cui noi lo scegliamo come Via, i nostri desideri rincassano tutti nel suo campo, quindi istintivamente non ci viene da enalare il male, anzi il male per noi non esiste, perchè abbiamo deciso di porre in atto il bene.
***
Volendo fare un paragone , se noi abbiamo una stanza scura è li che troviamo il male, poi quando noi arriviamo e accendiamo la luce, ossia vediamo il bene.

Da quell'attimo iniziamo a muoverci alla luce, e non pensiamo che non ci vediamo più, che non siamo più al buio, ma inerente perchè...
 ABBIAMO ACCESSO LA LUCE . 
 Lina Viglione
IL NERO E IL BIANCO .
Il bene ed il male sono frammenti  della vita, che  coesistono in noi. In  alcuni  prevale il bene ed in altri il male. Devono sussistere entrambi. Sono come il bianco ed il nero, se non ci sarebbe il nero, come si potrebbe riconoscere il bianco?
****
 Ognuno può fare la sua scelta se sostenere  il bene o il male che ha dentro di se . Come potremmo individuare il bene se non ci fosse il male? Tuttavia  non sempre quello che per noi  è il bene, lo è anche per gli altri .
***
 I valori pur troppo non sono più  tangibili  e  universali, ma reali . Questo crea solo caos  nel mondo,malaguratamente  
Si divrebbe  tornare ai valori universali e lasciare da parte i disvalori, come il vantaggio del  il denaro, astuzia, e la superbia  del più forte, che premeggione ...
 NELLA NOSTRA SOCIETA'
 Lina Viglione .

INSEGNIAMO L'AMORE . 
Tutto ciò che  abbiamo appreso nel corso della nostra vita, sono  quei precetti che ci hanno insegnato,che  il bene fa  bene a noi e agli altri .
***
 Mentre del male e ciò di cui ci dovremmo vergognare, sono quelle azioni  inique che ci fanno sentire individui pessimi  di quello che potremmo essere, individui  non degne di stima e poco predisposti all'amore verso il prossimo.
***
Il  bene è ciò che ci fa  sentire bene con noi stessi, e ciò a cui si dovrebbe sempre aspirare, ma non per leggi sarcite o per morali  ma perchè è giusto prima di tutto er noi.
****
Il male è ciò da cui si dovrebbe sempre scappare , ciò che ci umilia a come essere logico  ci avvicina a mere individui incapaci di amare.Ma per identificare  ciò che ci fa bene da ciò che ci fa male bisogna ....
 BISOGNA CONOSCERE ENTRAMBI .
 Lina Viglione .

IL NOSTRO UNIVERSO 
Immaginiamoci un universo come quello di oggi con l' unica diversità  che non ci siano esseri gente  od altri esseri capaci di riflettere . Un universo in cui non ci sia vita una mente intelligenza di nessun genere  o che non ci sia proprio alcuna conformazione di vita. 
***
Quindi non esisterebbe ne il bene ne il male . Un animale  non sa cosa sia il bene, si comporta come il suo intelletto  e l' ambiente gli insegnano di comportarsi per sopravvivere , l' essere vivente  no. Questo ci porta al compimento  che il bene ed il male sono causati  dalla capacità di ragionare di un essere  umano .
***
 La conclusione e che il  bene ed il male non sono altro che un effetto dell'umanità ed abbiamo tutte le capacità per poter scegliere sia l'uomo  o l' altro. 

Ci sono tante  persone che hanno paura del proprio pensiero  ed aggiudicano il bene ad un essere di fantasia ed il male ad un altro essere immaginario per non prendersi la l'obbligo  delle proprie azioni e delle conseguenze. Scrive un saggio :Chi non è abbastanza coraggioso da assumersi le proprie responsabilità non capirà ...
 MAI NIENTE DELLA VITA .
 Lina Viglione .

IN PEGGIO ARRIVA SEMPRE .
Alla sventura l'uomo non  riesce ad abituarsi ,perché si ha sempre  l'illusione che quella che stia attraversando  sia sempre l'ultima, nonostante in seguito, con l'andare del tempo, iniziamo a persuaderci...e con quanta tristezza pensando  che il peggio deve ancora arrivare .
***
Quella che noi invochiamo vita, altro non è che la smemoratezza trà i due infiniti il primo e il dopo . Scrive un saggio : Non c’è problema così terribile a cui non si possa aggiungere un po’ di senso di colpa per...
 RENDERLO ANCORA PEGGIORE .
Lina Viglione .

AMARE LA VITA .

IL SENTIMENTO DEL PENSIERO .
Il bene e il male sono i ritagli in cui ognuno di noi si raffigura quindi qualsiasi persona si può installare buona e i temi o persone che non gli appagano sono dalla parte del male, potrebbe essere anche definita come un modo per persuadere altre persone.
***
Il bene e il male sono nati con l' apparizione del primo essere sulla terra capace di un atto di consapevolezza . La coscienza coglie solo la diversità , ciò che indentifica e separa e la fa sorgere e come immagine,tante sensazione, ovvero sentimento, pensiero. 
***
Non è così per l' animale, né è così per la divinità, il bene e il male esistono solo per le bestie che è in perno tra dio e le bestie , che risiede la terra di centro e la cui mente separa e spiega per rendersi padrona di un pensiero: questo è e questo non è, questi siamo noi e questo è l' altro, questo è il bene e questo è il male e il male fa più facile pensarlo cosa d' altri.
***
In conclusivo , il bene e il male sono divisione umane mutevoli in quanto la verità incondizionato non è conosciuta né all'uomo né alla donna. Tutto e attinente ,ciò che può essere bene per noi , può significare...
IL MALE PER PER ALTRI .
Lina Viglione 
LA DIFFERENZA TRA' NOI E GLI ANIMALI .
Io penso  che ogni essere umano  che a differenza degli altri animali ha ottenuto  una apprendimento  diversa delle cose che lo contornano ; infatti,e risaputo che , gli animali non si ammette in maniera giusta o errata , si tollera seguendo l'istinto che la natura gli ha fornito.
***
 L'essere umano  al contrario è un'essere difficile , con una ragione inerente e delle sue idee, che possono essere giuste o non giuste , e che quindi arrecano  ad azioni rivolte al bene o al male.IL bene e'desiderare  il bene degli altri....
 IL MALE, VOLERNE IL MALE .
 Lina Viglione .

IL SEGRETO DELLA FELICITA
Il riposto  della felicità non è fare ciò che vogliamo , ma volere sempre ciò che  facciamo .Non trascorriamo  la nostri vita  a sognare, facciamo  che la nostra  vita sia un bellissimo sogno!
***
L'infinito  che è in noi percepisce  che la vita è senza tempo; e sa bene che oggi non è che il ricordo di ieri, e il domani il sogno di oggi.
***
Se lungo la strada perdiamo  qualcosa che si chiama Speranza,non andiamo  avanti, fermiamoci i e...
 TORNIAMO INDIETRO A CERCARLA .
Lina Viglione .

LE LOTTE DELLA VITA 
Nella vita bisogna sempre combattere e fare sacrificarci , per divenire  grandi uomini! Cerchiamo  di essere sempre noi  stessi, così un giorno potremmo  dire di essere stato l'unici.
***
Noi siamo  al centro di tutte le nostre attinenza , quindi siamo  responsabili  della stima di noi stessi , crescita, felicità e effettuazioni . Non aspettiamoci  che l'altri ci  regalino queste cose. 
***
Dobbiamo  vivere come se fossimo solo, e gli altri fossero doni che ci  vengono offerti per aiutarci a rendere...
 RENDERE RICCA LA NOSTRA VITA .
 Lina Viglione

LA VITA VA AMATA .
 La vita va amata, anche se difficoltosa . Quello che posso dire, collocandomi sulle mie ferite trascorse , è di non sciupare  tempo. 
Di dare il meglio che più possiamo, sempre e presto . Non arrivare ad avere 80 anni e dire: ha se potevo e/o volevo fare. 
***
Le opportunità  come  arrivano così  spariscono, vanno prese al volo, al costo di azzardare . Secondo il mio pensiero , è solo in questo modo che si può amare la vita. Dopotutto siamo solo di passaggio di...
UN PICCOLO GRANDE MONDO .
 Lina Viglione
 

sabato 11 novembre 2017

LA TOLLERANZA E LA SOPPORTAZIONE

LA TOLLERANZA E LA SOPPORTAZIONE .
Se c'è una cosa che la vita ci  ha insegnato è la sopportazione . Non intesa come ammissione di tutto ma come colpa delle disuguaglianza  fra uomini . 
Quelle differenze che fanno di ognuno di noi un essere unico e indispensabile .
***
 Sopportazione  verso un modo di parlare non ultimato , un modo di agire non sempre coerente e riguardoso . C'è una cosa che segnala  più di altre a capire la rarità  di questo vivere: il dolore.
 Perché niente cambia le profondità  e diminuire  l'ego come un dolore, una perdita o una disfatta .
***
Perché la sopportazione  e la tolleranza  nascono  quando l'ego riprende la sua giusta entità  e diventa la custodia di sé stessi e non un abuso di potere .Scrive un saggio : Non si può conoscere veramente la natura e il carattere di un uomo fino a che non...
 LO SI VEDE GESTIRE IL POTERE .
 Lina Viglione . 
NON E' MAI TROPPO TARDI 
Ogni qualvolta  che sentiamo  dire a qualcuno che è troppo tardi per fare qualche cosa  che ci stà a cuore , penso  che, dentro di loro , hanno  un'anima  corroso .
***
Il cuore e la mente tante  volte di fronte  ad un bivio preferiscono  andare ognuno per la sua strada, ma se prima o poi le strade non si dividessero  condurrebbero solo a un vicolo cieco , ovvero all'infelicità.
***
La strada meglio da percorrere spesso è proprio davanti a noi, invece, quasi sempre perseveriamo  nel attraversare  quella sbagliata. Non aspettiamo  troppo, potremmo trovare un cartello con scritto... 
 " DIVIETO D'ACCESSO" 
Lina Viglione 

I FILI DELLA VITA 
Non si dovrebbe mai  avere  l'immodestia  di pensare di essere  gli unici per qualcuno. Nel nostro percorso incroceremo  sempre chi ci farà sentire diversi da ciò che siamo stati in precedenza, che ci farà  riscoprire  ed amare un lato di noi che prima  non conoscevamo. 
***
Ogni volta aggiungiamo il colore di un nuovo filo all'intreccio  della nostra vita. Certo, senza i vecchi filati , in caso contrario  non avremmo mai potuto dare inizio il nostro addobbo , ma se...
***
 non ne immettiamo  dei nuovi, non potremmo ultimare  per poterlo venerarlo  nello sfolgorio  della sua bellezza.Non possiamo  scappare da ciò che amiamo .L'amore ha una... 
SOLA STRADA  QUELLO DEL CUORE .
 Lina Viglione .

LE LOTTE DELLA VITA 
Nella vita bisogna sempre combattere e fare sacrificarci , per divenire  grandi uomini! Cerchiamo  di essere sempre noi  stessi, così un giorno potremmo  dire di essere stato l'unici.
***
Noi siamo  al centro di tutte le nostre attinenza , quindi siamo  responsabili  della stima di noi stessi , crescita, felicità e effettuazioni . Non aspettiamoci  che l'altri ci  regalino queste cose. 
****
Dobbiamo  vivere come se fossimo solo, e gli altri fossero doni che ci  vengono offerti per aiutarci a rendere...
 RENDERE RICCA LA NOSTRA VITA .
 Lina Viglione 

LE VITTORIE DELLA VITA 
La nostra vittoria più grande è quella di vederci cadere e malgrado le nostre gambe tremassero hanno saputo con coraggio trovare la forza di rimettersi in piedi e riprendere il cammino, e sorridere di fronte ad ogni difficoltà e senza piangersi addosso e dire: 
***
C'è la farò anche questa volta .Le soddisfazioni prima o poi arrivano sempre. Non basta crederci , ci dobbiamo mettere anche l'anima ,solo così possiamo arrivare a ciò...
 CHE VERAMENTE DESIDERIAMO .
 Lina Viglione 

 I RICORDI CI APPARTENGONO .
Io sono sono sempre  dalla parte del ricordare, poiché i ricordi sono qualche cosa che fa parte della nostra vita. Sono quella suddetta  cosa di cui non ci libereremo mai, neppure a volerlo.
 ***
La nostra mente ha già  predisposto  per dimenticare da sè, ovvero rimuovere, quei ricordi che per noi sono scarsamente importanti  sul prosecuzione  della nostra vita. 
Mentre i ricordi che ci  sono rimasti incisi , non possiamo  
***
scordarli , fanno parte della nostra  storia, fanno parte di noi .Ci sono dei giorni  che vorremmo cancellarli  perché a pensarci fanno davvero male, ma ricordiamoci  che ci hanno dato delle esperienze, ci hanno  imparato  qualcosa.
***
 La vita insegna sempre e non si smette mai di apprendere .A volte vorremo  un momento della nostra  vita che vorremo  dimenticare, ma non facciamolo , anzi penso  che non ci riusciremo neanche perché nei limiti del possibile non è umanamente facile .
 ***
Dimenticare è terribile e, perché sarebbe come cancellare una parte di noi e questo ci t cambierebbe totalmente.Ricordando i giorni di tristezza, i ricordi ci  inseguono.Ricordando i giorni di gioia. Siamo noi ...
CHE INSEGUIAMO I RICORDI .
 Lina Viglione .
 RICORDARE E POSSIBILE 
Ricordare si! perchè il passato,benchè sia un campo  straniero,fa  in ogni caso parte di noi e,nel bene e nel male,ci ha tracciato .
***
Non sempre è gradevoli ,perchè i nostri problemi mai risolti derivano anche da quella parte  di vita che ci siamo lasciati alle spalle,ma è sempre più pacificamente e curativo ricordare ,anzichè rimuovere.
***
Le cose tolte  tornano sempre a galla sotto forma di altri  fastidi .Infatti,le persone che hanno problemi interiore sono sempre quelli  che hanno deciso di metterli nel dimenticatoio   e di non vivere il dolore legato ad un fatto ormai trascorso .
****
Per liberarsi di ogni sofferenza  è importante viverla. Di fatti ,quando si piange,ci si da libero sfogo al nostro  dolore !
***
Trattenere il pianto e ingoiare le lacrime per sciogliere il nodo  in gola che le precede serve a ben  poco, perchè le lacrime tornerebbero  a battere alla porta  per essere liberate.
Lo stesso vale per il dolore,dobbiamo ...
SOPPORTATE PER LIBERARCENE .
 Lina Viglione .