mercoledì 25 aprile 2018

IL VIAGGIO DELLA VITA

IL VIAGGIO DELLA VITA .
c'è sempre una destinazione durante il cammino che si percorre nel viaggio della vita.Incontriamo il nostro essere,conosciamo  la nostra a mente, parliamo  alla nostra anima.
***
Nel sentiero   della vita incontriamo  tutto quello che ci  capita davanti, amore delusioni, gioie.  Abbiamo  pianto, abbiamo riso ed adesso ci portiamo il nostro bagaglio  dietro, la nostra 
esperienza, ciò che ci ha fatto diventare quello che siamo .
***
Alcuno  alcune di queste cose le lasciamo per  strade nonostante  gli sforzi  . Altri che ancora ci portiamo appresso rinchiusi  come bagagli dentro di noi, sono piccole   perle di saggezza, che 
come rugiada  si posano sulla nostra  pelle.
***
 Durante questo  cammino di tanto in tanto ci  giriamo  indietro per guardare il nostro  risultato fino a quel punto ,dove siamo arrivati, e cercare  nuovi  obbiettivi, siamo  noi che scegliamo la nostra vita, siamo noi che scegliamo il nostro futuro .
***
 E come disse  un saggio:l'uomo  che vive nel passato è un uomo morto, mentre un uomo che vive di progetti è un uomo vivo.Il passato è già stato vissuto per cui va lasciato da parte  per dedicarsi all'oggi, al presente...
 E ALLA VITA CHE SCORRE .
 Lina Viglione .
SI VIVE GIORNO PER GIORNO . 
La vita ci da sempre una ragione  per vivere . Non aspettiamo  che il destino decida per noi, costruiamolo noi .Fai le nostre scelte senza paura di fare errori , la vita è fatta di errori , non 
lasciamo  che siano gli altri a decidere per noi , scegliamo e basta, ne va della nostra  vita. 
***
Non perdiamo alcun interesse per la vita, c’e sempre una porta nuova che si apre per noi .Siamo  più interessati che possiamo  a tutte le cose… non stanchiamoci  mai della vita, non finiremo  mai 
di imparare. 
***
Non rinunciamo  mai a niente , non arrendiamoci  perché  basta un solo successo per  cancellare molti fallimenti. Studiamo il volto della natura e non ci  annoierai mai.Nella vita non lasciamo mai il  posto ai nostri rimpianti e ai pensieri negativi,ma troviamo  momenti positivi che  l’hanno reso degna di essere vissuta.
***
 La vita va vissuta nel modo più totale  cogliendo i momenti migliori…senza amarla ne odiarla la vita ma unicamente  vivendola nel migliore dei modi.
***
La vita è un dono  davvero immenso,di chi sia questo dono e per quale motivo siamo su questa terra , non ha nessuna importanza. Per ogni istante che ci  viene  concesso viviamolo e  basta! 
***
Non passiamo  tutta la vita a inseguire  o rimpiangere qualcosa che non avremo  mai, o che oramai non esiste più. La vita è ora in questo momento, anche se  priva di ogni  certezze. La vita è solo un attimo e per questo va vissuta, non restiamo  a guardare, viviamola e forse alla fine possiamo anche dire ;che fantastica...
 STORIA E' QUESTA VITA .
 Lina Viglione . 

martedì 24 aprile 2018

VIVA LA VITA

LA VITA VA GODUTA . 
Sappiamo che siamo nati e che un giorno lasceremo questo mondo . Ma tutto ciò che sta nel centro è un terno a lotto . Quindi vale la pena che la viviamo bene, e senza tremarella, e con lo spirito di avventura.
***
 Perché la vita è un'avvenimento che solo gli eroici l'assaggiano fino in fondo. I giorni felici non camminano come quelli aridi . Quelli felici si muovono girandoci attorno, e noi facciamo di tutto per non farli transitare .
***
Quelli difficili invece, rimangono , e vanno lenti, ma così lenti che restano incisi sul nostro corpo come una traccia lasciata da una desolante esperienza di vita . Non diamo pesatura a ciò che ci da tranquillità ma a ciò che ci fa stare ingiustamente male.
***
 Quindi non diciamo che i giorni felici trascorrono proprio come quelli difficili perché qui non passa proprio un bel niente. Godiamoci la vita . Non rammarichiamoci di ciò che non abbiamo potuto fare , ma dispiaciamoci solo di quando...
POTEVAMO E NON ABBIAMO VOLUTO .
 Lina Viglione . .
LA VITA E'MERAVIGLIOSA .
Sono le piccolezze a rendere speciale la vita ed è la spaziosità di coglierli a rendere speciali gli uomini .È inutile girarci intorno e autocommiserarci .
È sempre e comunque il nostro comportamento verso la vita a decidere il nostro destino: 
***
continuando a operare lo stesso errore, ossia non fare nulla oppure tenere duro e lottare per i propri sogni,rimettere piena fiducia nell'unica persona che può cambiare le cose cioè noi stessi .La vita è una sola ma i momenti che... 
CHE CI DONA SONO INFINITI .
 Lina Viglione .
LE BATTAGLIE DELLA VITA 
Non è approdare in alto, il dramma della vita, ma sapere volare anche senza ali.Le battaglie più laceranti sono quelle che si erompono dentro di noi. Da una parte non vorremmo lederci,dall'altra ne vorremmo uscirne vincenti.
***
Entrambi le cose assieme sono assai faticosi da ottenere,e come in ogni scontro dobbiamo abdicare a lasciare qualcosa per riuscire ad avere altro.
***
La vita è sempre in continuo disordine , sta a noi decidere se rimanere indietro o di adeguarci , ma senza perdere i veri valori della vita.Ciò che ci regala ogni singolo giorno,teniamocelo per noi ben stretto dentro di noi, nei momenti di difficoltà per proseguire in questa vita troppo breve...
PER NON VIVERLA ANCORA .
 Lina Viglione .
LA STRADA DELLA VITA 
Se c'è una decadenza è pur certo che ci sarà una crescita . Io che sono abituata a nutrire il mio corpo di briciole, mi è facile restare viva in tempi di carestia. Si spegne chi da sempre si è sempre saziato .
***
C'è una strada che tutti noi dobbiamo percorrere per imparare a vivere .Si chiama: esperienza. Ho deciso:Io questa ..
STRADA,ORA LA PERCORRO
Lina Viglione .
SOLO IO CONOSCO ME STESSA .
Non mi incuriosiscono gli attributi degli altri , ma i ricettivo, perché io ho un nome, mi chiamo Lina . Sono una donna , e solo io conosco me stessa . E solo arrivando alle mie radici della mia esistenza, che ho capito di essere una persona in vita...
***
 di poter essere archetipo , uno spazio , un pensiero, una parte rilevante per qualcheduno .Tutte le persone imparano il prezzo delle cose ma pochi ne..
APPRENDONO IL VALORE . 
Lina Viglione . 


LA QUALITAì DELLA VITA

I FIORI DEL MIO GIARDINO .
Non approdiamo ad un traguardo se non per partire di nuovamente. La dove siamo adesso non è che una sosta del nostro, cammino con l'evidenza che ogni sera è la garanzia di una nuova un'aurora. 
***
Contano i fiori del nostro giardino , mai le foglie che cascano. Contano le ore di questo nuovo nuovo giorno,dimenticando le nuvole. Contano le stelle delle nostre notti bui non la loro oscurità . Contano le risate della nostra vita non i nostri pianti. Ed a ogni nostro anniversario contano la gioia del momento non da quello degli anni.
***
Che piccola cosa è la vita ,è come una lacrima che si perde in un mare d'amore, troppo piccola per essere felice da sola troppo grande per essere contenta del nulla . La più grande gioia della mia vita? E' la 
CONVINZIONE DI ESSERE AMATA .
Lina Viglione .
LE CONQUISTE DELLA VITA .
Ogni giorno della nostra vita è irripetibile , ma abbiamo bisogno che succeda sempre qualcosa che ci tocchi per rammendarcelo . Non importa se riusciamo ad avere dei buoni risultati o meno, se facciamo bella mostra di noi oppure no, in fin dei conti è indispensabile,che tutto parte da noi, è alcunchè non si vede, ma si avverte nel cuore.
***
 Nella vita si provano le gioie e i dolori .Ma il dolore è la cosa più fondamentale nell’universo. 
Più sostanziale della conservazione , più grande dell’amore, più alto,anche riguardo alla bellezza. 
***
Perché senza la sofferenza , non ci può essere nessuna conquista.Senza sconforto , non ci può essere felicità. Senza indecenza non ci può essere nessun capolavoro . E senza queste tre cose, la vita è senza termine , senza speranza.
SCARCERATI E CONDANNATI .
Lina Viglione .
LA QUALITA' DELLA VITA .
Afferriamo il giorno che passa e non diamo nessuna garanzia sul domani .La qualità della vita non sta nella misura dei giorni, ma nell'uso che ne determinano .Non affliggiamoci con delle assurde fantasie , molte paure nascono dalle solitudine. 
***
Il nulla non è pensabile . Il tutto neanche . Dobbiamo accontentarci di quello che ci resta .Ricordiamoci che la miglior prova di coraggio...
NON E' MORIRE ...MA VIVERE .
Lina Viglione .
DOVE SEI FELICITA' 
Ci sono due tipi di individui : quelli che potrebbero essere felici e non lo sono, e quelli che inseguono la felicità senza mai ottenerla .
***
La felicità non va inseguita , ma è un bocciolo da raccogliere giorno per giorno , perché essa gira intorno a noi . Basta rendersene conto ,è un compenso che giunge quando ...
NON LA INSEGUIAMO PIU'.
Lina Viglione 


lunedì 16 aprile 2018

UNA LEZIONE DI VITA

UNA LEZIONE DI VITA . 
Nella vita si deve sempre lottare , anche quando pensiamo di essere sconfitti in partenza. Iniziamo anche a capire che i dolori le delusioni non sono fatti per renderci scontenti- infelici, da toglierci valore e dignità... ma per maturarci. 
***
Quando nel nostro cuore c'è fede e amore, nulla deve farci paura, perché abbiamo tutto ciò che ci serve per superare ogni male.
Non importa quante volte cadiamo dopo una sconfitta , quello che conta è la velocità con cui ci rimettiamo ogni volta in piedi. Chi si vergogna di amare è come permettere agli altri di dire che noi non meritiamo di vivere.Ogni lezione di vita produrrà i suoi frutti.
***
Ma se saremo pazienti, potremmo coglierli tutti! Non guardiamo negli occhi di chi finge di sorriderci .Ma guardiamo nel cuore di chi ci sparge fiumi di emozioni e tanti petali d'amore.
Dice un saggio:La saggezza non è un regalo e nemmeno un dono; non è un arrivo... è solo la semplice conquista di una libertà che condividi senza imporla, ma che vibra attraverso te stesso.
***
Ricordiamoci che nessuno può farci stare bene se il bene non è già in noi,e quando meno c'è l'aspettiamo che troviamo qualcosa di bello. Ma a volte noi umani siamo talmente " affamati d'amore " che divoriamo quello che crediamo tale senza neppure sentire il...
SAPORE. L'AMORE ...E' VITA .
 Lina Viglione
LA FELICITA' SOGNATA 
La felicità...una bella frase!Credo che la felicità completa sia impossibile, si sa che i momenti belli ci saranno sempre accompagnati ad altri meno belli , ma dipende anche dalla giornata, è incredibile rimanere sempre felici!
***
Se la cerchiamo sul vocabolario ci diranno che è una parola astratta, se la cerchiamo su Internet le idee ci arrivano ancora più confuse! Penso che una giusta definizione della felicità non esista ma che essa esista certamente .
***
E' qualcosa di sopra le righe, impossibile da spiegare ma che tutti prima o poi la raggiungiamo . Raggiungerla da soli è arduo , quasi impossibile, è proprio per questo che a volte ci approfittiamo di altre persone a noi care per raggiungerla.
***
Comunque e vero , non ci sono regole che spiegano come arrivare alla felicità ma piuttosto, l'unica cosa veramente certa è che, presto o tardi tutti ci arriviamo anche se magari, prima di farcela,si devono affrontare molte delusioni. Ma ricordiamoci di affrontare sempre...
LA VITA CON IL SORRISO .
Lina Viglione . 
COS'E' LA FELICITA'
La felicità non so cosa sia. Perchè mi vengono in mente tantissimi esempi, credo che sia quel qualcosa di "ina-mabile"Come diceva Epicuro, è assenza di dolore fisico e psicologico.
***
Se stiamo bene fisicamente e non c'è niente che ci rende triste, allora siamo felici. Perciò credo che la felicità sia anche momentanea perchè è un attimo, è un senso di appagatezza interiore, è sognare ad occhi aperti e non desiderare nient' altro.
***
Amiamo ciò che ci rende felice senza pensare se siamo felici o se quella è la felicità , e gioiamo per ciò che abbiamo senza aver alcun rimpianto per ...
 QUANDO NON POSSEDIAMO .
 Lina Viglione .

DIAMO AMORE 
I giorni tristi  ci sono per tutti, A volte camminiamo  per le strade (In apparenza) tranquilli e felici , ma ciò  non vuol dire che siamo sempre felici. A volte siamo costretti a camuffare  bene, ma sappiamo che  nessuno è mai contenta di  ciò che possiede.
*** 
Incominciamo a guardare quello vediamo  fuori  con occhi diversi e cerchiamo di essere più positivi e vedremo che ci porremo  in modo diverso anche verso gli altri  . 
***
Dentro ad ognuno di noi c'è una grande bella persona  con tanto amore da dare , e se  c'è stato qualcuno che   abbiamo dato amore e in cambio ci ha  portato solo dispiaceri  un giorno c'è ne verrà dato il doppio da altre persone  che davvero ci vogliono bene . Fidiamoci, anche noi possiamo  essere felici...
 BASTA APRIRCI AL MONDO .
 Lina Viglione 
OGNUNO HA LA SUA CROCE 
Non scappiamo dalla sofferenza. Quando ci riguarda in linea retta ,tanto la croce è ormai nostra. Quando riguarda gli altri, abbiamo due possibilità: girarci e andare via, oppure, appoggiare le braccia sotto di essa, ed alleggerire seppur di poco il patimento a chi la sta portando. Si dice che ognuno ha la sua croce .
***
Ma non si dice che ci sono croce troppo pesante da portare . Se abbiamo un minimo di forza , aiutiamo a innalzare questa croce.Ciò che doniamo non è mai sprecato . Il donare è l'obbiettivo di ogni cuore generoso , che rimane tuttavia per sempre nella mente degli altri.
Se solo si capisse la disperazione e l'impegno di un fiore nato tra l'asfalto, capiremmo quanta interesse ha la vita e la gioia...
DI OGNI SINGOLA PERSONA .
 Lina Viglione .
 IL SOLE NEL CUORE 
Beato il sole che rinasce ogni mattina. A lui non gli importa del buio appena passato , della notte appena trascorsa, non gli importa se oggi c'è un cielo color turchino o carico di nuvole, tanto lui non se ne cura affatto .
***
 Ogni giorno torna a splendere , colmo di vita e carico di speranza. Splende sempre, nonostante a dispetto delle le nuvole, e dopotutto le notti e la loro insufficienza di luce , che e dall'alto ci guarda e ci invita a fare la stessa cosa.
***
La vita si ripete ogni giorno ed ogni nuovo giorno è un regalo di grande valore , unico, da non dover sperperare .Neanche per un solo istante. Scrive un saggio : Oggi non è che un giorno qualsiasi di tutti i giorni che verranno. 
***
Ma quello che avviene in tutti i giorni che verranno può dipendere da quello che faremo noi oggi.Ogni raggio di sole sarà sufficiente . ..

PER SPAZZARE VIA LE NUVOLE . 
Lina Viglione . 
Il mio blog in chat .

domenica 15 aprile 2018

DARE UN SENSO ALLA VITA

DARE  UN SENSO  NOSTRA VITA .
La vita non è sempre tutta liscia e bella , ha le sue screpolature. Così come in un volto , ci sono le tracce dell'età. Nessuno le vorrebbe , ma al di sotto di ogni segno, vive un frammento della nostra storia.
***
Sarebbe davvero bello vivere solo le cose che ci fanno felici . Ma la vita è ineccepibilmente il contrario, ne scopriamo il senso solo quando ci mette alla prova e comprendiamo che potremmo perdere tutto in un colpo .Ma c'è sempre un fascio luminoso di sole, rivolto ad ognuno di noi. 
***
Un raggio di sole di cui nessun altro può impadronirsi . Apriamo le braccia al cielo ed accogliamo la bellezza della vita.Se nella nostra vita qualcosa non ci piace, cambiamola .
Se non possiamo cambiarla, cambiamo il nostro atteggiamento...
NON LAMENTIAMOCI . 
Lina Viglione .
SCEGLIAMO NOI L'ATTIMO .
Sogniamo ciò che ci va. Andiamo dove vogliamo. Siamo ciò che vogliamo essere, perché abbiamo solo una vita e una possibilità di fare le cose che vogliamo fare.
Tutti i giorni, con il sole Dio ci dona un momento in cui è pensabile cambiare ciò che ci trasforma infelici. 
***
L’attimo magico, quel istante in cui un “sì” o un “no” può modificare tutta la nostra esistenza.
Tutti i giorni simuliamo di non percepire questo momento, ci ripetiamo che non esiste, che l’oggi è uguale a ieri e preciso a domani. Ma chi presta interesse al proprio giorno, scopre l’attimo magico...
***
un istante che può offuscarsi nel momento in cui, la mattina, inseriamo la chiave nel buco della serratura , nell’ istante di assenza di rumori subito dopo aver consumato la cena , nelle mille e una cosa che ci reputiamo uguali.
***
Quest'attimo esiste: un lampo in cui tutta la forza delle stelle ci permette e ci consente di fare miracoli. Scrive un saggio: Vivere è sperimentare – non restare immobili a meditare...
SUL SENSO DELLA VITA .
 Lina Viglione .
IL VIAGGIO DELLA VITA .
La vita è un viaggio ,il solito viaggio che si svolge sempre in salita anche se rischiosa, dove non si vede neppure la cima .Si inizia a salire il primo scalino,senza neppure sapere se in questo torrente c'è un vortice pronto a strangolarci  , se dietro a questo angolo la via prosegue in salita o affonda in un precipizio , se c'è ad aspettarci una taverna o un ristorante rustico .
***
La libertà, diceva un esperto , è un fungo che dobbiamo provare , non possiamo sapere prima se ci fa cessare di vivere o no, ma è il solo modo per andare avanti . E se stare a questo mondo è una fatica...
NON CI RESTA CHE SAPERCI STARE.
 Lina Viglione . 

OGNUNO HA LA SUA CROCE 
Non scappiamo dalla sofferenza. Quando ci riguarda in linea retta ,tanto la croce è ormai nostra. Quando riguarda gli altri, abbiamo due possibilità: girarci e andare via, oppure, appoggiare le braccia sotto di essa, ed alleggerire seppur di poco il patimento a chi la sta portando. Si dice che ognuno ha la sua croce .
***
Ma non si dice che ci sono croce troppo pesante da portare . Se abbiamo un minimo di forza , aiutiamo a innalzare questa croce.Ciò che doniamo non è mai sprecato . Il donare è l'obbiettivo di ogni cuore generoso , che rimane tuttavia per sempre nella mente degli altri.
Se solo si capisse la disperazione e l'impegno di un fiore nato tra l'asfalto, capiremmo quanta interesse ha la vita e la gioia...
DI OGNI SINGOLA PERSONA .
 Lina Viglione .
 IL SOLE NEL CUORE 
Beato il sole che rinasce ogni mattina. A lui non gli importa del buio appena passato , della notte appena trascorsa, non gli importa se oggi c'è un cielo color turchino o carico di nuvole, tanto lui non se ne cura affatto .
***
 Ogni giorno torna a splendere , colmo di vita e carico di speranza. Splende sempre, nonostante a dispetto delle le nuvole, e dopotutto le notti e la loro insufficienza di luce , che e dall'alto ci guarda e ci invita a fare la stessa cosa.
***
La vita si ripete ogni giorno ed ogni nuovo giorno è un regalo di grande valore , unico, da non dover sperperare .Neanche per un solo istante. Scrive un saggio : Oggi non è che un giorno qualsiasi di tutti i giorni che verranno. 
***
Ma quello che avviene in tutti i giorni che verranno può dipendere da quello che faremo noi oggi.Ogni raggio di sole sarà sufficiente . ..

PER SPAZZARE VIA LE NUVOLE . 
Lina Viglione . 
Il mio blog in chat .

GUARDARE SEMPRE IN ALTO

GUARDARE SEMPRE  IL ALTO . 
Io Lina : Non ho una imposta di merito, ma penso  di avere un grande valore  tanto come donna che come  moglie e madre . Non mi metto un indennizzo ne mi dono in elargizione , decido io soltanto a chi donare  il mio tempo libero, e non dispendio neanche  un vocabolo  per chi a mio parare  vive soltanto ed unicamente di se stesso. 
***
Amo essere partecipe , concorrere, colloquiare e in caso anche azzardare , ma non mi piace gareggiare  contro i mulini a vento!Sono qui in vita per apprendere ,circoscrivere e assimilare.
 Sono ancora una incompetente della vita o, se volete un un po anche scettica , ma sono come la formichina .
***
Con piccoli passi, posso fare anche grandi cose. E dal niente che nasce sempre qualcosa di inverosimilmente bello.Ogni giorno trovo in me un cambiamento  favorevole , ma non di stature, ma di floridezza interiore,quella cosa che fa essere belli dentro ,e che migliora con la bontà d'animo .
***
La crescita interiore è l'unica affermazione di vita in mio possesso . Ogni giorno che trascorre  e per me un progresso . Questa è la vita, un insegnamento che mi insegna a vivere . Ho messo insieme ciò che ero ieri con quello sono diventata oggi , con il mio coraggio  e la mia volontà. 
***
Fintanto che sarò costante nella mia ricerca personale del mio "Io" più profondo, seguiterò  a crescere. Certamente non posso scegliere il giorno o l’ora in cui sarò in piena fioritura. Avverrà a tempo debito.
ED IO FELICE ...ASPETTO . 
Lina Viglione . 
ASCOLTARE IL CUORE 
Non ho mai avuto nulla di facile nella vita, anche le cose più semplici si sono presentate sempre complicate, eppure nonostante  tutto non ho mai abbassato  le armi e consegnata al nemico .  Combattere  per conquistare i miei diritti e questo  mi ha dato sempre una grande forza interiore .
***
Non ho mai negato un sorriso a chi mi ha mostrato di volermi bene , non ho mai negato l'amore a chi lo meritava. Non mi sono mai negata a chi nella vita è stato  meno fortunato di me , ma soprattutto non ho mai negato a me stessa l'eventualità di essere  solo per qualche  attimo felice.
 Ho sempre dato ascolto il mio cuore, consapevole  che vivere è  un grande dono , e come tale si deve sempre  ...
"SCOMMETTERE E MAI NEGARSI"
Lina Viglione .

sabato 14 aprile 2018

IO LINA .DIVERSAMENTE GIOVANE .

DIVERSAMENTE ....GIOVANE .
L'eta' anagrafica cambia, la spontaneità  e la voglia di ridere non dovrebbe mai cambiare .Ognuno ha l'età che si sente di avere, basta non cadere nel ridicolo, e tenersi le proprie rughe.
***
 Ed io fino a che  avrò un po di salute dalla mia parte  , avrò sempre 60 anni . Sono una persona molta matura,con l'animo di una  ragazza  che ama ancora la vita .
***
Ho ancora la capacità di sentire e prolungare le sensazioni che amo e l'indifferenza verso il preconcetto  altrui,sono qualità che mi concernono .
***
 Diceva Oscar Wilde . La tragedia  della vecchiaia non è invecchiare , ma rimanere giovani dentro . A me  basta veramente poco per sentirmi felice, mi basta un pensiero...un pensiero felice . 
***
Restare giovani dentro  basta  conservare la capacità di ricevere messaggi di speranza. .Diciamo che è importante essere ,disponibili, tolleranti con gli altri , capaci di sorprenderci , e tante altre cose.
***
 Alcune di queste particolarità  sembrerebbero tipiche della giovinezza ma non ne sono di sicuro un'esclusiva! La giovinezza è un vantaggio ed è un valore ma non un valore assoluto.
***
Nella gioventù c'è anche l'inesperienza, un pò di ignoranza, addirittura una certa cattiveria, tutti intoppi /difetti che spesso la maturità...
 INSEGNA A SUPERARE .
 Lina Viglione .
IL DONO DELLA VITA .
Scrisse un saggio: E' arrivata l'età delle rughe? Pazienza. Le rughe rappresentano il passato di ciascuno, e fanno parte della vita,e formano le più belle scritture , quelle sulle quali i bambini imparano a leggere i loro sogni.
***
Ed io ho imparato a combattere il tempo che passa per sentirmi ogni giorno giovane...giovane dentro. Ho ancora un'intera vita da vivere e che il mondo, con le sue bellezze , tra le aurore e il tramonto mi dona ogni giorno.
***
Nei momenti di calma mi fermo davanti allo specchio mi guardo e rido di me stessa felice .E vero che non sono più giovane , ma non sono ancora giunta al limite della vecchiaia, il tempo di dare e prendere è trascorso già da molto tempo è dovrei semmai rientrare nei ranghi?
***
 No! non credo che la mia vita deve finire perchè ho superato gli "anta" e alla mia età dovrei racchiudermi nel recinto degli esclusi dalla società e mettermi a contare semmai gli anni che mi restano da vivere No!
****
 La vita la vivo fino in fondo e mi godo ogni attimo che mi sarà donato dalla vita, e soprattutto con la consapevolezza che l’età vera è quella che mi sento dentro, perchè il miracolo di tutto ciò sta proprio dentro il mio cuore...
 PERCHE' IO SONO IL MIRACOLO .

LE MIE RIFLESSIONE.
C'è l'età anagrafica, quella riportata sulla carta d'identità e l'età soggettiva, quella che ci sentiamo dentro non sempre coincidono, anzi, spesso la differenza è notevole.
***
A me sembra di essere sempre giovane, ma il mio fisico (e lo specchio) mi ricorda che non lo sono più. L'età non è solo un punto di vista
***
Il fisico, il recupero fisico, la capacità d'apprendimento col passare degli anni non saranno mai quelli di una ragazza .
***
Inutile mentire a noi stessi e cercare scuse! Come è inutile rifarci la pelle, "tirare le rughe", limare nasi pompare seni ed ingrossare labbra, il risultato è quello di negarsi al processo 

naturale insito nel nostro DNA quale l'invecchiamento, e per questo cadere sul ridicolo e sembrare squallide bambole gonfiabili. Soggettivo invece è lo spirito con il quale si affronta la vita.E questo non ha età . Senza offendere .. .
 CHI LA PENSA DIVERSAMENTE .
 Lina Viglione .
Il mio blog in chat .

martedì 10 aprile 2018

UNA FAVOLA D'AMORE

LA FAVOLA DELL'AMORE  
La sofferenza e il dolore viveva insieme felici è seguitavano a ridere, trionfanti  del loro successo.Ma non avevano in realtà fatto i conti con la Signora Umiltà che mano nella mano andava a passeggio con il suo consorte, il Signor Rispetto.
***
Nell'avvicinarsi a loro, Sofferenza e Dolore sentirono  un brivido potentissimo  lungo la spina dorsale . Uno scossone inverosimile che aspirava a filtrarsi  con tutte le sue forze malgrado il 
tramezzo di ghiaccio innalzato trà  in loro stessa difesa.
****
Amore capi', fu cosi'che amore è Speranza si unirono e fecero  l'Amore in una danza dell'Anima che dette alla  luce  un Cuore gigantesco  e nuovo che diffondevano  miliardi di piccoli granelli  fatti di Luce candida .
****
Tutto il mondo ne fù conquistato completamente,  fu così che  Sofferenza e Dolore si trasformarono ritennero valido la loro cooperazione e Ascolto.Amore e Speranza svolazzavano alti nel Cielo e tutti i cilestrini  ora stramazzavano su nuovi Cuori e su nuove Menti reiterarono completamente.
****
La Vita è fatta di lacrime e sorrisi ma quando possiamo  dividere con Amore le nostre  lacrime, solo allora  che scopriamo la nostra Vera ragione di vivere .Ora Sofferenza e Dolore non terrorizzavano piu' perchè si erano aperte l'udito  del Mondo e le...
BRACCIA DELL'UMANITA'
Lina Viglione 
NON SIAMO MAI FELICI . 
E' un dovere essere felici di quello che si ha già e non solo tristi per ciò che si deve ancora conquistare. Impariamo con umiltà a gioire delle piccole cose e apprezzare quello che siamo e che abbiamo .Questo é la macchina motrice della nostra evoluzione, diversamente saremmo rimasti all'età della pietra .
***
Bisogna però ogni tanto soffermarsi , per guardare indietro quanto tragitto si é percorso, e ricordarsi sempre che c'é qualcuno che sta peggio di noi, e non sempre solo a chi sta meglio .
***
A volte è proprio quando abbiamo tutto che non siamo mai contenti, perchè non ci rendiamo conto di quanto sono importanti le cose che abbiamo, anche se ai nostri occhi a volte sono piccole cose in realtà sono delle cose grandissime e di infinito valore,che solo quando le perdiamo per un motivo o per un altro ci accorgiamo davvero quanto valevano.
***
C'e n'è un' altra, che impedisce di godere di quello che si ha, che inchioda chi la prova ad una demoralizzazione sorda alla bellezza che si ha intorno che è molto diffusa.
Penso che se fossimo tutti contenti di quello che abbiamo, vivremmo in uno stato di beata inettitudine , se così non fosse non saremmo in continua ricerca di un equilibrio e di una felicità interiore.
***
Io come essere umano sono estremamente smaniosa , agisco spesso sotto la spinta a migliorare il mio mondo, ma forse la mia è una frustazioni positiva, che mi spinge a cercare, a non stare ferma...
IL RESTO NON MI APPARTIENE . 
Lina Viglione.

LA VITA NIENTE REGALA 
La vita non è avere tutto, o fare cose insolite , ma è trovare tutto nelle piccole cose, che ritenevamo ordinarie, ma che invece sono straordinarie.Viviamo con la tranquillità di un bambino ma con la malizia di una volpe, e la forza e il prodezza di un leone.
***
E quando avremo capito che la vita non potrà mai darci niente di ciò che speravamo ,teniamoci stretto ciò che abbiamo che sicuramente non è poco.
***
 Facciamo delle nostra fragilità la nostra più grande forza e della nostra vita la più grande ed impetuosa sfida.
Anche una notte senza luce ...
SEGUE SEMPRE UN'ALBA LUMINOSA .
 Lina Viglione. 

lunedì 9 aprile 2018

LA VITAE' IMPREVEDIBILE

LA VITA E' IMPREVEDIBILE
LA VITA E' IMPREVEDIBILE .
La vita è splendidamente inconcepibile .E' questo il bello l'imprevedibilità, in modi diverso sarebbe piatto e noiosa da morire.I piani che uno fa oggi, non è che svaniscono , ma solo possono mutare perché siamo noi che cambiamo. Con le nostre azioni, con le nostre scelte, non c'è niente di già scritto, siamo solamente noi che scriviamo man mano che andiamo avanti con la nostra vita e con l'uso che facciamo .
***
L'esistenza è una cosa che può essere bella o brutta , questo dipende solo da noi e dalle nostre scelte. Se la nostra esistenza è triste, siamo noi che lo permettiamo o che permettiamo ad altri di renderla tale. Se la nostra esistenza è una vastità di emozioni e siamo sempre noi che la rendiamo tale . Non sono gli altri che ci rovinano l'esistenza , ma siamo noi a permettere agli altri che c'è la danneggiano .
***
Tutta stà nel decidere cosa ne vogliamo fare della nostra esistenza , se vogliamo che sia subordinata dagli altri oppure se vogliamo viverla del tutto secondo come la vogliamo nell'intimo del cuore. Però dobbiamo anche capire cosa è che vogliamo , e non tutti lo hanno compreso , perché sono pochi quelli che si conoscono per davvero .
Vivere è sperare l'imprevisto . Il futuro può regalarci infinite gioie o possenti dolori, e in qualsiasi caso riuscirà ...
SEMPRE A SORPRENDERCI . 
Lina Viglione.
LA VITA E'UNA TELA BIANCA 
Amiamo la vita e accogliamo con umiltà anche i dolori. La vita non è altro che è una tela bianca, che si può colorare in qualunque maniera.La cosa estasiante di essa è che non solo chi la vive ne è il pittore, è un'opera d'arte collettiva, cui aderiscono anche altre persone, la sorte il caso, il destino la sfiga. 
***
Che dire: è un intreccio di mille sfumature.È un'opera che ognuno di noi ha nella sua personale galleria d'arte "sull'Io" La vita non è solo un prievilegio ,ma molto di più è una potenzialità davvero meravigliosa, bisogna solo saperla amarla...
CON SPERANZA -CORAGGIO E AMORE . 
Lina Viglione. 
UNA COSCIENZA PULITA 
Non c'è nessun  guanciale  più soffice  di una coscienza tranquilla" Questa è una delle tante frasi  che io approvo  in pieno. 
***
Perchè  qualunque  persona che abbia una  coscienza , di notte quando  va a dormire , quando il silenzio lo  assorda è solo con lei che deve   scendere in competizione, e la coscienza ha le unghie   appuntite , da lei non si può  ne scappare o nascondersi. 
***
Le persone con la coscienza  insudiciata è  così esteso  che non basterebbe nessuna cosa  per sradicarla . Ci sono tanti  disastri causati dall'essere umano ,poichè non c'è limite al peggio, oggi le persone che  sono fornite di  una coscienza sporca sono per  aggiunta  fiere di possederla.
*** 
La cosa  più buona e di avere la coscienza pulita e non ingannare  se stessi. La  coscienza e una voce che ronza nella  mente e si fa viva quando non facciamo cose eque  anche se molte volte non la vogliamo udire  ma ci percuote .
***
 Per tanto  bisogna fare sempre del bene o restare  neutrali così la coscienza sarà nitida,non siamo  sacri,  però  sforziamoci di non...
 VIVERE CON I RIMORSI .
 Lina Viglione .
L'ALBERO DELLA VITA
Viviamo in foreste e viviamo soli.Gli alberi crescono vicini e si sfiorano con i ami.Condividono spesso la stessa terra e lo stesso cielo, lo stesso vento e lo stesso sole .Eppure per ognuno di essi, ogni cosa e diversa.
***
 Ognuno affonda le proprie radici come meglio può, come meglio sa fare.Le radici sono una sicurezza, così come il tendere i rami al cielo.Quello cielo che e sempre lì,come una sicurezza .E una ruota che gira, una stagione dietro l'altra .
***
Come un albero sappiamo di avere buone radici e un cielo grande sopra di noi .Fin quando Dio vorrà , staremo quì,su questa terra ,un anno due , e poi altri e altri altri ancora a prendere pioggia e sole, cieli grigi e cieli blù. In tutto ciò che ci circonda c'è un pò di noi "Diceva rossella O'hara"
DOMANI E' UN'ALTRO GIORNO
Lina Viglione. 
Il mio blog in chat .

domenica 8 aprile 2018

LA VITA E' BELLA

LE MERAVIGLIE DELLA VITA .
La vita e bella se noi non restassimo privi del poco tempo che abbiamo nelle mediocrità nel farci tante domande, essendo sacra ed è anche passeggera , ed  è un bene di valore , unico , è anche uno dei più rari e preziosi doni che siamo provvisti .
***
Ed   è il perno che ci fa guardare le meraviglie del mondo, il fascino e di un tramonto, che ci fa spasimare con i suoi perduti amori, a volte ci fa sorridere ,altre volte ci fa piangere, e ci fa paura quando l'oscurità ci conduce la dove non vorremmo mai andare.
***
La vita rappresenta la gioia. Sebbene prodigiosa , sebbene rarissima e sebbene molto breve, è molto difficile da mantenere,ed è faticosa da reggere perché ci è intollerante per ogni singolo attimo che la viviamo.
***
Dare un senso alla vita è davvero problematico .E se il senso  ci è ancora sconosciuto , forse perchè non abbiamo compreso bene il dono prezioso che abbiamo tra le nostre mani. 
***
Sicuramente non è un dono eterno e sperperarla nei patimenti che sorgono sulle banalità che ci tormentano per nulla è come se buttassimo  ai porci i nostri risparmi  .
***
In verità , il senso della vita non va cercato,c'è lo dobbiamo creare noi nella nostra quotidianità . Seguiamo solamente le nostre pendenze , le nostre legittime speranze , perché ciò che riduce il peso della vita sono proprio le tante situazioni che ci pervengono , e sono solo  i sogni che ci danno speranza.
***
Anche se dare senso alla vita è davvero difficile, che quasi sempre ci viene imposto da qualche cosa che è fuori dalla vita: tanti lo chiamano destino, io preferisco chiamarlo Dio.
***
Il tempo che si perde a cercare le risposte che mai ci verranno date, è molto volte nel nostro inconscio le risposte si trovano, ma siamo noi a non volerle individuarle perché scoprirlo ci fa paura, e il sapere ci tormenta.
***
E Tutto questo è davvero inutile, la vita, in prerogativa è un dono prezioso ma non eterno, va tenuta con cura il più a lungo possibile e innanzi tutto in quei pochi attimi di felicità , perché la gioia di vivere la troviamo ...
SOLO NELLA VITA STESSA .
 Lina Viglione .
LE FERITE DELLA VITA . 
Il tempo non guarisce del tutto le ferite, le fa soltanto cicatrizzare , ma siamo noi che dobbiamo trovare la forza di ricominciare nuovamente a vivere col l'animo più sereno , senza stare in agitazione nel guardare quella cicatrice che sussiste dentro di noi. 
***
In fondo è soltanto il segno di una vita vissuta, e non dobbiamo aver paura di lei . Sarebbe troppo bello poter dire che nella vita tutto trascorre , ma malaguratamente si scopre sulla propria pelle che non è affatto così. 
***
Il tempo può aiutare a farsene una ragione, ma il segno delle perdite e delle frustrazione che si patiscono restano per sempre, e meticolosamente si attivano e sanguinano sempre .
Quando in passato si è avuto dei gravosi traumi, questi ricompaiono a prenderci a calci in culo . So che è catastrofico dirlo , ma è così'Si deve guardare avanti, e si deve continuare a vivere, ma diversamente .
***
Non ci si recupera mai del tutto, perchè quello che abbiamo trascorso ci ha avvicendato inarrestabilmente .Ma questo non è un valido motivo per buttarci a terra , anzi, deve essere usato come una spinta per prenderci una gran bella rivincita. Solo così si affronta concretamente il dolore.
***
Per concretare , riporto una frase di Jim Morrison che venero , e che avvalora quello che sopra ho scritto: Non bisogna strappare le pagine della nostra vita, basta ...
GIRARE PAGINA E RICOMINCIARE .
UN INFANZIA NEGATA 
E vero che non ho avuto da bambina un infanzia ne serena e ne felice . Non mi è stata data la possibilità ne di andare a scuola ne giocare . 
***
Tante volte si deve lottare così duramente per la vita che non si ha neppure il tempo di viverla. 
Ma oggi c'è la gioia di aver realizzato un grande sogno che, ha contribuito di dare ai miei figli una storia diversa ...
DALLA MIA DA RACCONTARE .
 Lina Viglione .

sabato 7 aprile 2018

BRAVI O CATTIVI ?

BRAVI O CATTIVI ?
Credo che una persona sia "brava" se è sincera, istintiva e limpida in tutto quello che fa. Amo tutti gli essere umani che dicono quello che pensano, anche a costo di apparire sgarbate.
Perlomeno sono certa di quello che pensano di me, e se mi fanno qualche critica possono anche essere utile .
***
 Certo, non sto a dire che debbano essere per forza scortese e indiscrete con le loro opinioni , ma schiette,autentiche , cioè devono comunicare senza tanti giri di parole. Diversamente non mi vanno a genio le persone sempre riservate, sempre troppo garbate al 80% non sono sincere , per poi criticare alle spalle ! 
***
Tuttavia ogni genitore , che ama i propri figli , mica sono sempre accondiscendi e gentili . Direi proprio di no! . Chi ci vuole bene a volte ci fa anche piangere per il nostro bene , può sembrare brutto detto così , ma è vero. E anzitutto , non possiamo dire di conoscere veramente una persona se non ci abbiamo mai litigato.
***
Comprendo molto di più una persona anche dal suo modo di rapportarsi con la propria famiglia, che è il nucleo centrale dei propri affetti, e da li si capisce se è incline all'amore. Se poi ogni individuo in questione manifesta di amare tanto il proprio animale domestico, immagino quanto amore potrebbe amare una persona! 
***
Di solito io apro bene gli occhi se mi vengo a trovare di fronte a certe persone silenziose e incapaci di grandi slanci, ma non li evito a priori, un 60 % di questi tipi riservati e all'occorrenza sa dire e fare la cosa giusta, un altro 60% può rivelarsi malvagia .
***
Tuttavia , nella mia lunga conoscenza di vita, ho potuto appurare che le persone non sono mai ne del tutto buone non del tutto cattive,ma hanno tanti punta di viste e, bisogna comprendere se queste si possono accordare con le nostre, e se i pregi sono più che altro difetti. 
***
E fondamentale non lasciarsi ingannare dall' aspetto , tutto questo può farci scattare dei campanelli d'allarme, ma non ci sono leggi in assoluto basta fare attenzione anche alle piccole cose, che possono comunicarci tanto di una persona.
***
Scrive un saggio :Ognuno di noi ha nell'anima una creatura sublime che vive e palpita sino a quando non la uccidiamo con la nostra cattiveria. 
SPERO DI ESSERMI ESPRESSA BENE . 
 Lina Viglione  
L'ODIO E' UNA PAROLA GRAVE . 
Sarebbe meglio non usarla  perchè distrugge  prima chi lo cova. 
Seminando rovina intorno . Mai lasciarlo germogliare , mai lasciarlo insinuare, piuttosto combattere  subito una rabbia prima che possa divenire  odio.L'odio fa decedere  tutto. Compresi noi. 
***
Esiste il perdono, esiste la tolleranza esiste l'intelligenza . Poi  dipende anche da quale parte stiamo. L'odio fa male per chi lo prova e la noncuranza  per chi la subisce. La noncuranza  svanisce. Col tempo anche chi ne è martire  tende a scordarsene . Forse questo è valido  anche per l'odio.
*** 
Stiamo attenti però,molte volte anche chi è apatico  si sforza di esserlo. Riepilogando  non c'è un peggio, sono due sentimenti molto diversi.Se  ci stiamo chiedendo  se è meglio odiare o se essere apatico , allora  il miglior consiglio e quello  di seguire il nostro  impulso naturale  perchè è infallibile.
***
 Scrive un saggio: Se tendiamo l’orecchio ad ascoltare la voce del nostro istinto, ritroveremo noi stessi. E una volta che si sarà verificato questo incontro, ognuno di noi con la sua grande forza illuminerà la vita di ogni giorno...
 E CHI  GLI STA VICINO .
 Lina Viglione .
LA VITA VA ACCETTATA . 
La vita è un fatto troppo contorto e non potrà mai trovare  una risposta tempestiva , si rischierebbe di precipitare nei soliti modelli  e nella inezia ,ma nonostante tutto la vita è  bella, al punto  che anche quando ci troviamo  travolti in certi situazioni dolorosi siamo troppo coinvolti per emotività,  per comprendere  che la vita non è fatta solo di questo e che il tempo risana tutte le ferite .
***
 Capita a tutti di trascorrere periodi  difficili e si arriva a pensare che la vita sia fatta solo di dolori ,ma poi riflettendo capiamo di aver sbagliato e  tutto questo  infonde una grande sicurezza  interiore .
***
Basta guardare i fiori  che sbocciano nei prati  verdi , guardare  il sole e il cielo splendere, e non si può che pensare quando  in realtà la vita è stupenda  e che noi facciamo parte di questo meraviglioso mondo in cui tutto,alla fine,si conclude , in cui anche gli certi eventi che ci apparivano  più dolorosi e indecifrabile procurano un significato che ci fa dire ...
SI, LA VITA E' DAVVERO BELLA .
 Lina Viglione .