giovedì 23 agosto 2012

UN VIAGGIO VERSO ME

VIAGGIO VERSO ME STESSA 
Sono in  viaggio verso me stessa ma senza pagare il biglietto.Non c'è un controllore che mi obbliga a farlo . Solo io controllo me stessa e il frutto delle mie
***
 azioni,e tiro fuori le conclusioni.Qualunque decisione io prenda è perfetta perché è ..la mia vita.Il "mai"proprio in quanto tale, non esiste .Il coraggio di immaginare
***
altre alternative è la mia più grande risorsa,così che io possa  afferrare  i miei desideri  realizzando  concretamente i miei obbiettivi , capace di aggiungere colore e suspense   alla mia vita.
***
Mi resta però un nuovo giorno da vivere ed imparo ad assaporarlo, Non so che cosa mi aspetta ora nel futuro... ma so esattamente che cosa voglio...nel mio presente.
***
Chi vuole starmi vicino deve assumersi la responsabilità della mia Anima. Chi non vuole assumersi la responsabilità , non vuole e... 
non può starmi vicino..
Le esperienze mi hanno aiutata a crescere e a diventare una persona migliore, e gli sbagli che ho sperimentato sulla mia pelle mi potranno aiutare a decidere da sola cos'è il male e  cos'è il bene .La vera  vittoria  stà nel  saper accettare una sconfitta . Ma anche   il più grande guerriero a volte fugge  di fronte a un pericolo .Scrisse un saggio: Siamo tutti deboli e imperfetti, per questo l'universo non mostra la sua fine, per donarci, in ogni istante, infinite possibilità di salvarci dagli inganni.In fondo  per avere  il bello dalla vita  ho assaporato  prima il brutto. 
VIVERE ALLA GIORNATA 
Vogliamo essere felici? Vivere  alla giornata è il miglior modo di vivere. Nessun programma  da realizzare e  non  augurarsi niente, ne di bello ne di brutto , per non restarci male.
***
 Nessun individuo  di cui fidarsi per non restare delusi . Vivere ogni giorno alla giornata è una forma  di vita semplice, massimalista e indispensabile , che ci  permette di  preparare  uno spazio  e mettere a un posto adeguato  le cose, e di ricevere  le persone con  distacco nel riguardo  di quel che sono loro e di chi siamo noi . 
***
Vivere ogni giorno alla giornata è come dormire e lasciarsi andare  ai sogni; che sia un bel sogno o una visione mostrosa , è rilevante aver vissuto  tutti i giorni della nostra  vita. Scrisse un saggio :Non viviamo  immaginando problemi che non ci sono né ci saranno.Godiamoci il presente,approfittiamone. 
***
 Nella vita cerchiamo  sempre la felicità invece dell’angoscia. Quando si presenta un problema reale allora occupiamocene .Perché perdere questo momento per qualcosa  non esiste? 
Un giorno ci  sveglieremo  e non ci sarà più il tempo di fare le cose che abbiamo  sempre sognato...
 "FACCIAMOLO  ORA "
 Lina Viglione .
 
COMBATTERE LA MONOTONIA 
La noia  è sinonimo di ripetitività , tristezza, malumore e così via, sono tutte sorelle che si associano  per  dare forma alla la famosa catena della consuetudine , della routine ; tutto sembra prendere su di se il colore del plumbeo -nebbia. 
***
Se passa oltre nel tempo, diviene ansia ,incertezze  e disagio , una noia in pratica che si può definire proprio letale ; incostanza  di umore, mancanza di fiducia verso sé stessi e verso tutti quanti ci stanno vicini. 
***
Il non aver pace in nessun contesto  o in nessun luogo a iniziare  dal proprio cuore, questo è il vero supplizio della noia; un bel quadro che non tralascia  sperare nel perseverare della vita. 
***
Tutti noi ne produciamo esperienza; anche la monotonia però ha il suo incarico ; la natura non fa mai nulla verso  di noi, opera sempre a nostra benevolenza , anche se non lo afferriamo . 
Ci da uno stimolo a trovare delle  nuove soluzioni, per uscire dal vuoto che sentiamo dentro di noi , al pari dal incertezza  che ha la sua precisa funzione.
***
 Un grande della storia ha scritto che “siamo felici e gioiosi solo se riusciamo a far felice qualcun’altro”.
 E COSI' USCIAMO DALLA  MONO-TONIA .
 Lina Viglione 

LA TRISTEZZA INGANNATRICE .
Buona a sapersi . A volte la tristezza affoga da sola, senza che noi facciamo niente. Io anche quando mi rattristo,  non so come mai ma attorno a me riesco ancora a vedere tanta bellezza del mondo .
***
Il mio animo si riempie di gioia, quando in pochi istante mi rendo conto di quanto è affascinante e  immensa questa  vita, e allora in quei attimi  le mie tristezze all'improvviso diventano insignificanti.
***
 E' come se scorgessi  il mondo per la prima volta, e per un po' mi appare una sensazione di circoscritta tranquillità. Non mi illudo che possa durare a lungo ,lo so!  Ma va benissimo anche  così. 
***
Non si deve  pensare che la vita non ha senso, non si deve...ma purtroppo accade  che la tristezza riesce sotterrare anche la gioia di vivere. la tristezza è  ingannatrice .Ricordiamolo sempre .Scrive un saggio: I muri che costruiamo intorno a noi per tenere fuori la tristezza...
 TENGONO FUORI ANCHE LA GIOIA . 
 Lina Viglione 
IL DOLORE E LA TRISTEZZA .
 Chi può dire di non averli mai conosciuti questi due "emozioni " In contrasti , all'opposto, eppure così vicini da  lambire  all'infinito.
***
 A volte succede  che si incrociano, che si accavallano , in una corsa scatenata  dove la linea d'arrivo  non è segnato. Non a caso dietro una  piccola  gioia  può nascondersi  una grande tristezza e viceversa. 
***
Tutto passa  attraverso l'anima, e attraversa le nostre emozioni, trionfa nella gloria e cade nel dispiacere. Passa attraverso gli campi di grano maturo e si rimescola col dolore e la felicità.
***
 La gioia, come la tristezza, si legge nell'ambito  degli occhi, ma può sottrarre  anche negli angoli più velati  del nostro vivere. Perchè succede ? Quasi mai c'è il preavviso quando arriva. ***
Tutto avviene all'improvviso. La gioia può essere inarrestabile ,senza freno , intimamente e profonda. E la tristezza può trafiggere il cuore, annientarlo , svuotarlo .
***
Ma ecco che arriva la gioia  ed ogni dolore rallenta e quasi ogni lacrima asciuga: se pur per lieve attimo e breve, irrompe nei prati immensi del cuore  spazzando via ogni tristezza nel suo fiorire. 
***
E la tristezza se ne va lasciandole il posto in quel attimo, infinito! che con  i colori di mille ...
  CORIANDOLI NEGLI OCCHI .
Lina Viglione .

3 commenti:

rosy ha detto...

Il presente è quello che stiamo vivendo e fai bene a viverlo pienamente...
Bacio ciao

Lina-solopoesie ha detto...

Cara Rosy
Viviamo giorno per giorno come alcune persone che riescono a vivere a pieno il proprio presente come se fosse il loro ultimo giorno di vita ignorando come sarà il domani, ce ne sono altre invece che non fanno altro che pensare a come sarà il domani lasciandosi sfuggire l' essenza di vivere a pieno il proprio presente! vivere in modo consapevole e attento il prorpio presente,e giusrto! se ci fossiliziamo sul futuro,così facendo ci sfugge la bellezza del presente, ci sfuggono le piccole cose che donano felicità gioie e ci alleviano la tristezza quotidiana.come dice il "carpe diem" latino cogli l'attimo vivendolo intensamente. ciaooo

Lina-solopoesie ha detto...

♥IO IL CIELO E LA LUNA♥
Quando guardo il cielo e la luna , so che c'è qualcuno lassù che pensa a me e mi sorride ed io mi sento pronta a far sorridere il mondo .Questa sera la luna non si vede, ma la sua luce si!Ogni piccola luce è una lacrima che il vento asciuga nel cielo e rimane li ad illuminare la vita . Questa notte scorgo me stessa nel cielo,eccomi lì al centro di un soffitto tappezzato di stelle,dal viso pallido e dagli occhi tristi,avvolta da un alone di mistero e di malinconia e Questa notte magica tutta per me non mi chiamo Lina ma mi chiamo anche io... luna♥