lunedì 10 settembre 2012

E GIUSTO VIVERE

E GIUSTO VIVERE
La vita è come uno specchio di pensieri....Pensieri e parole, momenti e sentimenti,momenti belli e momenti meno belli  che fanno parte di me , mi distraggono e comunque mi insegnano, ma li voglio, e li vivo.

Ho sempre sperato di innalzare una barriera contro questo, non serve è giusto vivere.
Agisco secondo il mio cuore e nessuna forza soprannaturale potrà mai fermarmi. Finché sono me stessa , sono immortale, quando non sò più chi sono ,
..sono polvere.
NON SI TORNA INDIETRO .
A che serve tornare indietro, per cercare i pezzi,che abbiamo  perso per strada  .Il tempo li ha corrosi e li ha resi ruggine.
***
 La  ruggine non è una cosa buona, raccoglierla e portarcela  addosso strada facendo corrode anche quello che abbiamo di  di integro. Tutto sommato non avrebbe alcun senso ....
 MA PER ME SI! .

DOMANI E UN'ALTRO GIORNO
Con la fantasia Immaginiamo  la nostra  vita come un'immensa giostra nella quale vi sono tante "attrazioni"da provare. 
***
Possiamo  finché gira possiamo provarle tutte  o limitarmi a guardare gli altri andare a giro.Non creaimoci inutili  barriere e limiti ,e provare  gioie nuove. prima  o poi ".
***
La giostra della vita" si fermerà e noi non potremmo  più scegliere,  e  ogni occasione svanirebbe  per sempre.
***
A volte  il confine fra il bene e il male è così sottile da confondersi, a volte ci  sembra di ritrovarci  da una parte o dall'altra senza nemmeno accorgercene,
***
 ed è proprio lì, in quella terra di nessuno che siamo veramente noi stessi , perché tutto fluisce naturalmente .
***
 Aspettiamo  una nuova alba che ci  porti un nuovo giorno felice, triste pazzo, malinconico, strano, e poi ci  lascerà così come l'ho  abbiamo  vissuto. 
***
Ma l'importante non è come l'ho abbiamo  vissuto questo giorno, perché non sempre è facile stare bene,
***
 ma l'importante è che l'ho abbiamo  visto nascere e morire, e che domani ce n'è sarà un altro...
 DOMANI E' UN ALTRO GIORNO . 

LE SCONFITTE E LE DELUSIONI .
Ogni  momento del nostro  oggi stiamo già  scrivendo il nostro  passato.
***
 Quello che ricorderemo e quello  che ci porteremo è per sempre è qui, nella nostra mente . Facciamo si che  sia pieno di sole, facciamo  in modo che sia il più bello che possiamo . Almeno proviamoci, per quello che ci riesce.
***
Le  sconfitta e le delusioni esistono e sono parte fondamentale della nostra vita  vita. Grazie a loro ci viene  impedito di diventare...
 TROPPO VANITOSI . 
 
 SORRIDIAMO SEMPRE 
Sorridiamo  sempre, e  in ogni occasione elargiamo  il mio tutto e siamo felici .       La Vita è un attimo che vola via.
***
 Non portiamo  dentro di noi  inutili rancori e doniamo  il nostro  tempo alle cose importanti, arricchiamo  di valore questi momenti fatti di niente,
***
 perché tutto può andar via in un attimo e  tutto può mutare.    Anche se è difficile  accettare il dolore, ma esso  è parte della gioia.
***
 Sono le due facce contrapposte di una medaglia chiamata vita. Amare è l'unica chiave che apre il forziere del bene. Quindi senza... 
RISERVE DICIAMO: IO AMO .

COLORIAMO IL MONDO 
Per conoscere nuove gioie , coloriamo insieme il mondo, ognuno con i colori dell' anima. Tuffiamoci nel cuore della vita è  cogliamo  le piccole gioie sempre sorridenti,
***
 vivendo  con la semplicità ogni momento, perché il sorriso è come il sole, illumina il cammino e riscalda ogni  cuore, e ogni dolore  verrà presto lenito.
***
 Lo disse anche San Francesco:Che le cose semplici sono le più belle.Auguriamoci che in futuro ci siano piu' persone capaci di credere a questo stupendo concetto.
***
Leghiamo ad un aquilone i nostri sogni e corriamo a perdifiato incontro ad un arcobaleno, e come bambini sorridiamo ...
 OGNI GIORNO ALLA VITA .
Lina Viglione 

Gli anni possono rendendomi saggia , il dolore rendendomi forte , ma il vero miracolo lo compie solo l'amore rendendomi migliore, e se potessi rinascere, se potessi scegliere cosa diventare, chiederei di essere un'aquila, per volare più in alto possibile, dove l'uomo non può arrivare, ma soprattutto poter dire di essere fiera di me.
IL RICHIAMO DELLE STELLE 
Ogni giorno che finisce chiudiamo  gli occhi per vederlo meglio il giorno dopo. Non fermiamoci alle vetrine, ma cerchiamo  nei nascondigli dell'anima. 
****
Sono pochi i giorni in cui realizziamo  una verità in armonia con il nostro  destino: Ma ogni sera possiamo  pesare il nostro  cuore e misurare la nostra  statura nell'amore. 
****
Non mi abbattiamo  nei giorni tristi,ma  rallegriamoci  perchè non abbiamo vissuto  invano. 
****
Mettiamo  ogni mattina sul davanzale un fiore uguale a quelli che abbiamo  nel nostro  giardino. Non cerchiamo  la felicità nel possedere tanti alberi: Basta un ramo 
****
per il nostro  nido. Siamo le regine della  nostra casa, la sorella dei nostri  felici . Teniamo per  i nostri  dolori e mettiamo  nel nostro  cuore la gioia e..
 IL RICHIAMO DELLE STELLI .
IN CERCA DELLA FELICITA' 
Noi umani siamo chiamati  da sempre a cercare la felicità, quest'ultima non esiste in natura ma è una qualità tipica  di noi umani .
***
La felicità esiste ma sono solo  piccole briciole da saper cogliere! Cogliere dove?  ci si chiede .
Credo bisogna accontentarsi, il compimento  personale è importante,ma non è tutto,la troviamo  in tutte le cose di questa terra se le guardi...
 CON POSITIVITA' E OTTIMISMO .

 FELICI O NON FELICI? 
  La felicità non può essere irripetibile  per tutti, ognuno si illude di trovarla in ciò che crede faccia piacere, ma è solo l'inganno   della mente , una visione utopica spesso nel voler  realizzare  solo bene materiale, senza però ricordarci  che quello che ci rende felici ora, presto potrebbe cessare di farlo.
***
 Da qui una ricerca lacerante  di quella felicità sempre sfuggente e spesso  inaccessibile, perché non ci si rende conto che è solo la serenità che ...

  CI PUO' RENDERE LIBERI .
L'URAGANO DELLA VITA .
La vita, durante la nostra  sussistenza , non ci  darà in regalo  mai niente. Per qualunque  cosa noi avremo bisogno nella sfera affettiva  , emozioni ,affetti, ci   mostrerà  sempre il conto da pagare ,e  non le frega un bel niente se noi  non siamo  pronti a pagare.
***
  Certe  volte è fondamentale dare  aria  alla nostra  esistenza,per  far sì che l'uragano ci sorpassi   per dare nuovo ossigeno al nostro  cuore.Una vita differente inizia innanzitutto  dentro di noi. 
***
Una modificazione , come conclusione , è necessaria in noi una trasformazione alla radice . Ogni inizio ci da l'opportunità  di aprire...
 NON UNA PORTA...MA UN PORTONE . 
Lina Viglione

IO LINA L'ASSOLUTA . 
La vita non è altro che  un soffio  sfuggente. Quello che conta  sono i fiori della mia serra , non le fogliame  che cadono. Contano  le ore di sole dei miei  giorni  di battaglia. Contano le stelle delle mie  notti, non le parte non illuminate . 
***
Contano  i semplici sorrisi della mia  vita, non i miei pianti . E a ogni anniversario della mia nascita contano le gioia e non i numeri degli  anni. Il resto  sarà  solo il  frutto della mia bravura  che porterò  con me  fino al termine  della mia  vita. 
***
Non farò mai più inutili  tentativi di imitare gli altri. Metterò in mostra solo la mia unicità e le mie diversità. Non invidio i   valori o le doti degli altri, non ne vedo il  bisogno, ma vivo ancorata al presente, e in piena  armonia con la vita,e  con  tutte le persone che si rapportano  con me. Avrò sempre cura del mio corpo, poichè  l’unico posto  che amo in cui devo  viverci .
***
E tutta la mia essenza  avrà un solo scopo, quello  di essere se non felice almeno serena e quello sarà il mio unico vizio, senza  essere  influenzata dai vincoli sociali.In questo modo, sarò unica come tutti gli altri ma  difficile da imitarmi.La mia  unicità è il dono più prezioso che ho . E  proprio come ogni uomo  quando nasce su questo pianeta  è unico,  sarà repetibile  fra miliardi...
 DI CREATURE ESISTENTI.
Lina Viglione .
IL BAMBINO CHE E IN NOI 
 Ci viene sempre detto che è  importante imparare a comprendere  il bambino che c'è in noi, perché non siamo fatti soltanto  del nostro essere adulti, abbiamo anche qualcosa che ci rimane  del nostro passato e che ci aiuta a svincolarci  quando siamo troppo diseredati , la nostra valvola di sfogo .
*** 
È un inizio  che procede secondo la nostra opinione ,e pensiamo : ci sono io adulto e ci sono io il rimanente  di bambino, e questo bene o male succede in ogni singolo momento in cui siamo in vita .Noi siamo  sempre in crescita, per ogni istante passato è un di più vecchio che ci tocca, per ogni istante futuro è un prima eravamo  più bambini .
***
Cos'è  essere piccolo e cos'è essere grande, e cos'è l'età in  in fin di conto ?  Noi essere  umani  in quanto tali  è in continua crescita , non smettiamo  mai di crescere e di  perfezionarci , anche se spesso il  maturare e il divenire coscienti  può fare male. Il bambino che è in noi ci aiuta a non fluire  avvezzi della realtà che avvertiamo intorno a noi , a non trasformarci in , macchina nelle mani di questa società e di un ideale comune che è   del tutto errato .
***
 Il bambino che c'è in noi ci sostiene  a cogliere quel che di più  bello  c'è al mondo, a gioire  di tante piccole cose che sembrano non essere più adatto a noi  ma che restano invece di chiunque.
 Il bambino che c'è in noi è la valvola di sfogo di nostri sogni, delle nostre speranze, e non si stanca mai di quel che ha  in torno a se.
***
  L'adulto che siamo noi  invece è qualcuno di freddo,di  distaccato che non sa godere delle tante bellezze che ci sono al mondo .Questo bambino  che vive  in noi, medita  nella sua infanzia  e pur rimanendo  tale, ci da l'eventualità  di renderci persone  davvero completi nella nostra biologia.
**** 
Non è mai del tutto nero o del tutto bianco, tutto giusto o tutto avverso , tutto intatto  o tutto no, il mondo è fatto di scopi diversi , di specchi, di equivalenti . Ad ogni cosa ne coincide  un'altra uguale e contraria, gli antistanti  non possono omettere  da loro stessi, trambusto  e armonia.
***
 Il nostro bambino interiore  è l'opposto dell'adulto, convive con esso e non lo possiamo  ignorare, e non possiamo a  prescindere da nessuna delle due figure . 
 OVVERO  IL BAMBINO E L'ADULTO .
 Lina Viglione .
LE  MENZOGNE DEI BUGIARDI 
Dire bugie anche a se stessi è da stupidi. Più ci si raccontano  bugie, più ci si  convince  che sia la verità. A volte certe  persone mentono a loro stessi e agli altri perchè sanno  una parte di  verità di noi ,  e temono di confrontarsi con essi .
***
 Ci sono paure che non si possono contestare, che riaffiorano  con la verità. Spesso si sfugge da esse solamente  mentendo, facendo finta di niente, o  danno la colpa a altri .
 ***
Si costruiscono  un muro di bugie che prima o poi li travolgerà e li schiacceranno , e lì verranno fregati , perchè  ora mai  le lore menzogne alla fine ci  hanno convinti , si sono inculcate in noi e non sappiamo  più cos'è giusto o sbagliato...
 OPPURE DOV'E' LA VERITA' .
Lina Viglione . 

L'ACCETTAZIONE DI SE STESSI 
 La società non siamo altro che noi, ma il quesito  riguarda l'autostima. Più siamo subalterno  dagli altri  più c'è ne doliamo , poiché per un motivo o per altro,accade  sempre che veniamo  trascurati .
***
 Se ci battiamo , e se ci  accogliessimo  per quel che siamo, la nostra felicità o compimento  non e sottostando più dal consenso altrui, cioè il nostro verdesca saremmo realmente noi, e la nostra vita diverrebbe piena e ricca sia "soli" che con gli altri .
***
 Non vorrei suggerire che bisogna vivere soli per stare bene , ma che la successione di piani  e  di non essere per forza accompagnati da qualcuno, per tanto  non debba essere alla fine così tragica.
***+
 Scrive un saggio: A volte è come se ci venisse a  mancasse quella parte della nostra anima che si innesta  nel puzzle del mondo.

 Apriamo tantissime scatole, ed ecco! che troviamo pezzi pregiati  e colorati, ma è proprio dentro di noi  che mancava  il pezzo con....
 CON QUI SI COMPLETA  L' INCASTRO .
 Lina Viglione 

11 commenti:

Lina-solopoesie ha detto...

Dicono che noi donne siamo rivoluzionarie e romantiche . Si è vero! lo siamo in modo diverso, siamo quelle disposte a dare la vita per quello in cui crediamo.Non ci preoccupiamoci di dare una spiegazione alle emozioni. Viviamo tutto intensamente e custodiamo ciò che proviamo e amiamo la vita come un dono di Dio.

Lina-solopoesie ha detto...

Non lasciamoci sopraffare dalla nostalgia è sempre meglio pensare al presente perchè ,La nostalgia si accartoccia come un foglio tra le mani di ciò che resta di ieri,sono solo cenere che prende il volo nella canna fumaria del tempo e una traballante equilibrista fune del passato, non è altro che un lago di pensieri congelato dal freddo dell'inverno ,perchè la mente ormai non ha la ormeggie, si lascia cullare malinconica sullo specchio evanescente di vecchie fotografie ci dice costantemente che tutto ciò che abbiamo vissuto, che abbiamo amato , che abbiamo coltivato nel passato , non tornerà piuuu!!!, non ci appartiene piuuu!!! e meno male! e meno male!Io ho delle nostalgie specifiche di alcuni momenti della mia vita passata il cui ricordo lo conservo in diversi modi,ma ciò non significa una condizione totale di nostalgia permanente.Ho nostalgia di mia nonna , quella si, e l'unica che mi abbia amata nel senso della parola, ma non di tutta la mia gioventù, da cui sono felice di esserne uscita.

Lina-solopoesie ha detto...

Nella vita bisogna sempre trovare un motivo per lottare e nel bene o nel male bisogna sempre guardare avanti,e mai voltarsi indietro, come si suol dire mai piangere sul latte versato.Come si sa,dal cemento non nasce niente,dal letame nascono i fiori.Anche dalle sofferenze possono nascere le gioie .Basta aprire il nostro cuore al mondo . ciao Lina

Lina-solopoesie ha detto...

Sono una persona perseverante come chi dura eterno. Le mie ombre vivono e svaniscono, ciò che in me vivrà per sempre, ciò che in me conosce perché è la conoscenza stessa non è della vita fuggevole. Io che ero, io che sono è, che sarò, l'ora del quale non suonerà mai. Accetto i dolori della nascita

Lina-solopoesie ha detto...

♥PENSIERO DEL MATTINO♥
Ricordiamoci che la vita va assaporata nella sua completezza,se corriamo sempre , più essa è veloce, più si rischia di perdere sempre qualcosa. Non cerchiamo mai di vedere ciò che abbiamo perso, ma quello che non abbiamo ancora trovato , è come il vento che soffia sulle vele della nostra esistenza, non potremmo mai controllare il vento, ma possiamo controllare le vele verso la destinazione del nostro destino. Scrisse F.W. Nietzsche:Da quando ho imparato a camminare, adesso amo correre.Aggiungo che se ci va di correre , corriamo pure , ma ricordiamoci che la vita è fatta sopratutto di Amore e di Amicizia e vivere significa accettare sia le cose belle che quelle brutte. Ma anche nel dolore trovo che è meglio vivere che addormentarci per sempre♥

Lina-solopoesie ha detto...

Non riesco a fare nulla senza pensare a come sarà domani.Passato presente e futuro sono legati! Ieri oggi domani, non esisterebbe uno senza l'altro, ciò che ho fatto ieri ha influenzato su quello che faccio oggi e influenzerà ciò che farò domani! non si possono scindere uno dall'altro perchè sono collegati.Ma indubbiamente è sempre meglio pensare al presente perchè ciò che faccio oggi se lo rimando potrei non farlo domani! perchè io domani potrei non esserci più! però pensandola così, cioè vivendo il presente intensamente come fosse l'ultimo giorno, è ovvio che pensi al domani, perchè inconsciamente penso che domani potrei non esserci più!Allora non rimandiamo, piuttosto a domani pensarci, sperarci, sognarlo... un eterno presente è vuoto.Ieri, oggi e domani devono essere sempre con noi.. ricordiamolo sempre .

Lina-solopoesie ha detto...

Il mio sole ...Il sole ritorna sempre nel cuore e con lui torna la vita,e dentro al mio cuore risplende una infinita gioia. Mi soffermo a contemplare nel cielo la letizia del giorno.L'ora di Dio suprema si svela in ogni cosa:il Suo splendore la gloria dei cieli senza posa.Tutto quaggiù ci lascia,ma Dio non ci abbandona mai. Il mio cuore lenisce ed il Suo amore mi dona.Presto nei tristi cuori il duole si acquieterà,e sopra le mie pene il sole risplenderà. O tu sole riempi i miei occhi e dai riposo alle mie parole,c’è solo luce ad accecare il mio viaggio tienimi un posto lì e troverò il coraggio.

Lina-solopoesie ha detto...

Ho paragonato la mia vita ad una stanza con sole due aperture,in una si entra e un'altra si esce ; e dato che nessuno mi poteva dire cosa poteva succedere prima di entrare che cosa o dopo che uscito, ho dovuto a ragion veduta, ammettere che con me coabitava per l’intera vita fratello “Mistero”.Ovvero per chi come me ha l’intuito di affidarsi a Dio, nostro comune Creatore, ecco che si apre come magia una “ piccola finestrella”, un terzo varco quindi, dal quale si vede entrare un “bagliore di Luce” di nome sorella... Speranza.

Lina-solopoesie ha detto...

Sapete perché felicità fa rima con semplicità? Perché la vera felicità la troviamo nelle piccole cose di ogni giorno, e solo un cuore semplice e puro riesce a percepire.La possiamo ascoltare col cuore, la possiamo evadere negli occhi di chi amiamo ,ma possiamo tuffarmici dentro e viverla al massimo, perché non sempre dura a lungo e come la fortuna ci gira quando non la pensiamo , quando non c'è l'aspettiamo e solo quando ci è passata la riconosciamo .

Lina-solopoesie ha detto...

Sarebbe bello ritornare bambini e ritrovare quella felicità che abbiamo perso, ritrovare quel sorriso che non abbiamo più.l'età i sentimenti non hanno età, non hanno sesso, ma soprattutto voglia di felicità.Ogni giornata la vita ci offre almeno un'opportunità per essere felici e se ci svegliamo di buonumore non facciamocela sfuggire .Sorridiamo sempre. Magari nessuno crederà che noi siamo felici , ma capiranno che noi siamo forti .Scrisse un saggio :La felicità provoca invidia, se ce l'hai non renderla nota.

Lina-solopoesie ha detto...

LA VITA E' BELLA
Non cerchiamo di vivere l'impossibile, ma godiamoci il nostro possibile che la vita ci offre ogni giorno per renderlo speciale.È nel cambiamento che apprezziamo le cose nuove che prima temevamo che venissero solo per mettere confusione nella nostra vita.Lina Viglione