martedì 18 giugno 2013

LE VITTORIE DELLA VITA


VOGLIA DI FARCELA .
 Quando un nuovo giorno mi sembra più duro di quello precedente, quando le certezze che mi  sono costruita si sgretolano di fronte a muri di bugie , quando  cerco dei segni del destino che mi donino una speranza nuova, afferro l'unica cosa che realmente ha  valore la  Vita.
****
Riparto da lì, dalla consapevolezza che il mio essere qui in questo momento , e  se ha  un  significato   sta a me trovarlo ed esaltarlo.La vita è fatta di piccole vittorie che portano alla felicità.
****
Sono come raggi di sole che illuminano la vita e mi aiutano a proseguire per il mio cammino sulla via che vedo  brillare, la carico con un sorriso sulle spalle dell'amore e  felice cammino per una vita,è questa
La ricetta che vince ogni partita.
Quando non sono convinta che la vita è bella, mi fermo per qualche istante ed osservo attentamente la maestosità del creato.Mi immergo nella sua perfezione, penso alla bontà del suo Creatore...e mi sento felice.La gioia è la mia fortezza, fa brillare i miei occhi con la  consapevolezza di aver fatto sempre la scelta giusta nella  vita.La vita è un piccolo spazio da riempire nell'eternità, e la più grande vittoria è essere fiera di me  .La fierezza non la dimostro  solo quando alzo la testa , ma andando fiera di ciò che sono  e di ciò che  ho fatto    ,  anche quando gli occhi sono costretti  guardare in basso.Spesso sono caduta e mi sono fatta male  , ma sono sempre riuscita a trasformare quel dolore in voglia di farcela. La gioia  che provai nel raggiungere la meta mi fece dimenticare ogni dolore. Non voglio essere ricordata per come vesto la mia pelle ma per come indosso la mia anima.

10 commenti:

Lina-solopoesie ha detto...

Non importa quanti anni ho, ciò che conta sono quanti anni mi sento. La mia mente può essere la mia peggiore nemica o la mia migliore amica se le permetto di giocare con le sensazioni di oggi . Accetto il momento giusto con lo spirito positivo, consapevole dei miei limiti,senza mai smettere di ascoltare la voce del cuore e scoprire che la paura è solo una condizione mentale, e per quanto possibile saperla gestire. In fondo la vita funziona in maniera strana ma sempre meravigliosa, non cercando di comprendere il senso della vita: ma viverla. Basta non complicare le cose. La felicità è fatta di momenti speciali da cogliere e la capacità di mettermi in gioco farà la differenza nel corso di questa stupenda avventura che io chiamo vita.

Lina-solopoesie ha detto...

Dicono che i dolori che non fanno malattia somigliano vagamente a quelle ulcere che cicatrizzano in superficie e che divorano la carne in profondità.E solo il medico attento è in grado di curarle, solo chi si spoglia di se stesso può tentare di capire l'altro.Ed io non faccio che un ricordo sia il solo momento bello di ciò che ho vissuto in una determinata situazione, riconosco la bellezza all'istante e mi godo la felicità nel presente e se non sono in grado di godermi il tempo, allora non sono in grado di godermi la vita.La felicità è già dentro di me ,e se ci guardo dentro e ci credo potrò farla uscire e godere dei bei momenti che essa può donarmi.È nell'essenza di ciò che sono troverò un senso a tutto ciò che faccio .

rosy ha detto...

L'importante e come vesti la tua anima..tutto il rwesto non conta.
Ti abbraccio ciao

Lina-solopoesie ha detto...

Cerco un' Isola che non c'è , sognata e irraggiungibile,che si chiama utopia e non ha muri e non ci sono tempeste , dove il tempo è sempre al presente e non scorre mai. un paradiso perduto e sempre sognato, dove regna la pace e l'armonia, e la mia anima troverebbe riposo la dove la mia parola sarà Si Se e Si e No se No .Ed essere felice tra i felici e anche la mia isola ne sarebbe contenta di essere localizzata in un mare di tranquillità . Che importa se poi e solo un sogno magari domani si avvererà e allora avrò una vita bellissima . Forse sarà un sogno tanto utopico pero e molto bello sognarlo per ricolmare la l'anima mia . O forse lo già trovata e non la so riconoscere?

Lina-solopoesie ha detto...

Nella vita quando le cose non vanno nel verso giusto è meglio rassegnarmi, ma quando poi mi rassegno mi accorgo che già la stessa rassegnazione è una lotta continua e non c'è scampo .La vita contro la mia volontà continua a rimanere una lotta perpetua.Ma è bella proprio per questo perchè con ogni ostacolo che mi trovo di fronte ogni giorno cresco sempre di più e ne traggo soddisfazione per ottenere un'esistenza se non felice ma almeno serena . Scrisse Gilbert Cesbron "Uno spirito, un'anima, un cuore soddisfatti sono recipienti pieni d'acqua: non ricevono più nulla che non rigettino subito"

Lina-solopoesie ha detto...

A volte si provano delle emozioni,delle sensazioni così fugaci, che non si riusce ad esprimerli attraverso un pensiero razionale. Sono troppo semplici o troppo complessi . Non li comprendiamo a pieno con la ragione, ma ci colpiscono e non vogliamo che svaniscano all'improvviso, così come sono sopraggiunti.E tuttavia non troviamo le parole adatte per comunicarli in modo diretto, logico, comprensibile, e chiaro, così si inizia a guardare dentro di noi e scrivere ciò che sentiamo , non per dire qualcosa, ma perchè abbiamo bisogno dell'arte per dire quel qualcosa. L'arte è capace di esprimere e rendere visibile il bisogno dell'uomo di andare oltre ciò che si vede .

Lina-solopoesie ha detto...

Gli anni passano, la nostra pelle invecchia . Segno della fatica di una vita dove trasparano le rughe di dolore e tracce di vita vissuta. Il nostro corpo è come un involucro lo amiamo lo nutriamo a volte lo accarezziamo e lo baciamo ma è soltanto un bel incarto, un pacchetto vuoto.La l'anima no! ,ha un contenuto più prezioso ci trasmettere ,mille emozioni,oltre all'apparenza,oltre il semplice tatto.Lei parla tace parla, parla oltre il silenzio e nessuno può rubarcela è capace di legarsi a qualcuno.Sa soffrire per amore e non chiede mai nulla e sa leggere attraverso le parole del cuore e le racchiude in se in perfetta sintonia come un grande tesoro inestimabile.Questa è l'essenza è la vera ragione della vita ... L'amore dell'anima. Scrisse George Bernard : Si usa uno specchio di vetro per guardare il viso e si usano le opere d'arte per guardare la propria anima.

Lina-solopoesie ha detto...

La felicità non arriva se l'aspetto, arriva senza avvertirmi e mi sorprende ne momento in cui non credevo più che arrivasse, è la sorpresa più bella che esista anche se ci sarà sempre qualcuno invidioso della mia felicità, ma alcuni non hanno capito che, io vivo di felicità.

Lina-solopoesie ha detto...

La vita non è una scelta, la felicità neanche, viviamo sperando di essere felici e spesso ci accorgiamo che non lo siamo .Siamo capaci di soffrire per quello che ci manca e incapace di gioire per quello che abbiamo .Non cerchiamo la felicità guardando nei posti sbagliati. La ricerca della felicità è un viaggio interiore.La troviamo se sappiamo accettare la sconfitte ,e riconoscere che la vita vale la pena di essere vissuta nonostante tutte le sfide che ci propone perchè non è l'opera del destino ma avere la capacità di "viaggiare" dentro il nostro essere, e diventare autori e protagonisti della nostra "storia" Vivere momenti belli di condivisione con la famiglia ,avere il coraggio di perdonare e di farci perdonare,e la sensibilità di dire " Grazie" Applichiamo alla vita cinque cose fondamentali: coraggio , amore fede, e tanta buona volontà e di non arrenderci Mai!

Lina-solopoesie ha detto...

E inutile cercare la felicità lontano e vicino, se non la coltiviamo dentro di noi stessi. Probabilmente dalla vita non avrò ciò che sognavo o che mi ero prefissata .Probabilmente avrò cose inaspettate,non programmate o che mai avrei pensato. Ma molto probabilmente sarò felice comunque mi basta un pizzico di follia !