giovedì 4 luglio 2013

IO LINA ASPIRANTE SCRITTRICE


SCRIVERE COL CUORE 
Credevo si potesse essere felice e ridere sempre, anche per piccole cose .Credevo che avrei potuto emozionarmi sempre per un gesto inaspettato.
 ***
Credevo che si potesse sognare sempre fintanto che c'era un cielo da guardare. Credevo che mi avrei potuto fidare sempre dei segnali del mio cuore.
***
Credevo che avrei potuto imparare da quelli nuovamente.Credevo a tutto questo perché in  qualcosa dovevo 
.... pur credere.
Foto del 29-luglio 2013
Felicemente gioiosa scrivo le mie emozioni .Per questo ho la presunzione di  definirmi  " Aspirante scrittrice" Quando sono felice di solito canto .Quando sono triste scrivo . La tristezza che si nota in tutte i miei versi , è una condizione che si presta a considerazioni profonde e malinconiche  è il cosiddetto "pianto del poeta". E quando mi domando se la mia è una vita felice, rispondo solo che mi piace. La felicità non esiste è una condizione totalizzante che mi fa vivere in una nuvoletta dove esisto solo io . Ciò che mi rende felice, non mi apre al mondo, ma fa di me il mio mondo, per cui gli altri, le loro storie, la loro vita, hanno davvero poco peso.E' sicuramente dallo scrivere col cuore in mano che emerge la vera essenza di un poeta.

14 commenti:

Lina-solopoesie ha detto...

Non cerco mai di fermare il tempo o di rincorrerlo, ma faccio in modo di correre sempre più veloce di lui.Uno dei più grandi traguardi che posso permettermi è quello di correre dietro ai miei sogni. Mai smettere, so che prima o poi si avvereranno e mi ripagheranno della fatica fatta.Non vivo di sole parole, ma cerco di riempire la mia esistenza di attimi che si possono racchiudere nella parola "vita"

Lina-solopoesie ha detto...

Quante volte con la mente sono andata lontano. E quante volte avrei voluto non tornare alla realtà perché ero proprio dove volevo essere e con chi volevo essere. Sognare mi aiuta, perché posso avere ciò che nella realtà non ho, ma non vivo di illusioni perché che anche da quelle prima o poi mi ci si deve svegliare e fa davvero molto più male.

Lina-solopoesie ha detto...

E sbagliato pensare che tutto ci è dovuto . Se anche solo un gesto può essere importante per me , mi devo ricordare che può esserlo altrettanto per gli altri. Quindi prima di pretendere bisogna imparare a dare.

Lina-solopoesie ha detto...

Non o la presunzione di pensare di essere insostituibili per qualcuno. Nel mio percorso incontreremo qualcuno che mi ci farà sentire diversa da ciò che sono stata in passato , che mi farà scoprire ed amare quel lato di me che non conoscevo. Ogni volta aggiungerò il colore di un nuovo filo alla trama della mia vita.So che senza i vecchi fili non avrei mai potuto iniziare il mio arazzo, ma se non ne aggiungessi dei nuovi, non potrei mai completarlo per poterlo poi ammirare in tutto suo splendore .

Lina-solopoesie ha detto...

Su ogni brandello di vita seppelliamo ogni nostra emozione. Su ogni lacrima che abbiamo versato ne facciamo un germoglio di purezza. Su ogni sorriso che abbiamo donato ci ha permesso di apprezzare ancora di più la vita .Solo i momenti difficili mi hanno fatto scoprire la mia vera essenza, e solo in quei momenti ho imparato ad essere più forte, perché era l'unica scelta che avevo .

Lina-solopoesie ha detto...

Non esiste la luce senza l'ombra, come pure il bene senza il male, il buono senza il malvagio, per che è proprio da questo "scontro" fra queste due titaniche forze che nasce l'eterno. Ma un mondo fatto solo di amore luce e bene non so quanto potranno sopravvivere, senza una forza contrapposta che lo rinnovi ogni giorno. Ma poi alla fine vince sempre la vita.

Lina-solopoesie ha detto...

Nella vita abbiamo tutti un compito, anche se piccolissimo, anche se ci sembra insignificante ma lo abbiamo perché noi siamo nati per portare un qualcosa. Non esiste ne inferno né paradiso, esiste l'essere e noi lo siamo. È difficile da spiegare ma bisogna vivere per arrivare al sapere. Io finché potrò vivrò per affrontare la mia più grande avventura "il non vivere più nell'essere" poi mi trasformerò in una nuvola rosa e porterò un pizzico di serenità dove deciderò di andare.

Lina-solopoesie ha detto...

Con le persone più affini a me non ho bisogno di molte parole per essere capita . A volte un sguardo o un sorriso sono sufficienti per capirci. Con alcune persone invece posso parlare ore e ore , ma non capiranno mai ciò che cerco di spiegare.Ma questa consapevolezza nulla toglie che quando decidono di andarsene mi lasciano un grande vuoto .Disse un saggio:Dai semi dell'odio non nasce nulla di buono, dal seme dell'amore nasce un mondo migliore.

Lina-solopoesie ha detto...

Se amo la vita non posso rinunciare a viverla solo perché non è come la voleva io . Ho ancora tanti progetti da realizzare,e che voglio aggiungere,quell'ombra che mi segue può aspettare, sarà sempre dietro l'angolo pronta a rivelarsi in ogni istante, ma non prima che io abbia visto le meraviglie che la vita ha ancora da offrirmi , non perderò mai la parte di vivere che è in me .

Lina-solopoesie ha detto...

Nella vita si cresce e mentre lo faccio imparo a viverla. Sbaglierò , sempre ma non importa quanto grande sia l'errore ma ciò che conta è che mi ricordi quello che mi hanno insegnato. Dagli errori imparo e apprendo ma la cosa più importante si chiama: "Esperienza"Oggi guardo la vita, non per quella che può essere realmente, ma la guardo per quello che penso che sia.Domani è un altro giorno!L'importante è di non scoraggiarmi ma andare avanti sempre, e lottare!E sarà domani l'oggi che aspetterò.

Lina-solopoesie ha detto...

La mia vita cambia nel momento in cui imparo a guardarci bene dentro, avvertendo una nuova parte di me, che mi riporta ai miei ricordi più profondi e infantili.In fondo quando la Vita non mi lascia che ricordi, anche i ricordi diventano Vita.

Lina-solopoesie ha detto...

Se credo fermamente di essere nel giusto, devo continuare il mio cammino a testa alta, senza temere nulla. Solo io so cosa può rendermi felice e cos'è giusto per me stessa.In fondo non voglio grandi cose dalla vita, ma piccole ,ma che la rendano bella e interessante il viverla.

Lina-solopoesie ha detto...

Non cerco convinzioni se esse dipendono da altri, cerco dentro di me, la migliore forma di convinzione è lavorare su di esse per migliorarmi e convincermi che la vita è migliore anche con poco!La felicità sarà vegliarmi al mattino , guardarmi allo specchio e dire a me stessa : sono davvero una bella persona .

Lina-solopoesie ha detto...

Mi piace leggere le poesie degli altri .Non leggo per cercare nuove idee ma per illuminare ciò che già so . Attraverso le parole e i pensieri di altri riesco a far luce su certi aspetti di me stessa celati nel profondo, invisibili ma già presenti nella mia mente, dal mio inconscio dal mio "io"E' il risveglio di sentimenti di fronte ad eventi che provocano emozioni.