mercoledì 16 ottobre 2013

BUON GIORNO


♥BUON GIORNO GIORNO♥ 
 Vivere è diverso da esistere. Come paradiso è diverso da inferno e cielo è diverso da terra.Io Vivrò, amerò , sorriderò .  E se qualche volta mi sentirò sola ,mi guarderò intorno, e se cadrò troverò il coraggio di riprovarci. 
♥ 
Quando penso che la fatica sia troppa, guarderò il sole. Lui ogni giorno rimane su questa terra perché ama vivere , perché la vita non è solo sudore, ma in cambio a quello che faccio , e mi regalerà delle gioia talmente grande che non basterà tutto l'immenso cielo per contenerla, mi guarderò intorno, e vedrò che sarà tutto più bello! 
♥ 
Così anche quella nuvola di passaggio lascerà il mio cielo sereno in un baleno.Mi voglio godere la vita in pieno.Sarà solo un sogno?
Bo!! Sognare ad occhi aperti mi darà la possibilità di vedere l'infinitezza dei mondi paralleli al mio, e il sole poi mi darà il buongiorno regalandoti l'incanto di 
Un nuovo giorno da vivere.
Vi presento mio marito.
La vita si differenzia ogni giorno ,e  mi sorprende ogni ora, mi fa crescere ogni minuto ed è bella ogni secondo.Ti prego! Vita mia fammi brillare negli occhi di chi mi osserva. Quando smetterò di considerarmi entità separate riuscirò a capire che ognuno di noi, giorno dopo giorno, dà il proprio contributo a quella che è la vita universale. Se seminerò con dedizione e positività e miei pensieri ogni azione avrà  le sue conseguenze, sia immediate che future e sta solo a me decidere quale sia la strada migliore da percorrere. Consapevolmente inizio a guardare il mondo con occhi nuovi.


13 commenti:

Lina-solopoesie ha detto...

So che domani è un giorno nuovo , penso che ogni giorno è un giorno nuovo. Non voglio pensare che ogni giorno è simile ai giorni passati: non voglio cambiare i protagonisti, cambiare la scenografia.Voglio cambiare solo il copione questo si! non che fosse sempre lo stesso.Lo cambierò con giorni migliore da ricordarli...domani? si!è un giorno nuovo per me .Raccoglierò sogni e disegnerò favole nel dipinto della mia fantasia .Ruberò ogni giorno le ali a qualche farfalla per volare al di la dei sogni .Sopite sanno i miei pensieri placate dal volo delle farfalle ,mentre il mio universo con tutte le sue stelle scriveranno in cielo la loro età, e anche per domani me che sono solo una piccola nota, che leggera passera nella grande armonia della vita.

Lina-solopoesie ha detto...

E trascorso un'altro giorno .Un giorno lo affido al rumore meccanico di un orologio, e lo vedo sempre fermo rinchiuso dietro una piccola parete di vetro.Un giorno lo vedo scorrere attraverso lacrime di gioia o speranze perdute .Un giorno lo vedo in ogni alba che nasce e in ogni tramonto e mi avverte che un altro giorno è trascorso, e lo vedo passare da lontano senza poterlo afferrare, e io lo seguo con lo sguardo fino a perderlo per sempre .Mio Dio! come passa il tempo, passa in tanti modi, passa attraverso di me , e si unisce al tempo di altre persone e si carica di immagini, di gesti,e di meravigliose emozioni , E se il tempo miracolosamente si ferma per me mi guarderò indietro senza rimpianti, ma essendo felice di quello che ho fatto, vivrò ogni piccolo istante con passione non mi lascerò andare , ma mi prenderò cura di me e dirò sempre ...Viva le vita .

Lina-solopoesie ha detto...

La nostra vita è un libro, dove ogni giorno scriviamo una pagina nuova, una diversa dall'altra . Poi ci sono altre pagina che vorremmo strapparla e buttare via per sempre dalla nostra mente ,ma questo non è possibile . Possiamo invece prendere la penna del cuore e con la forza dell'amore girare pagina e comporre un nuovo capitolo, è ringraziare sempre Dio per averci donato quei brevi attimi di felicità. Uno saggio scrisse : "Anche se gli alberi desiderano la quiete, il vento non cesserà di soffiare. Anche se vorremmo che rimanga sempre la primavera verrà l'estate"

Lina-solopoesie ha detto...

Della vita sarebbe bello conservare tutto: le fotografie scattate, il sorriso dei nostri figli. Della vita sarebbe bello portarsi dietro la musica, il sole, il mare. Della vita sarebbe bello conservare il ...colore dell'arcobaleno, il sorgere del sole e il tramonto, l'inverno, l'estate, la primavera e l'autunno. Sarebbe bello conservare la felicità e, perché no, anche il ricordo di un dolore. No! La verità è che sarebbe bello non portarci via nulla, ma restarci in questa vita.

Lina-solopoesie ha detto...

A volte mi domando, se veramente è tutto scritto .Allora mi chiedo : A che serve vivere. Poi mi viene da pensare che se è l'ho scritto io non me lo ricordo, il destino rimane in un piccolo nascondiglio e quindi le scelte che facciamo sono scelte inconsapevoli.Ma cosa succede nel momento in cui scegliamo consapevole di scrivere proprio in quel momento una parte dellanostra vita? In fondo noi siamo nati privi di conoscenza ma ricca d'istinto.Siamo stati nutriti dal sapere di chi ci ha cresciuto.Tutti abbiamo una storia da raccontare. L'età della mia pelle,molto spesso è diversa dall'età del mio cuore,e lo specchio non la riconosce.Un giorno ho creduto di non aver più nulla da imparare,ma ogni giorno la vita mi dimostra il contrario.Vivo con lo sguardo rivolto verso terra e non guardo mai quanto è bello il cielo,ed un giorno quando avrò altro tempo davanti a me , mi resteranno solo le immagini di quello che il mio cuore mi ha fatto vedere.

Lina-solopoesie ha detto...

La luna le stelle sono il mio specchio e io a volte mi perdo in qualcosa di indefinito e mi dimentico che esiste a questo mondo che qualcuno ha bisogno ancora di me .Cerco in ogni modo di ritrovarmi in me stessa , ma quando,ci sono quei attimi di smarrimento, non mi ritrovo più.Capita a volte che il "mio Sole" diventi egoista e mi abbandona. Ed vago triste per le strade dei miei pensieri, entro nei meandri del mio cuore e non ritrovo più, quella Luce che mi abbagliava, quella dolcezza che mi accarezzava e quella tenerezza che mi abbracciava. Mi sembra di diventata fredda,un anonima e penso che tutto sia finito per me perchè mi manca il sorriso di qualche amica che non sento più e mi manca la voce che tanto ricordo .Allora mi ricordo di aprire la finestra che tenevo chiusa e vedrò che qualcuno arriva per dirci "ciao Lina " come stai? io sono quì !E allora si che ho ancora la mia ombra.

Lina-solopoesie ha detto...

Anche Rossella O’Hara diceva:Domani è un'altro giorno. "Ogni giorno lottiamo nella ricerca delle felicità,lottiamo quotidianamente! Ognuno di noi con un sogno diverso che abbiamo dentro di noi ma lontano dal nostro destino.Ogni giorno migliaia di persone crescono e muoiono senza motivo ,come un fiore appena germogliato e l'indomani seccato.Nessuno nasce con l' intenzione di nascere e nessuno muore con l'intenzione di morire!Ogni giorno ci rendiamo conto che la vita è breve, i Giorni passano, le Ore trascorrono, i Minuti e i Secondi scivolano via. Abbiamo in mente mille progetti, prima di andare a dormire pensiamo alla giornata trascorsa, oppure, pensiamo al giorno dopo, come dovrà essere o come potrebbe essere! Apparentemente decidiamo per noi stessi, ma in realtà "qualcun altro" lo fa per noi, decidendo quello che è giusto o quello che è sbagliato forse " il giudizio" Ogni giorno ci chiediamo mille 'perché',domande banali e complicate attendono il giorno, in cui, saranno "rivelate" le risposte. La Vita è così strana. Vivere per sapere Vivere, vivere per aiutare, Vivere

Lina-solopoesie ha detto...

LE MIE POESIE .Scrivendole nasce alla vita la memoria e prendono voce le emozioni e i sentimenti. Parole dedicate all'amore , all'amicizia e alle sfumature nascoste nel cuore.Devo dire che a volte trovo molto più belle le poesie degli altri .Ma non posso fare a meno di scriverle e alla fine le pubblico nel mio blog ,come se me ne vantassi, ma le guardo sempre con un po' di diffidenza: come qualcosa di cui farei meglio a non postarle ma tenermele per me .* Scriverle e un po' come prendere appunti. Come creare un super -diario delle emozioni quotidiane, quelle brevi ed intense da non riuscire a spiegarle a parole. L'idea pura, non ancora contaminata dalla ragione che cerca di codificarla e spiegarla, rendendola fruibile a chiunque. Questa è la mia poesia! Troppo spontanea, priva di regole e di esperienza. Chiaroscuri racchiude i miei appunti dei miei 10 anni di blog .I miei primi 10 anni da aspirante poeta .Resta a gli altri giudicarle e a me la libertà di sognare .

Lina-solopoesie ha detto...

Ci sono momenti nella vita che non vorrei mai dimenticare,altri che non vorrei mai lasciare andare,ma non ho una vita tanto lunga e la memoria non si prolunga.Allora coglio l'attimo importante e quello poco rilevante,coglio di tutto un po' di tutto anche quando lo avrò rimosso con lo stucco,e se poi avanzerà qualcosa metterò il pensiero che nessuno osa.Be! anche se è stupido o imbarazzante,se per me quel momento è importante, allora sarà per me di certo rilevante.

Lina-solopoesie ha detto...

La vita è una continua lotta.Quando credevo di essere arrivare al traguardo ecco che invece mi accorgo che ci saranno sempre altre ostacoli da superare .Io le piccole gioie le ritrovo quando vedo la felicità negli occhi di chi amo, dei miei figli e nipoti dal sapore più dolce che assaporo insieme a loro .Queste sono le mie gioie e le vittorie più importanti il resto conta poco.Nel maturare bisogna osservare un albero come si può vedere, più cresce in altezza più le sue radici crescono in profondità. C'è un equilibrio: più i rami vanno verso l'alto e più le radici sprofondano nel terreno. Non ci sarà mai un albero di dieci metri con radici minuscole.Nella vita sono maturata quando sono entrata in profondità dentro di me : è lì che ho trovano le mie vere radici.

Lina-solopoesie ha detto...

Non sempre è facile per me mettere nero su bianco i miei pensieri e scrivere cosa sto pensando in quel preciso istante. Prendere la mira, modulare, limare,poi tornarci sopra dopo un po' e vedere l'effetto che mi fa . E dire che ho sempre bisogno di spiegarmi, e quale mezzo migliore della parola scritta? Che grande strumento, e che grande opportunità ho avuto dalla vita quello di saper leggere e scrivere , anche se non mi è stata data la possibilità di andare a scuola . Scrivere è un modo per lasciar andare le mie emozioni che mi animano. Le parole escono come un fiume, e scrivo pagine e pagine di getto senza pensarci troppo e rendendo palpabile l'invisibile, e poter comunicare ad altri e a me stessa ciò che non si può sempre descrivere . Ma una volta scritto quello resta per sempre, è bello rileggere le mie sensazioni passate che riaffiorano durante la lettura!Insomma!Scrivere per non dimenticare.

rosy ha detto...

Buonasera!
Lina sei bravissima!
Dobbiamo molto allo scritto, questa è una realtà grazie alla quale, possiamo interagire con i nostri simili non solo parlando ma anche scrivendo e tu sei bravissima! Te lo dico per la seconda volta.
Bacio e notte serena.

Lina-solopoesie ha detto...

Grazie Rosy dei complimenti .
Felicemente gioiosa scrivo le mie emozioni .Per questo ho la presunzione di definirmi " Aspirante scrittrice" Quando sono felice di solito canto .Quando sono triste scrivo . La tristezza che si nota in tutte i miei versi , è una condizione che si presta a considerazioni profonde e malinconiche è il cosiddetto "pianto del poeta". E quando mi domando se la mia è una vita felice, rispondo solo che mi piace. La felicità non esiste è una condizione totalizzante che mi fa vivere in una nuvoletta dove esisto solo io . Ciò che mi rende felice, non mi apre al mondo, ma fa di me il mio mondo, per cui gli altri, le loro storie, la loro vita, hanno davvero poco peso.E' sicuramente dallo scrivere col cuore in mano che emerge la vera essenza di un poeta.