mercoledì 5 febbraio 2014

TRA' LE MIE POESIE 23

SONO FIGLIA DELL'UNIVERSO 
 La Vita è uno scrigno colmo di esperienze, che nutrono la mia saggezza e fanno gioire la mia Anima.Andrò in pace in mezzo alla confusione per ricordarmi quale pace può esserci nel silenzio della mia anima . 
****
Per quanto possibile, ma senza resa sarò  buona con tutte le persone fragili per che anche loro  hanno la loro storia.Evito le persone forti e aggressive,esse sono opprimenti per il mio spirito.
****
 Se mi paragono agli altri,potrei considerarmi inutile e sgradevole, ma sempre ci saranno persone più brave di  me .Mi godo i miei successi così come mi godo i miei progetti.
*****
 Il mondo è pieno di inganni ma non lascerò che questo mi renda cieca di fronte
 alle virtù esistenti. 
****
Altre persone combattono per alti ideali,la vita  dovunque è piena di atti di eroismo.Ed io in questo mondo sono me stessa . Prendo con dolcezza l'esperienza degli anni e lascio  andare, garbatamente i ricordi  della mia giovinezza.
****
Rafforzo il mio spirito per difendermi dalla paura e dalle sventure improvvise, esse sono figlie della fatica e della solitudine. Sono figlia dell'universo,non meno
*****
 degli alberi e delle stelle, e ho tutto il diritto di stare  in pace  con Dio e con la mia coscienza. Conservo la pace nella mia  anima.
****
Pur con tutte le sue illusioni e tanti i sogni infranti ..
 SORRIDERO' SEMPRE ALLA VITA . 
LA PRIMAVERE NEL CUORE . 
Perchè sia sempre primavera dentro di me  non basta guardare sbocciare un fiore, perchè esso lo fa naturalmente.
****
Ma quando tutto è freddo e l'inverno dei sentimenti  vuole avvolgermi ,allora e solo allora  mi fermo per un  istante e dono il mio cuore . 
****
Quel fiore sboccerà sopra le pietre, con il gelo e con il vento crescerà.
La primavera sboccerà come un fiore nel mio cuore mentre l' allegro cinguettio degli uccellini  sembrano augurarmi  a modo ...
 LORO UN FELICE BUON GIORNO .  
DIAMO SEMPRE IL MEGLIO DI NOI.
Sorridiamo  perché un sorriso, può cambiare la nostra  giornata a noi e  agli altri. Parliamo  sempre in positivo, perché le nostre  parole  possono solo costruire. 
Quando sono veramente vere è autentiche .
****
La strada della nostra  vita spianiamola  da soli ,e camminando,camminando e nel tragitto non smettiamo mai di imparare.
***
Solo cosi posso trasmettere al prossimo i nostri  affetti e le nostre  emozioni. L'unica  certezza che sapremo dare  dare...
 SEMPRE IL MEGLIO DI NOI .
L'AMORE VA DONATO.
Il vero amore sta nel dare ma anche di ricevere per la sua stessa natura, l'essere umano ha bisogno d'amore come una pianta di sole e di acqua per potersi sviluppare.
******
 Bisogno di ricevere amore, bisogno di darne. Se non amiamo qualcuno non sentiamo il bisogno di dare ne ricevere amore. 
*****
Il nostro bisogno è accompagnato dal sentimento che stiamo già vivendo. Se è un periodo che non proviamo  qualcosa di intenso per qualcuno, non abbiamo bisogno di manifestare nulla. 
*****
Purtroppo la vita non sempre ci regala persone che hanno voglia di amare ed essere amati. L'amore non va ...
 ELEMOSINATO MAI! .
IL MIO UNIVERSO 
  La vita non è nel porto tranquillo.La vita è tra le onde!Un viaggio ininterrotto dalla nascita fino alla morte. La vita  non va gettata al vento ma va vissuta. 
****
E chi  realmente impegnato con la vita non cessa mai di camminare. Io  ho scelto di vivere  e camminare in una città scelta da me non dal destino . Per vivere ho scelto il mio universo  e lo reso abitabile .
****+
Ci ho trasferito il tramonto ,il mare ,il cielo con tutte le stelle del firmamento.  Ho spaccato i vetri alla paura e ho reso ogni emozione un invasione 
****
 di campi di liberi pensieri. E così che ogni giorno è divenuto una piccolissima riproduzione D'ETERNITA' Lina.V. 
LE BATTAGLIE DELLA VITA  
Si dice che il mondo è sorto dallo scoppio di una grande stella, quindi noi siamo fatti di polvere di stelle e se solo lo vogliamo allora possiamo brillare.
****
E se lungo la strada perdo qualcosa che si chiama Speranza non vado avanti,mi fermo e torno di corsa indietro a cercarla. Ogni dolore nella mia  vita e' una battaglia da combattere. 
*****
Ogni gioia  una battaglia vinta da festeggiare con trionfo.Il piu' grande dono e' essere consapevole che non possiamo  sempre  vincere;perdere una battaglia non significa 
*****
aver perso la guerra, per saper accettare la sconfitta si deve patire con serenità il dolore senza mai smettere di pensare di aver lottato per qualcosa in cui si e' creduto.
****
Solo cosi' si riesce a riacquistare le forze necessarie per ..
 AFFRONTARE NUOVE BATTAGLIE .. 
AMO LE…MANI 
Mani che sanno accarezzare  . Mani che rubano una lacrima. Mani piccole  e innocenti che esplorano il mondo in una sola stretta di mano .
*****
Mani che stringono una rosa   per donarla agli altri .Mani che si cerchiamo nel buio che  accendono una vita- ma mai per portarla via . Quante mani in questo mondo di diversi colori .
 ****
Ho! Mio Dio! che bello sarebbe se solo si potesse stringerle tutte insieme tante  mani. Che dolce  scherzo che la natura ha voluto inventare per fermare i discorsi quando le parole diventano troppo inutili.
****
 Carezze baci , stette di mano  che vengono dal cuore e sono molto più importanti di mille parole.
Con strette  di mano e baci  si possono esprimere  tutti quei sentimenti che a volte non si riescono a dire e si può esprimere tutto ciò che si prova.
****
 E gratuito  e  fa  bene al cuore! Lascio a voi che mi leggete...
 UN SORRISO E UNA CAREZZA .Lina.V.
IL ...SILENZIO
Molti amano scrivere poesie. Le poesie nascoste nel cassetto, hanno ali e chiedono di volare.Se ci fermiamo al suo senso puramente letterale verrebbe fuori una parola quasi priva di significato ,vuota...Tanto semplice da dire quanto difficile da trovare nella realtà.
*****
 Ma il senso del silenzio non è solo uditivo.Il senso più profondo del silenzio è legato alla spiritualità che emana, alle sensazioni e alle emozioni che ci fa vivere.
****
 E se lo andiamo a guardare da questo punto di vista, allora troveremo tanti tipi di silenzio. Troveremo il silenzio che ci fa battere il cuore a 1000 e quello che  ce lo spezza, il silenzio di uno sguardo,il silenzio di un dolore.
****
Il silenzio di una lacrima, il silenzio di una frase mai detta.Potrei stare qui ad elencarne centinaia e centinaia...ma non lo farò.
****
Mi limiterò semplicemente a dire quello che più mi colpisce direttamente ed è il silenzio dell'incomprensibile,il silenzio dell'inspiegabile,il silenzio dell'indefinibile.
****
Cioè tutti quei silenzi che non troveranno mai una spiegazione nella nostra ragione e che ci accompagneranno per tutta la vita restando ....
 SEMPRE COME TALI  "SILENZI" 

SCRIVO PER COMUNICARE 
Scrivo ogni attimo che ho a disposizione e trovo spunti ovunque mi trovo .Non conosco le regole della grammatica non avendo avuto l'opportunità di andare a scuola . 
*****
Più che altro scrivo i miei pensieri e sentire che nel mio  cuore ci sono mille parole che 
vogliono uscire e che cercano la strada per il cielo . 
****
Condivido il pensiero di John Updike quando dice che i sogni si avverano: Se non esistesse questa possibilità la natura non ci spingerebbe a sognare.A volte si provano sentimenti, emozioni, così fugaci, 
****
che non riusciamo ad esprimere attraverso un pensiero razionale. Sono troppo complessi oppure troppo semplici.
****
Non si comprendono a pieno con la ragione, ma colpiscono e non vogliamo che svaniscano all'improvviso, così come sopraggiungono .E tuttavia non si trovano le parole adatte per comunicarli in modo logico ,diretto,comprensibile, chiaro.
****
Così si inizia a guardare dentro di noi e a scrivere ciò che si sentiamo davvero.. per comunicare o dire qualcosa,
 e per che si ha bisogno scrivere e sognare ,i sogni nascosti nel cassetto hanno ali e chiedono solo di volare...
 PER DIRE QUEL QUALCOSA .
IL DISEGNO DELLA VITA 
L’amicizia in sintesi dovrebbe essere come una scatola di colori che si regalano ai bambini, che quando la si apre e iniziano il loro disegno, in quel foglio bianco ci mettono tutti i colori, anche il nero. 
*****
Forse è meglio restare bambini, perchè a un bambino quando i pennarelli si esauriscono non colorano più, vanno a riprendersi il primo foglio con tutti i più svariati colori per vedere la bellezza. 
****
Forse era meglio ,o forse no! perchè ad un bambino quando gli si butta un suo disegno preferito
 piange, e quelle lacrime sono lacrime senza età, invece ai grandi quando gli butta via un 
****
disegno con i suoi colori, ne fanno subito un altro, con colori più belli e anche  diversi, ma non mettono mai più il nero.
****
Senza sapere che quando si disegna il bello  si può disegnare tutto quello che vuole...
 ANCHE UN SOLE NERO .
Lina Viglione . 


2 commenti:

Paola ha detto...

Cara Lina, ogni tanto vengo a leggerti ...mi fa sempre piacere leggere le tue parole gioiose e anche quando spunta un velo,di,tristezza, sai sempre come cacciarla via.
Ti abbraccio e ti auguro di essere sempre cosi

Lina-solopoesie ha detto...

Grazie Paola.
Scrivere per me è come scattare una fotografia all'anima, una fotografia che potrei rivedere dopo molti anni per ricordarmi di certe emozioni nascoste agli occhi altrui, e delle delusioni che ci ho costruito sopra .Sono molte le persone che sanno scrivere, ma molte di più quelli incapaci di "leggere" Ciao