lunedì 28 aprile 2014

IL CASTELLO DI SABBIA


LA SABBIA DEL MONDO 
Quando venni al mondo scoprii il respiro del vento, il palpito delle rose e lo sguardo del cielo ,fu allora che entrai dentro gli occhi della vita e imparai a costruire il mio
*****
 "Castello di Sabbia"in riva al mare,quando le onde me lo portarono via si chiamava Natura.Quando passò la gente e lo distrusse
*****
 lì capii come era fatta la realtà a circostante a quella vera.
 Ed io oggi sono quel granello che ha fatto di me  La sabbia del Mondo.
 Lina.Viglione.

1 commento:

Lina-solopoesie ha detto...

Chi sono io? Sono una donna malinconica con la vocazione di essere allegra.Nella mia mente abitano pensieri che io chiamo :il flusso del mal divivere e ne sono prigioniera.La vita non mi ha chiesto di essere una "superdonna "e di fare sforzi immani, di essere perfetta o di cambiare qualcosa di me, ma di essere accolta,senza pianificazioni e autocritiche. Senza che sia io a chiedere alla vita cosa devo fare .Non mi sento superiore ad altri, perchè Dio mi ha creata uguale a gli altri. vorrei però ogni tanto accendere di luce i miei desideri e soprattutto viverli.Lina. Viglione.