martedì 28 agosto 2012

LA VITA E UN DONO

IL MIRACOLO DELLA VITA
I fiori nascono fra i rovi e cercano un raggio di sole facendo un percorso incredibile tra le spine. Anche noi quanti sforzi compiamo per vivere, quasi a rubare la luce, una luce che ci spetta di diritto . 
*****
La vita non è una pena o punizione del Creatore, è un dono a cui nessuno può sottrarsi di ricevere, accade che:una folata di vento stacca le foglie secche e le trascina per strada, quelle che ci hanno fatto ombra un' estate, quelle di cui non ce ne sei mai accorta; ora sono giù, svolazzano qua e là in un vortice, sembra sia l'ultimo atto di una danza,
*****
 invece è l'inizio di un volo che trasporta lontano le tristezze e malinconie. Ora tra i rami, i raggi di sole ci riscaldano in autunno e viviamo del profumo del bosco ceduo, del muschio e dell'aspro aroma dei fiori di melograno. 
*****
Basta poco per invaderci e farci sorridere , farci prendere dal piacere di vivere e di sentirci felici e Amati . Allora sorridiamo Sorridiamo senza una ragione come se fossimo bambini, la vita va vissuta così . 
*****
La vita è come una scatola di cioccolatini, non sappiamo mai mai quale ci  può capitare .Ma proprio per questo è ancora più emozionante aprire la scatola. La vita è sempre un meraviglioso miracolo! è sempre piena di mille sorprese e
Viverla è la sorpresa più grande.

Il frutto della felicità
Se piangiamo  di gioia, non asciughiamo  le nostre  lacrime: le rubiamo al dolore.Soffrire e piangere significa vivere.Il dolore porta sempre con se’sempre  un insegnamento.Se piantiamo  il nostro  dolore nel campo della pazienza, ci darà  il frutto della felicità....
***
La vita è un vaso invisibile e noi siamo ciò che vi gettiamo  dentro. Se gettiamo  invidia, insoddisfazione e cattiveria  traboccherà ansia. Gettiamo nel vaso  gentilezza, empatia e amore e traboccherà di serenità...
***
Viviamo nel bene, gioiamo delle piccole cose   e, sorridiamo con il cuore nonostante il dolore.Il dolore spesso scava buchi profondi nel cuore, da lì facciamo  passare solo amore. 
Non c'è dolore in terra che il ...
 CIELO NON POSSA GUARIRE .

CERCARE I IL PARADISO
La vita ogni giorno ci mette alla prova con piccole e grande sfide  . Vincere una  battaglia vuol dire  non perdere il sorriso , ma mantenere quell'innato istinto che ci porta ad  amare cio' che ci circonda , perché noi  siamo fatti  per la gioia e non per il dolore. Ma sono proprio le prove più difficili che mi hanno resa  la vita migliore, perchè attraverso le prove io ho imparato le lezioni della vita e il solo  modo di dimostrare la mia  realtà e rappresentarla nella sua quotidianità. Il  mio  "IO" non può essere errato altrimenti io non sarei, ma anche se fosse errato ,la mia  essenza rimane inviolabile ,pronta a scavalcare qualsiasi illusione "qui e ora"E sta di fatto  che sono venuta  questo mondo per crescere e attualizzare il mio  potenziale e non per trovare il paradiso..
 IL PARADISO PUO' ATTENDERE .
 LE STRADE DELLA VITA .
Sono molto fiera  di tutto il mio tracciato di vita, ho sperimentato  come a fatica si cammina sin dai primi passi, a volte cascando  anche per non far cadere gli altri. 
***
 Anzitutto  sono fiera  di aver imparato dai miei sbagli , perché ho avuto la capacità di stare di fronte a me stessa per apprendere  chi sono e che il mio tratto di strada non è fatto di felicità  e sofferenze  inutili ma di esperienze che segnalano la strada...
 DELLA VITA .
 Lina Viglione . 

PERCORSI DI VITA .
Nella vita ci sono tragitti  da seguire, persone da ritrovare , fiumi di lacrime da versare, amici da confortare ,frustrazioni  che lasceranno sfregi, passi che  ci condurranno nei regno dei cieli , altri all'oltretomba .
***
Ma è la vita.Lei continua per cammini inattesi, ma anche  sorprendenti.
 E per quanto a volte ci possa sembrare iniqui , cattiva  e inutile: piuttosto  pensiamo a quante cose stupente  ci saremmo persi, se non  vivessimo su questa terra .
***
 Impariamo a mantenerci in vita  con la consapevolezza  che comunque andrà ne sarà...
   VALSA LA PENA ...SEMPRE .
 Lina Viglione .

IL CAMMINO DELLA VITA 
Combattere nella vita vuol dire provare dolore ,questa è la realtà  di una vita degna di essere vissuta. Se non stiamo accelerando  al di là della nostra "zona di  consolazione "
***
 se non reclamiamo  di più da  noi stessi, crescendo e  istruendoci  nel cammino, stiamo scegliendo  una vita  vuota. Ci stiamo negando un un itinerario eccezionale .
***
La vita è un dono. Viviamo con gioia tutto ciò che ci dona senza troppi ripensamenti. Non lasciamo che qualcuno o qualcosa modifichi ciò che siamo , o che ci costringa a volere per noi ciò che non vogliamo .
***
Guardiamo alle difficoltà con la forza nello Sguardo.E quando il vento soffierà più forte sul nostro viso non ci spaventiamo . Sfruttiamo quel vento per librarci leggeri verso un nuovo giorno. Non soffermiamoci sulla superficie di ciò che vediamo .
***
Non lasciamo che la forma ci impressioni più di ciò che in essa vi è contenuto. Non lasciamo che chi ci circonda sia solo una figura.Cerchiamo sempre oltre, non badiamo solo a quello che colpisce la nostra vista.
È semplice vedere la Soglia di un cancello. La difficoltà...
STA NEL VARCARLA . 
Lina Viglione 
UNA VITA DA VIVERE .
 Nella vita se non  si ha uno scopo  è inutile vivere. Poi più si sfidano  brutte situazioni,e più il carattere si rinforza quindi si divieni più forti e si può prendere di petto la vita a.
*** 
Certo potremmo  anche non fare nulla buttarci da qualche parte, ma che vita è ? La vita non  ci garantisce niente, bisogna accettarla  cosi com'è e cercare di migliorarla quando più  possibile secondo i nostri  valori.
 ***
In realtà è difficile perdere tutto, anche nella peggiore dei  casi  non perderemo  mai quello che le esperienze  trascorse ci hanno  hanno lasciato, se ci pensiamo  bene  è una specie di bagaglio che ci  portiamo  dietro da una vita . 
L' uomo moderno oltre al suo ha anche un bagaglio pesante da portare  sulle spalle da milione di anni da  attingere. 
***
Pertanto  in un certo  maniera anche alla sua scomparsa  non perderà  tutto, perderà  solo noi stesso , ma quello che si è  fatto ed abbiamo meditato  in un modo è nell'altro  resterà  in vita nel ricordo  dei figli dei parenti e anche degli amici, finché questi ricordi non si congiungeranno  all'immenso carico ...
 DELLA CONOSCENZA UMANA . 
 Lina viglione .

IL MONDO CHE VORREI . 
Vorrei un mondo  che faccia cogliere la gioia che si può provare nel sentirsi utile, senza la ricerca  dell'ammirazione altrui. 
***
Vorrei un  mondo dove non si agisce in funzione di un interessamento , di un dovuto riscontro, senza bisogno di sentirmi  una persona valida,  solo perché ho cercato e temuto il parere  degli altri.
***
 Vorrei un  mondo in cui ognuno sta bene con se stesso senza la ricerca della stima  altrui e della figura ritenuta verità evidente  da seguire .
Vorrei un  mondo in cui l'avarizia   non deve  prevalere  come totale validità che dà il senso della vita. 
***
Vorrei un  mondo in cui sia possibile combattere e vincere alle lusinghe fugace  e non essere soffocati dal capriccio  della più gretta fisicità transiente .
***
Mi piacerebbe davvero un mondo così, ma più passano gli anni  più mi accorgo che solo nelle favole tutto  è rosa e fiori, mentre nella realtà dobbiamo pagare  per avere quel poco che vogliamo.
***
 Un mondo in cui, giunto alla fine, mi faccia dire che è stato davvero splendido  avere vissuto, essendo  come persona valutata  anch'io come un  piccolo chiodo  di un miracolo che la volontà divina che mi trascende - ha voluto concedermi .Scrive un saggio : 
Ogni uomo imprime il proprio valore su se stesso. È la volontà che fa...
 L'UOMO GRANDE O PICCOLO .
 Lina Viglione .

8 commenti:

Lina-solopoesie ha detto...

Bello un mondo tutto nuovo, fatto di colori, di sorrisi, di tanto amore, di rispetto, di pace e serenità.se potessimo realizzare tutti i nostri desideri saremmo tutti felice e contenti . In fondo non siamo noi a scegliamo la vita è la vita stessa che sceglie noi.Torniamo a riprenderci il bambino che sta dentro di noi e allora saremo persone migliori e anche più felici .

Lina-solopoesie ha detto...

Ci sono giorni che il nostro cielo è scosso tuoni e fulmini solo perchè la preoccupazione che " piova " è troppo forte. Ma ci vuole un grande equilibrio per attendere, l'eventuale tempesta, senza tendere l' orecchio al futuro, e sentire se qualche tuono già si profila all' orizzonte. Ma è anche umano preoccuparsi e pensare al peggio, quello che non deve mai succedere è che questa paura ci renda immobili, dobbiamo avere sempre la forza per rialzarci anche nelle giornate fredde e tempestose del nostro animo. Sicuri che l' arcobaleno possa presto tornare...anche perchè un arcobaleno è solo un raggio di sole che colpisce una gocciolina di pioggia, frammentandosi in mille colori.

Lina-solopoesie ha detto...

Come sarebbe bello fare tanti viaggi dell'amore con tutte le persone che amiamo . L'amore e il sole donano calore e serenità , e noi dobbiamo donare il meglio di noi stessi a gli altri ,ma anche il resto è tutto.Noi come esseri umani siamo semplici e in quanto complicati allo stesso tempo,abbiamo lati belli e brutti. ma è l'amore che deve essere totale e chi ci ama deve accettare il tutto di noi.Se attraversiamo un periodo di stanchezza fisica o mentale, da chi possiamo trovare conforto,una carezza,un abbraccio se non nelle persone che ci sono vicine? Basta una carezza un sorriso per farci felici e ricaricarci. Come gli amici, una cognata, una sorella ,ma soprattutto anche da noi stessi e non solo .l'amore non è una prigione e la libertà non sarà mai sinonimo di solitudine.Viva l'amore...l'amore universale♥

Lina-solopoesie ha detto...

LA VITA E POESIA
Anche Rossella O’Hara diceva : Domani è un'altro giorno. "Ogni giorno lottiamo nella ricerca delle felicità,lottiamo quotidianamente! Ognuno di noi con un sogno diverso che abbiamo dentro di noi ma lontano dal nostro destino. Ogni giorno migliaia di persone crescono e muoiono senza motivo ,come un fiore appena germogliato e l'indomani seccato.Nessuno nasce con l' intenzione di nascere e nessuno muore con l'intenzione di morire!Ogni giorno ci rendiamo conto che la vita è breve, i Giorni passano, le Ore trascorrono, i Minuti e i Secondi scivolano via. Abbiamo in mente mille progetti, prima di andare a dormire pensiamo alla giornata trascorsa, oppure, pensiamo al giorno dopo, come dovrà essere o come potrebbe essere! Apparentemente decidiamo per noi stessi, ma in realtà "qualcun altro" lo fa per noi, decidendo quello che è giusto o quello che è sbagliato forse " il giudizio" Ogni giorno ci chiediamo mille 'perché',domande banali e complicate attendono il giorno, in cui, saranno "rivelate" le risposte. La Vita è così strana. Vivere per sapere, Vivere per aiutare, Vivere per convivere.

Lina-solopoesie ha detto...

Io scrivo. Scrivo sempre e nelle poesie trasmetto le mie emozioni le mie malinconie i miei stati d'animo del momento proprio come fanno i poeti e grazie allo scrivere ho imparato ad amarmi ed amare il mio prossimo e se la mia coscienza mi dice che sono nel giusto non do importanza se mi comprendono o no. E quindi e un eterna lotta tra il pensiero e la coscienza, il buio dell'animo di cui tutti siamo prigionieri.La vita è come una cisterna d'acqua che può intorbidarsi, perché vi depositiamo le scorie dei nostri desideri, delle nostre ambizioni, della nostra competitività, etc.Ecco perché abbiamo bisogno di purificare che a sua volta chiamamo con un'altro termine più dolce... amare, perché ci fa vivere la vita con le gioie e coi dolori di questo mondo. Solo aprendo il nostro cuore ad altri che e' la luce di tutto cio'che sono le nostre azioni e comportamenti non si avra'piu paura di quell'inconscio dove risiedono il pensiero e la coscienza ,e scrivendo prende la forma della vita in tutte le sue molteplicità realtà e fantasie.Viva il giorno che ho aperto il blog e a voi che mi leggete grazie .

Lina-solopoesie ha detto...

La vita ogni giorno mi mette alla prova con piccole e grande sfide , vincere la battaglia significa non perdere il sorriso e la speranza ma mantenere quell'innato istinto ad amare cio' che mi circonda , perché io sono fatta per la gioia e non per il dolore. Sono proprio le prove più difficili che mi rendono la vita migliore. attraverso le prove io ho imparato le lezioni della vita.

Lina-solopoesie ha detto...

UNA NUOVA ALBA PER ME
All'alba i miei pensieri si riempiranno di luce , mentre con gli occhi spalancati cerco il cielo e attraverso il cielo il mio sguardo continuerà a viaggiare. Ci sarà una nuova l'alba per me, e le stelle mi regaleranno un posto al sole, e così miei sogni si sgattaioleranno via senza rimpianti per lasciare più spazio ad una realtà più clemente .Aprirò il mio cuore a ogni alba per raccogliere il dono della vita . Mentre nuove melodie m'attendono in questo presente che io spero ricco di speranza. Romperò le argini della paura e passare sulla sonda della speranza per poi immergermi nelle acque benefiche della vita.Scrisse Cibran: “Nulla impedirà al sole di sorgere ancora, nemmeno la notte più buia. Perché oltre la nera cortina della notte c'è un'alba che ci aspetta.”Lina Viglione

Lina-solopoesie ha detto...

LA SCALA DELLA VITA
La vita è come una scala, se la guardiamo in alto, saremo sempre gli ultimi della fila, ma se guardiamo in basso, vedremo che ci sono molte persone che desidererebbero essere al nostro posto. Affrontiamo con umiltà le nostre giornate,nonostante tutti gli ostacoli e gli imprevisti che la vita ci impone, affrontiamoli , non arrendiamoci mai.La vita ne è solo una, scegliamo di Vivere e non di non viverla.Vinciamo la nostra battaglia ma non su gli altri, su noi stessi,la battaglia della mia vita.Troviamo il sole dentro di noi per far risplendere ogni giorno la nostra anima.Lina Viglione