sabato 17 novembre 2012

UN'ANIMA INNAMORATA




  LA DONNA VA RISPETTATA  .
La donna non è altro che la meraviglia della natura,è come il sole ,entrambi sono fonti di vita.E come tale la donna è stata creata per essere rispettata e amata perché con la sua forza di 
*****
sopportazione porta gioia e amore nella famiglia ,essendo  una compagna insostituibile sia nel bene che nel male,ed è sempre fiera di appartenere a questa tipologia di donne.
*****
Non piace solo per la sua bellezza , col suo biglietto da visita sa mostrare la sua personalità e intelligenza.La sua vera bellezza non si misura da come veste, ma dalla profondità della sua anima.Per tanto non si può definire uomo chi picchia una Donna.
*****
 Infatti quando Dio creò la donna dimenticò di dire all'uomo che doveva amarla è rispettarla è non "ammazzarla" E' veramente uomo chi picchierebbe chiunque pur di poterla difenderla.Ma se un uomo si affaccia al cuore di una "vera donna"se è davvero "un vero uomo" sarà capace di restarci per sempre nel suo cuore . 
*****
Le donne non vivono solo di sogni , ma cercano nell'uomo certezza , fatti,sicurezze e non solo parole .E tu uomo : prima di insultare l'intelligenza di una donna pensaci bene!Noi donne siamo  bambine nell'anima . Noi crediamo nei sentimenti e  nell'amore . Noi  vogliamo solo  amore!
Noi siamo Donne!. 
Sono davvero un'anima innamorata .Quando ho il sole nel cuore anche le nuvole mi appaiono belle e mi mandano il loro messaggio d'amore . Ci sono  nuvole per tutti ,quelle  belle è quelle brutte dipende da come le guardiamo  . Ci   nuvole da disegnare in cielo e hanno le lacrime agli occhi. poi ci sono nuvole che si devono raccogliere  con amore  a  mani piene appena inizia l'autunno.  Ci sono quelle belle che sembrano tanti cuori che fanno sognare e vanno via insieme alla malinconia . Ci   sono quelle che ci portano in alto al di là dei sogni, in  un mondo più bello è diverso, e   sono proprio quelle che preferisco per questo son contenta della mia testa tra le nuvole ma... non a tutti è concesso il privilegio, a me si!! e  mi salva dalla monotonia ..e a voi? 

10 commenti:

Lina-solopoesie ha detto...

sognare è l'unica cosa che posso fare per evadere da questa società piena di problemi, Sognare per alleggerire il duro peso della realtà. L'importante è che sono sogni che un giorno si possono avverare ,e non sognare mai cose impossibili .Viaggiare almeno con la fantasia è una utilissima evasione.Diciamo un lusso che ci prendiamo come diritto ,che pareggia il conto con l'infinita' di doveri quotidiani . Che dire! io nonostante la mia età ancora un buon rapporto con la fantasia soprattutto con i sogni.. e questo lo ritengo una fortuna se non un pregio per che quando si smette di sognare si smette di vivere.Un mio pensiero .L'importante e' riconoscere il viaggio della fantasia da quello della vita reale.

Lina-solopoesie ha detto...

♥RIFLESSIONE♥
La vera vittoria della vita non è nella vittoria stessa che possiamo o non possiamo raggiungere materialmente.Si è davvero vincitori quando con estrema umiltà si accettano dalla vita le cose belle come le cose brutte.La gioia e il dolore, le lacrime e i sorrisi. mentre continuiamo a camminare su questa strada che può franare, cadere, ma rialzarsi in volo. Ricadere e mai perdersi d'animo, seminare amore in questo cammino anche se prendiamo sonori schiaffoni,abbracciare un altro semplicemente perchè lo desidera o solo perchè a noi fà piacere.Camminare sotto la pioggia dirompente e vedere che comunque il nostro raggio di sole è lì che ci segue e riusciamo a donarlo agli altri perchè lui è con noi .Consolare anche e sopratutto quando noi ne abbiamo più bisogno.Ascoltare o tacere perchè siamo gioiosi di entrare nell'intimo dell'altro.Tutto questo, giorno dopo giorno, porta alla consapevolezza di una serenità interiore e di un amore senza confini, senza barriere, senza impedimenti. Perchè l'amore e la felicità sussistono laddove vive la libertà di gesti senza pre-concetti, senza giudizi gratuiti♥

Lina-solopoesie ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
Lina-solopoesie ha detto...

Se noi desideriamo più amore nel mondo, dobbiamo creare più amore nel nostro cuore; se vogliamo che la gente ci rispetti, dobbiamo noi rispettare gli altri per primo. Questo principio va applicato in ogni cosa, in ogni aspetto della vita; la Vita ci restituisce ciò che noi abbiamo dato ad essa.La nostra Vita non è un insieme di coincidenze: è lo specchio di noi stessi.. e in quello dell'anima .

Lina-solopoesie ha detto...

Non si può essere felici se non si ha anche la tristezza,allora mi viene da pensare :sta a vedere che anche la tristezza è felicità?Allora amiamo ciò che ci rende felici , ma non amiamo la nostra felicità, e se accettiamo con amore l'oscurità scopriamo che essa diventa luce e nessuno ci farà sentire infelice se noi non glielo consentiremo noi .

Lina-solopoesie ha detto...

Se sapessi cantare, canterei come un usignolo e come lui regalerei il mio canto al mondo.Se sapessi recitare, donerei al mondo le parole più dolci.Se sapessi filosofare declamerei al mondo la vera scienza del sapere. Se sapessi scrivere inventerei le parole più belle per confortare chi soffre.Se sapessi poetare, dipingerei versi tutti colorati e ai cuori appassionati li donerei.Se sapessi dipingere, dipingerei col pennello del cuore.Ma so solo... amare e questo mio canto d'amore lo regalo a voi e al mondo.

Lina-solopoesie ha detto...

Sono un'anima innamorata .Quando ho il sole nel cuore anche le nuvole mi appaiono belle e mi mandano il loro messaggio d'amore . Ci sono nuvole per tutti ,quelle belle è quelle brutte dipende da come le guardiamo . Ci nuvole da disegnare in cielo e hanno le lacrime agli occhi. poi ci sono nuvole che si devono raccogliere con amore a mani piene appena inizia l'autunno. Ci sono nuvole che sembrano tanti cuori che fanno sognare e vanno via insieme alla malinconia . Ci sono quelle che ci portano in alto al di là dei sogni, in un mondo più bello è diverso, e sono proprio quelle che preferisco per questo son contenta della mia testa tra le nuvole ma... non a tutti è concesso il privilegio, a me si!e mi salva dalla monotonia ..e a voi?

Lina-solopoesie ha detto...

La ricerca interiore è un un viaggio faticosissimo. Come scalare una grande montagna. È un cammino difficile dove occorre controllare i pensieri il proprio cuore e seguire una rotta senza tentennamenti. Si cade e ci si rialza con facilità. Ci sono tappe nelle quali ci si ritempra e riposa, come una cengia per lo scalatore e poi faticosamente si ricomincia a salire, ma non è facile lo si fà sempre in compagnia della fatica.

Lina-solopoesie ha detto...

Il cuore è più allegro quando è visitato da tanta gente, è colmo di visi, parole, momenti, ma non è sempre alta stagione. Noi lasciamo aperto la porta del cuore e mentre aspettiamo che arrivi qualcuno. Facciamo un po' di spazio, buttiamo via il superfluo e poi alleniamoci amando per primi noi stessi ,Il mero fluire della vita, della gioia dell’amore è ciò che riempie e ci rende felici.sono la persona piu' vicina a me stessa e se non riesco a dare Amore a me stessa non posso dire di amare anche gli altri.E non solo... è in questo modo,che di conseguenza,riusciremo a trasmettere il nostro amore al prossimo.

Lina-solopoesie ha detto...

La vita è una meta , che io , in consapevolmente la percorro ogni giorno in allegria , già sapendo di lasciare il gelido manto della vita , che come per un fiore che spunta dalla neve dopo esserne stata prigioniera , per me è come vedere la luce della primavera ogni mattina , e anche riuscire a camminare sulla riva promessa , faccio come il barcaiolo , che dopo le fatiche del suo andare avanti e indietro torna sempre felice nella sua casa .