sabato 1 dicembre 2012

BUON NATALE 2012

 BUONE FESTE . 
 Ricordiamoci che e la vera famiglia è il mondo. Facciamo gli auguri al tutto il mondo che finalmente riusciamo a ritrovare una dimensione d'amore  più umana nei rapporti fra noi  con serenità e fratellanza .
*****
Soltanto così si può godere della nascita di Gesù..Viviamo  queste feste  per la vita. Che possa essere non solo un giorno speciale , ma anche  un Natale di pace amore e serenità da trascorrere 
con chi più ci ama in compagnia di un abbraccio di un sorriso delle cose che contano

*****
.E impariamo a guardiamo le lacrime di chi cerca di nasconderle e gioiamo delle vittorie degli altri e dei traguardi che hanno raggiunto , toccherà anche a noi se solo > 
vogliamo e lo decidiamo.Che sia sempre Natale per tutti, ma... ogni giorno.


Si racconta che  quando ci fu il diluvio universale, che Noè  mando un corvo nella speranza che gli portasse un rametto verde che significava che era possibile tornare a terra ma il corvo torno senza rametto, allora mandò una colomba bianca che tornò con un rametto di ulivo: la quiete, la pace era tornata!la colomba è infatti l'uccello che Noè libera e torna con in bocca il rametto d' ulivo e simboleggi ala fine delle ostilità tra Dio e uomo. La stessa cosa vale per l' arcobaleno :un ponte di luce e di colori che attraversa la terra, arriva nell'universo e porta amore. Questa è pace la vediamo  se ci mettiamo i dentro una mano e la tocchiamo , come la pace, la vedi, la senti, ma non puoi toccarla E' dentro di .....noi, è la promessa di Dio di non distruggere mai più il genere umano,il suo colore e bianco  che vuol  dire  che è pura, che non porta guerra. Viva la pace nel mondo e nei nostri cuori. 

PACE E BENE A TUTTI VOI.

13 commenti:

Lina-solopoesie ha detto...

BUON NATALE .
Tanti auguri a chi si sente triste e solo. Tanti auguri a chi ha un sogno nel suo cuore e nella vita
Tanti auguri a tutti i bambini del mondo senza distinzione di pelle e di razza . Tantissimi auguri a tutti i malati del mondo e che presto possano alleviare il loro dolore . Tanti auguri a chi ama,a chi non sa amare e a chi sa sempre regalare un sorriso sempre. Tanti auguri a chi nella vita non gli ha regalato nulla ma ha saputo lo stesso donare e volare senza sbagliare .Tanti auguri a chi è in guerra lontano dai loro cari,dai loro affetti e dalle loro abitudini per lottare un mondo migliore. Tanti tanti auguri ai nonni, alle mamme,padri,zii e a chi tutti i giorni rischia la loro vita con il proprio lavoro, carabinieri, pompieri,polizia di stato,muratori ,finanzieri ,medici ,pensionati, infermieri,casalinghe carpentieri Studenti, minatori, insegnanti e politicanti.Tanti cari auguri a tutte le le persone che per un motivo o per l'altro sono costretti a passare il natale in solitudine.
Auguri a chi ha degli amici a chi invece ne vorrebbe da amare. Auguri a chi è povero e casa non ha per vivere questo Natale.
AUGURI A TUTTI VOI LINA

Lina-solopoesie ha detto...

IL MIO MAGICO MONDO
In questo piccolo e magico mondo io sono una maga ,una fata ,ma nel mondo vero, quello reale,dove i sogni non esistono e i desideri non hanno senso perché essi non possono cambiarlo sono soltanto solo una piccola creatura che non ha nessun potere , nessuna bacchetta magica .Io sono una creatura senza potere ma speciale per quello che ho dentro.Sono come tante persone che come me riescono ad essere angeli, eroi e fate anche in questo mondo,e così ognuno di noi se saprà donare amore sarà un angelo... un eroe... una fata... perché, come nel nostro magico mondo, finalmente siamo noi stessi... e soprattutto abbiamo.
Il coraggio di esserlo.

Lina-solopoesie ha detto...

UNA PREGHIERA PER NATALE .
Signore :Io che ho vissuto di nuvole Io che ho vissuto di freddo e di fame. Io che ho vissuto di tanta pioggia. Io che ho vissuto di fiori di caldo e di luce. Ora conosco storie di mille mondi. Ora conosco il linguaggio dei sassi, la musica dei fiori, e le frasi del vento Dimmi Signore a chi posso raccontare queste storie di mondi che pochi conoscono? Signore, insegnami ad entrare in sintonia con gli altri, a capire subito le loro sofferenze, a capire che il loro cuore è come il mio e il mio come il loro. Signore, insegnami a non sottovalutare quello che vedo, insegnami a vedere la mia sofferenza per non chiudere gli occhi quando vedo quella degli altri. Signore, insegnami ad andare incontro agli altri, ad abbracciarli anche se non mi piacciono, ad abbracciarli anche se mi respingono. Signore, insegnami a leggere il mio cuore, non per leggere in quello degli altri, ma per far sì che quando gli altri si avvicineranno a me io no li respingerò, non li ferirò, non li deluderò. Signore, insegnami ad essere una buona cristiana. Grazie!

Caterina ha detto...

É bellissima la tua preghiera per Natale!!! Baci e buona preparazione per le feste. Baci

Lina-solopoesie ha detto...

CARA CATERINA .
La vita è un mistero da scoprire giorno per giorno . Una preghiera ci aiuterà se sappiamo opporre l’entusiasmo ai momenti di difficili .ciao

nina ha detto...

ciao Lina, eccomi a visitarti in questo nuovo spazio che non conoscevo. Molto carino accogliente, pieno di lucette colorate.
Intanto ti ricambio gli auguri e ti dico che hai davvero la bacchetta magica, quella del sorriso e di una parola profonda e sincera per affrontare ogni situazione della vita.
Passa tante belle giornate di festa circondata dai tuoi affetti più cari!

Costantino ha detto...

Un saluto, nell'attesa dell'arrivo della magia del Natale!

Lina-solopoesie ha detto...

I MIEI VORREI
Da babbo natale vorrei per il nuovo anno 2013 che mi esaudisse tutti questi miei "vorrei " Vorrei che mi mandasse via tutte le delusioni di quest'anno 2012 ,per creare un grande spazio alle speranze.Vorrei avere un binario tutto mio, una destinazione sconosciuta.Vorrei che la musica e la poesia siano la cura dei miei mali.Vorrei una strada a senso unico, dove viaggiano indisturbati i miei sogni.Vorrei gli occhi di chi e capace di leggere nel profondo dell'anima .Vorrei avere sempre qualcuno vicino a me con cui dividere ogni cosa..Vorrei saper leggere nello sguardo triste oscuro,critico arrabbiato, confuso, Ma soprattutto leggere negli occhi di chi mi dice: Lina:! ti voglio bene. Cerca di accontentarmi babbo natale , per che in tutta la mia vita è la prima volta che ti chiedo qualcosa .grazie
BUON NATALE E FELICE ANNO 2013 .
A. CATERINA A .NINA . A COSTANTINO

Raffaele ha detto...

¯`v’¯)
`•.¸.•’
¸.•’¸.•’¨)¸.•*¨)
(¸.•’ (¸.•’ .•’¸¸.•’¯`•-> ___ Carissima Preziosa Lina, con doveroso rispettoso sincero pensiero, questo è quello che il mio cuore desidera augurare alla tua preziosa amabile poetica persona e alla tua Fantastica Preziosa Famiglia


Unendomi alle tue sagge giuste poetiche parole/preghiere, con la speranza che questo Santo Natale possa arrivare anche nelle famiglie che sono meno agiate e fortunate rispetto ad altre… Con la speranza che questo Santo Natale possa finalmente trasmutare il cuore cieco duro e sordo di tanti inconsapevoli esseri. Con la speranza che la radiante invisibile nuova energia del sole centrale (Alcione) possa ricalibrare il DNA e risvegliare la coscienza interiore di tanti.... Con la speranza che finalmente all'alba del nuovo giorno del nuovo anno, possa rinascere quell'innato gioioso bimbo interiore
♥ Raffaele ♥

Lina-solopoesie ha detto...

Grazie Raffaele
Per il tuo bell'augurio solidale. Sono davvero commossa per avermi dedicato questo bellissimo pensiero. Diamoci forza e sostegno, poi che è questo è lo spirito del natale. Gesù si è fatto uomo per noi, per diffondere sulla terra corrotta lo spirito della Solidarietà.Il messaggio di nostro Signore è questo .Con la speranza che tutti siano felici .
Auguro a te e famiglia dal più profondo del cuore un buon Natale e uno splendido anno nuovo . Lina

pasquale ha detto...

Cara lina auguro a te e famiglia un buon Natale e un sensazionale anno nuovo.Con affetto pasquale

Lina-solopoesie ha detto...

Caro Pasquale .
Grazie per il tuo bell'augurio solidale. Auguro a te e famiglia Che sia per voi un Natale di gioia. Raccogli questo mio sincero augurio come un abbraccio di bene, fatto di serenità e letizia.Lina

Lina-solopoesie ha detto...

Caro Gesù Bambino
Ti scrivo una lettera come quando ero piccina e credevo ancora che i doni sotto l'albero, la notte di Natale li portassi tu. Era bello il Natale allora nella dolce innocenza che circonda l'infanzia, non immaginavo neppure lontanamente che nel mondo ci potessero essere tante cose brutte e cattive.Non immaginavo che l'essere umano potesse essere tanto malvagio a volte. Il Natale dovrebbe essere la festa dove ognuno si ritrova con i propri cari, amici e parenti, una festa di gioia e allegria.Ecco caro Gesù Bambino, vorrei che tu entrando nei nostri cuori, ci mettessi il seme dell'amicizia e della solidarietà verso queste persone, almeno nel giorno di Natale e che tutte queste cose, non siano solo belle parole che si perdano nel vento , dette solo perchè a Natale si è tutti più buoni ,ma che questi sentimenti restino nel nostro cuore anche per il resto dell'anno,specialmente nel mio!Alleluia! Alleluia!