giovedì 18 aprile 2013

OGNUNO HA IL SUO DIO

IL MIO ORIZZONTE 
Nessuno è veramente solo in questo mondo: ognuno ha il proprio Dio, il proprio dolore o il proprio orgoglio a fargli compagnia.Vorrei che anche nella vita e non solo in strada ci fossero i segnali, per sapere quando proseguire, quando girare o dare la precedenza.
**
.Ma precedenza o...no! ne approfitto del fatto che ho scoperto una forza di cui non sospettavo nemmeno l'esistenza, e dìco a me stessa che a partire da adesso la userò per il resto dei miei giorni.
**
Nella vita  può accadere di smarrirmi, ma lascio che i sogni e la speranze vivano dentro me e prima o poi scorgerò nuovamente l'orizzonte.Ciò che conta è vivere per conquistare anche solo
UN ATTIMO DI FELICITA'

( Il romanzo della vita) La mia vita è come un battello, si alternano momenti di quiete e di burrasca ed io da valido comandante deve fare in modo che non affondi .Non mi resta che guardare sempre in avanti per far si che il sole illumina sempre il mio sguardo.E se un giorno dovessi scrivere il romanzo della mia vita, lo farei a due temi dominanti: pazienza e combattività .Cerco di avere abbastanza felicita’ per essere dolce;Abbastanza sfide per diventare forte; abbastanza dispiaceri per essere umano.Ho abbastanza speranza per essere felice.Non ho necessariamente il meglio di tutte le cose;cerco solo di fare al meglio le cose che la vita mi propone .Vivo la mia vita senza piangermi addosso so che alla fine io possa sorridere ...
 SEMPRE ... SEMPRE .

                                     LACRIME DI DONNA . 
Ci sono donne che camminano controvento da una vita.Ci sono donne che hanno occhi profondi e sconosciuti come oceani.
***
Ci sono donne che in silenzio fanno ballare la propria anima su una spiaggia al tramonto, se ti fermi un istante le puoi sorprendere mentre lottano  contro il proprio istinto mentre fanno passeggiare il proprio dolore a piedi nudi affrontando onde che ad ogni mareggiata sono sempre più  minacciose.
***
Ci sono donne che con i loro occhi fotografano quegli splendidi ma così fugaci attimi in cui si sentono abbracciate dall’amore, sperando di mantenerli vivi e colorati per sempre.
***
Se apri gli occhi un istante le puoi osservare mentre disseminano briciole di se stesse, lungo il percorso verso quel treno che le porterà via.
***
Mentre urlano la loro rabbia contro vetri tremolanti di una casa diventata prigione,mentre sorridono di disperazione a chi le vorrebbe far tornare alla vita di sempre.
***
Ci sono donne che hanno fatto un nodo per ogni loro lacrima sperando che arrivi qualcuno a scioglierli. Non fermare il cuore di una donna, niente vale di più. Non far piangere una donna,ogni lacrima è un po’ di lei stessa che se ne va.
***
 E' tu uomo .Non farla aspettare da sola ed impaurita seduta sul confine della solitudine, e se la vuoi amarla  ,fallo davvero,con tutto te stesso,stringila e proteggila -lotta per lei -piangi con lei…donale il più bel raggio di sole.
***
Ogni giorno tieni sempre accesa quella luce nei suoi occhi ,quella luce è speranza…è amore…è puro spirito…è vento, è la più bella stella di ogni notte...
 E DI OGNI FIRMAMENTO .
 LA FIAMMELLA DELL'AMORE 
La nostra luce è quella fiammella che non si spegne mai, anche se debole sa sempre indicarci la strada quando ci sentiamo smarriti,riscaldandoci col col suo tepore.
***
Si chiama la fiammella dell'amore che è ognuno  di noi può, sia nel dare che ricevere perché se si dovesse spegnersi ci si ritrova in un grande abisso oscuro di dolore e solitudine, da cui solo se
*** 
riusciamo a riaccendere un' altra fiammella possiamo uscire di nuovo verso la luce della vita .L'amore non si può avere a comando, è un regalo di un cuore a un altro cuore , e vive  finché...
HA QUALCOSA DA AMARE .

10 commenti:

Lina-solopoesie ha detto...

LA VITA E UNA COMMEDIA
La vita è una commedia,sicuramente e molto diversa dalla commedia che vediamo in teatro. Quando la commedia finisce , il sipario si abbassa e gli attori che hanno partecipato tornano alla lora vita di tutti i giorni, Si tolgono la maschera che hanno e ne ne indossano un' altra e si da inizio un'altra commedia che si chiama vita.E così anche noi diventiamo attori anche noi recitiamo delle parti che a volte non hanno nulla a che vedere con ciò che siamo e vorremmo vivere diversamente .Fingiamo pur di non far vedere chi siamo e andiamo avanti, scena dopo scena.seguendo la scia per paura delle nostre fragilità.Poi improvvisamente ci accorgiamo che quello che stiamo vivendo non ci piace , stiamo , recitando una parte che non vorremmo più portare avanti e vorremmo cambiare qualche scena ,cambiare noi...o per noi .Raccogliere i vari pezzettini del nostro puzzle che dobbiamo ricomporre , tirare fuori tutto il coraggio e la nostra voglia di combattere, con le unghie e con i denti e andiamo avanti, aggrappandoci ad ogni cosa che che possa cambiare la trama di questa commedia..Ma in realtà non accettiamo la sfida che ci viene imposta e continuiamo con il nostro destino che vuole prendersi gioco di noi .Io ho giocato per non perdere ma mai per vincere .Il finale l'ho stabilito io ma anche la vita che me lo ha imposto. Ora felice mi arrendo non voglio più combattere , e so che nessun nessun'altra recita devo più fare .Nessun'altra parte devo interpretare, ormai , la mia vita è tornata nelle mie mani e vicino al palcoscenico della mia vita , per recitare una parte vera e nobile quella scelta da me di moglie di madre e di nonna, tutto il resto ormai non ha più importanza .

Lina-solopoesie ha detto...

LE GRANDI LEZIONI DI VITA
La mano d'amore che tutto vede e tutto sente, sa divenire vento freddo ed impietoso, quando vuole impartire le sue lezioni di vita, ma quando io avrò compreso che il vivere è in me e non nel mondo, il mio diverrà leggera brezza di primavera, e i profumi di un nuovo vivere giungeranno ad incoronarmi come unico regina della mia vita.Pertanto per me che nel quotidiano sento le fauci del drago dilaniarmi il cuore mi giungano queste parole: il tuo volo sarà alto ...Lina .

Lina-solopoesie ha detto...

SE IL MONDO MI INGANNA
Voglio essere sempre me stessa , e non rinucerò mai a quello che sento in me.Anche se il mondo mi inganna facendomi sentire , ogni giorno sbagliata, anche se ho la sensazione di essere il nulla per tutti! Certo, c'è il rischio di ritrovarmi sola, ma se non lo faccio , sarò estremamente ancora più sola anche con me stessa pur , con qualcuno a accanto.Voglio gioire di tutto ,in tutto ciò che contemplo , in ciò che faccio , con solo il telecomando ..del cuore .

Lina-solopoesie ha detto...

IL FIORE DELLA SPERANZA
Dove nasce il fiore dellasperanza chiese il bimbo al " saggio" Il saggio rispose ;" Vedi piccolo mio "solamente quando guarderai attentamente il miracolo della natura , troverai tutte le risposte e sarai allora un bimbo dal cuore sereno , in ogni cosa vista con amore crescerà in te la gioia e avrai un tesoro inestimabile. Meraviglia e stupore bagagli importanti per fiorire maturità e ogni tuo gesto , sorriso sarà speranza infinita nel cuore .

Lina-solopoesie ha detto...

CREDERE IN ME!.
Tutto passa con il tempo, il solo problema è quello di passarlo nel modo giusto .ma valorizzandolo attimo dopo attimo.Se gli altri credono in me ci credo... anche io .Se non ci credono,, mi convinco di ciò che pensavo. Credo in me stessa solo questo conta .. il tempo è galantuomo, sono solo io l'artefice del mio destino.Troppo breve è il "tempo" della vita, per non sostare con l'anima, a "raccoglierne" il più possibile.Di cosa ho voglia ora ? Ho voglia solo di spalancare una finestra e far entrare il mondo nel cuore.

Lina-solopoesie ha detto...

VERDE SPERANZA
Quando piango a viso scoperto, orgogliosa di ogni singola lacrima,scopro che la vergogna è solo un muro di cartone, una inconsistente barriera tra la vita e non vita.Sono orgogliosa delle mie lacrime.La vita , non da tregua , non mi mi concede il tempo di adattarmi agli i eventi, che in un batter d'occhio si presentano con un'altra realtà, un'altra prospettiva e così la mia mente non può fare altro che accelerare,gli eventi che mi piombavano addosso un giorno bianco un altro nero...io gli ho dato un bel colore , verde come la speranza che mai mi abbadona .

Lina-solopoesie ha detto...

IL MIO SEME .
Non importa in che paese mi trovo,non importa se non riesco ad andare in posti lontani. E non importa che età ho . Dentro di me ho le mie idee nel mio parlare,nei miei viaggi con la mente e con il cuore, e che ogni giorno nasce un seme che posso far volare dove voglio o che qualcuno porterà nel vento per me !Tutto quello che faccio , è trasportato nel tempo e nel mondo, un seme semplice oggi è un germoglio domani, un fiore,un frutto che produrrà altri semi non dimenticando mai L'origine del il mio seme!Una parte di me stessa ovunque io sia.La vita è tutto che faccio e che semino nell'amore. Senza l'amore sarei perduta.Io ho una sola vita: se anche raggiungessi la gloria, di certo sentirei di aver perduto la mia, se per un solo giorno smettessi di contemplare l'universo.

Lina-solopoesie ha detto...

LA STRADA DEL CUORE .
Il mio universo ha sempre brillato di mille luci ; ma quante di esse erano vere stelle?Dio ! Ma quante stelle mi è sembrato di incontrare nella vita! Ma poi in seguito mi sono accorta che erano solo affimere lucciole! Stelle vere poche. Tutto ciò mi faceva sentire più sola, ma anche più forte.Le lacrime versate sono state trasfigurate per capriccio alchemico, ora, son diamanti cari e rari da deporre sull'ara della Vita. Deposta la mia offerta al cielo m'incammino per la strada del cuore che non è mai sbarrata e corro incontro alla mia Anima felice e ciò che rimane è racchiuso tutto nel mio Cuore.E quando la tempesta mi spinge verso una spiaggia deserta, io l' assecondo e così scopro che non è affatto deserta, ma è anche vita . Vivere non è accettare tutto, ma scegliere, sfrondare, sacrificare. La linfa dell'albero sale solo quando i rami sono stati potati.

Lina-solopoesie ha detto...

LA MIA CREAZIONE ..
Tutto passa con il tempo. Il vero problema semmai è quello di farlo passare nel modo giusto senza avere l'impressione di averlo sprecato ma valorizzandolo attimo dopo attimo, per non sostare con l'anima, a "raccoglierne" il più possibile , così presto scoprirò che questa vita, non è un noioso ripetersi di giorni, ma una continua creazione.L'oro della vita è la mia meravigliosa interiorità,più profonda e inafferrabile, difficile da esplorare e da sottrarre al mio io più profondo perché mi permette di vivere.In fondo la vita non è altro che una musica meravigliosa, dove io cerco di metterci le parole.

Lina-solopoesie ha detto...

UNA VITA VIVIBILE<3..
La vita comprende molti dolori poca felicità, ma sono i ricordi di quella felicità o la speranza in essa che renderanno la mia vita vivibile...Che sia la mia vita una missione per me stessa, e la mia opera motivo di sorriso, per chi come me cerca attraverso il vivere la sua dimensione e se nel mio pellegrinare ho lasciato qualche ombra, è perché con audacia mi sono mossa nella mia luce.