mercoledì 1 maggio 2013

IO LINA ASPIRANTE SCRITTRICE

SCRIVERE. 
 Il destino è la mia strada,la mia destinazione,ora è il mio luogo, ora è il mio tempo. C'è  un'azione per capirlo e un'azione per rivelarlo.
**
 Questo dono  è in mio potere quando percorro quella strada solo mia...dialogando con il mondo attraverso i miei scritti .
**
Scrivere è l'unico modo per accorgermi che ho  di comunicare , l'unico  modo per accorgermi che ho un'impellente bisogno di  parlare con la scrittura   dove ogni parola cerca il suo posto per poter arrivare  prima al mio cuore  e dopo  a  chi  
 Legge ...

AA MIOOO MARIITTOO 
Da quando mi sono improvvisata scrittrice sono felice perchè la ricerca del mio essere sta riempendo le mie giornate.Il profumo che nasce dal fiorire delle belle parole ha catturato la mia anima, Se mio marito  mi prende in giro, a me poco importa.L'importante che io sono felice e contenta di me. Allegramente offro a lui il mio sorriso .Il sorriso di chi chi ha raccolto e spande con la penna le dolci noti di un canto di dolce poesie , che dolcemente mi accompagnano nel cielo tinto dei più bei colori dell'arcobaleno, e con questi colori e facile essere scrittrice. E con un pizzico di ironia dico a mio marito  : Mimmo sorridi...sorridi pure di me ! prendimi pure in giro intanto io me la spasso... ride bene chi ride per ultimo .


15 commenti:

Lina-solopoesie ha detto...

LA CLESSIDRIA DEL TEMPO
I Ricordi come inopportuni parenti si presentano alla mia porta ,impossibile non farli entrare, difficile farli uscire.Ma se io li ricordo è perché il tempo è passato via.Se li ricordo è perché sono invecchiata .Ma se li ricordo è perché ho vissuto.Ho sete di voi ricordi perché solo io posso custodirvi nella clessidra del tempo.Non mi soffermerò su un temporale ma lascerò che il sole torni a splendere dentro di me .Vivrò della mia luce e non di quella riflessa degli altri solo così arrivo nel mio massimo splendore.

Lina-solopoesie ha detto...

IL VIAGGIO DELLA VITA
Le scelte della vita sono simili a un viaggio in auto in autostrada, prendiamo un biglietto, percorriamo la strada che si è scelti Pur sapendo che indietro non si può tornare ,e bello o brutto sia stato il viaggio,alla fine paghiamo , di tasca nostra ...sempre, per uscire dal casello della nostra scelta.

Lina-solopoesie ha detto...

LUNA DEA DEL BUIO,
ogni notte sorgi per rischiarare il pianeta. Guardo verso il cielo e affido alla notte i miei pensieri verso l'infinito , dove non potranno mai arrivare per diventare più leggeri e arrivare oltre il mio sentire e perdersi nell'infinito per la sua immensa grandezza . Nuove parole vorrei inventare in questa notte di luna nuove parole , che vorrei trovare quando l'orgoglio mi fa tacere,quando la notte mi fa pensare. Pensieri belli , così soffici che mi ci perdo .Guardare il cielo che lasciano in me delle impronte indelebili , fortemente struggenti , e li che la mia anima e la mente si fondano in unica verità ,quella della bellezza infinita che la vita ci offre .In un universo in cui il buio della notte e la luna si incontrano ed è proprio in quell'istante che le ali dell'anima mia iniziano a volare.

Lina-solopoesie ha detto...

Viviamo la vita giorno per giorno ,senza fare progetti a medio-lungo termine e non pretendere ciò che la vita non può darci , ma funziona solo se si ha la vera consapevolezza che da un giorno all'altro può capitarci di tutto,ed è meglio che la si vive pienamente . Pensando a ciò che di bello abbiamo oggi e non al negativo che può arriverà domani.Certo non esagerando ,per che non possiamo neanche far finta di nulla, perchè siamo noi che ci costruiamo il futuro, il nostro destino.Scrisse Pablo Neruda:Soltanto l'ardente pazienza porterà al raggiungimento di una splendida felicità

Lina-solopoesie ha detto...

IO LINA
Non ho bisogno di Maestri per capire come si deve vivere .La vita è la sola maestra che ascolterò. Vivere vuol dire trovare uno sbocco per il mare che è dentro di me ,e solo col sudore della fronte, lascerò le mie impronte.Una vita spesa bene e corretta avrà sicuramente la sua giusta ricompensa. Non morirò se ho perso qualcosa. Morirò se non cerco... nulla. In questo anno 2013 non auguriamoci niente di spettacolare, ma semplicemente un anno all'insegna di "noi" alla ricerca di quello che conta davvero e tanta tanta serenità.

Lina-solopoesie ha detto...

VITA...VITA MIA .
La vita è imprevedibile e non possiamo sapere quello che ci riserva .Sforziamoci di non pensarci, altrimenti ci roviniamo la vita .Solo la morte è seria ma solo per la morte noi siamo vivi ed è l'unica cosa che abbiamo in comune tutti, purtroppo dispiace che che è non guarda l'età. Meglio pensare a vivere la vita e goderci anche gli istanti più insignificanti perchè dopo sarà troppo tardi.

Lina-solopoesie ha detto...

Io Lina- aspirante scrittrice scrivo per sentirmi bene nel svuotare il mio " io"I miei scritti scaturiscono dalla nostalgia per qualcosa che a volte non so neppure cos'è .Scrivo perchè le parole sono la luce dei pensieri e come luce nel bosco le mie mani scrivono .Scrivo di me con il cuore in mano e nuda nell'anima così senza logica ne verso e solo con enfasi emozionale "urlo" il mio sentire. C'è chi mi ascolta chi sorride ma io indifferente continuo a buttare giù il mio scrivere Ecco , questo sono io .Scrivo La realtà struggente della mia malinconia dove affogo le mie lacrime nell’ inchiostro e bagno i fogli con il mio sentire è nella libertà dei miei pensieri sento la mia verità e ne sono Follemente ...fiera.

Lina-solopoesie ha detto...

SONO AUTODIDATTA
Tutti gli esseri umani nascono con l'intelligenza,poi una parte ha la fortuna e la possibilità di aumentare il pacchetto di sapienza studiando . Altri, meno fortunati come me ,si devono accontentare delle cose che la loro esperienza gli ha insegnato.Io ho dovuto imparare tutto a mie spese.Il risultato e tutto quì..

Lina-solopoesie ha detto...

VOGLIA DI SCRIVERE
Ho una grande voglia di scrivere e di comunicare i miei pensieri che mi passano per la testa . Per questo sono quì a riflettere su ciò che scrivo e dico e quando la mia ragione vuole sapere troppo è necessario che crearmi degli alibi per liberare l'animo dalle trappole dei ragionamenti, e da quì la mia voglia di scrivere , finché il stato d'animo viene appagato. Oltre si migliora il contenuto ma non la veridicità di ciò che voglio trasmettere agli altri .

Lina-solopoesie ha detto...

IL CORAGGIO .
Io Lina . Ho il coraggio di difendere chi voglio bene . Ho il coraggio di mettermi in gioco...sempre, e mi prendo il tempo per trovare il coraggio.Non posso chiudere una partita ancor prima di averla aperta.Non posso arrendermi ancor prima di averci provato.Non voglio vivere la vita da distratta spettatrice. Non voglio lasciare che la paura di perdere mi impedisca di partecipare... è la mia vita,è il mio momento. Spiego le ali e credo in me stessa e con la fantasia Inizio a Volare.

Lina-solopoesie ha detto...

Quando scrivo dei versi e come se annegassi nel lago della mie mente,e prima che riesca a risalire riprendendo fiato, un'altro me risale dall'acqua, togliendosi dal corpo nudo l'acqua e le alghe su di lui accumulate grida, e torna da dove è venuto, nel profondo abisso.Il grido viene trasformato dal lago in poesia, e io ritorno a respirare e trovo davanti a me e i versi che rispecchia il mio stato d'animo e mi sembra che nel mondo ci sono solo io e la mia penna e esperienze mai provate.

Lina-solopoesie ha detto...

VOGLIA DI SCRIVERE.
Scrivere è una magia che mi viene dall'anima. Chiudo gli occhi ed entro nel mondo della poesia che ormai è dentro di me !Poi tutto ciò che penso lo butto giù sul foglio, la sindrome mi passa iniziando a scrivere i pensieri, e se vedo che sono pensieri poetici allora sono sulla buona strada !Scrivo finalmente come parlo e mi libera! Rifletto su ciò che scrivo e dico, e quando la mia ragione vuole sapere troppo è necessario che crearmi degli alibi per liberare il mio animo dalle trappole dei ragionamenti, e da quì la mia voglia di scrivere finché il mio stato d'animo viene appagato, e se trovo qualcosa che ancora non mi convince lo cambio e quando rileggo cose che mi piacciono sono davvero
Fiera ...di me

Lina-solopoesie ha detto...

Scrivere poesie
Scrivere poesie è veramente un dono .Ci vuole sensibilità ,un' apertura mentale e una conoscenza molto ampia dei vocaboli . Se siamo capaci di Ascoltare noi stessi e tutto ciò,in un corretto connubio, possiamo partorire le più belle poesie che mai abbiamo scritto .Chi sa se un giorno ci riuscirò... anch'io .

Lina-solopoesie ha detto...

Felicemente gioiosa scrivo le mie emozioni .Per questo mi definisco " Aspirante scrittrice" Quando sono felice di solito canto .Quando sono triste scrivo . La tristezza che si nota in tutte i miei versi , è una condizione che si presta a considerazioni profonde e malinconiche è il cosiddetto "pianto del poeta". E quando mi domando se la mia è una vita felice, rispondo solo che mi piace. La felicità non esiste è una condizione totalizzante che mi fa vivere in una nuvoletta dove esisto solo io . Ciò che mi rende felice, non mi apre al mondo, ma fa di me il mio mondo, per cui gli altri, le loro storie, la loro vita, hanno davvero poco peso.E' sicuramente dallo scrivere col cuore in mano che emerge la vera essenza di un poeta.

Lina-solopoesie ha detto...

COME NASCE LA POESIA
La poesia nasce dalla malinconia, oppure a sintomi di stanchezza. Io davanti a un foglio bianco scrivo tutto quello che mi sento di scrivere e poco importa se può essere triste o bello, l'importante e che io lascio spazio alla mia vena poetica e di esprimere comunque come meglio credo i miei pensieri , perché' questa e' la mia natura o triste o no ,o malinconica o no . Questa è e rimarrà' la mia natura . In quanto io riesco a cogliere cose che non tutti sanno cogliere e questo dono non voglio sprecarlo. Quindi è innaturale controllare quello che scrivo per rendere il tutto più gioioso e per rispettare il mio animo che sa andare a scavare in profondità con la stessa naturalezza con cui rimane gioioso, abbandonando la banalità e la superficialità perchè la malinconia trasmette molte più emozioni e questo sono le emozioni, gli stati di animo in base ai livelli di vita che c’è in noi e intorno a noi e conta molto la sincerità di quello che diciamo .