venerdì 28 settembre 2012

VOGLIA DI SCRIVERE

♥ VOGLIA DI SCRIVERE ♥. 
 Scrivere è una magia che mi viene  dall'anima. Chiudo gli occhi ed entro nel mondo della poesia...che ormai è dentro di me ! 
♥ 
Poi tutto ciò che penso lo butto giù sul foglio,la sindrome mi passa iniziando a scrivere i pensieri, e  se vedo che sono pensieri poetici allora sono sulla buona strada !Scrivo finalmente come parlo e mi libera!
♥  
 Rifletto su ciò che scrivo e dico, e quando la mia ragione vuole sapere troppo è necessario che crearmi degli alibi per liberare il mio animo dalle trappole dei ragionamenti, e da quì la mia voglia di scrivere  finché il mio 
♥ 
stato d'animo viene appagato, e se trovo qualcosa che ancora non mi convince lo cambio e quando rileggo cose che mi piacciono sono davvero
Fiera ...di me

7 commenti:

Lina-solopoesie ha detto...

SIGNORA POESIA
Da lei in silenzio mi inchino e ascolto , e a te poeta porto rispetto .perdonate la mia intrusione nel vostro mondo di dicitori. camminerò senza disturbare nessuno , sarò discreta e silenziosa . Senza nessuna presunzione di essere poeta o ambizione di essere letta . Metto su carta le mie emozioni . Dipingo bianche fogli con gocce di sangue sgorgate dal cuore e li firmo con le lacrime d'amore che ho versato . Leggetemi se vi va!!! Commentatemi pure, ma vi prego! lasciatemi almeno la ...libertà di sognare

Lina-solopoesie ha detto...

♥ MIA DOLCE POESIA♥.
O dolce poesia,tu che suoni per l'anima mia,tu che sei il pianto che stringe il mio cuore,tu che fai scorrere un brivido nel mio sangue,tu che sei il soffio che tormenta la mia mente,tu che sei la carezza che sconvolge il mio... essere,tu che sei il fanciullo dal lamento silenzioso, sai offrirmi, con pudore, un brano di baudelaire allora, poggio sul tuo candido foglio, i miei occhi silenziosi. Poi ti leggo col fiato sospeso.E tu m'invadi dolcemente.Difendermi non saprei, o dolce poesia!Poiché dalle tue parole sgorgano note, che ormai esaltano la mia anima!.

zicin ha detto...

Cara Lina, è bello scrivere e far parlare il cuore...
Ascoltarlo e poi fermare le emozioni che sprigiona da lui...
Buon fine settimana

Lina-solopoesie ha detto...

Cara Zicin .
Non sempre è facile per me mettere nero su bianco i miei pensieri e scrivere cosa sto pensando in quel preciso istante ,prendere la mira, modulare, limare,poi tornarci sopra dopo un po' e vedere l'effetto che mi fa . E dire che ho sempre bisogno di spiegarmi, e quale mezzo migliore della parola scritta? Che grande strumento, e che grande opportunità. Scrivere è un modo per lasciar andare le mie emozioni che mi animano. Le parole che escono come un fiume, e scrivo pagine e pagine di getto senza pensarci troppo e rendendo palpabile l'invisibile, e comunicare ciò che non si può sempre descrivere . Ma una volta scritto quello resta per sempre è bello rileggere le mie sensazioni passate che riaffiorano durante la lettura!Insomma!Scrivere per non dimenticare . ciao

rosy ha detto...

Cara Lina, scrivi bene le tue emozioni.
Scrivere quello che abbiamo dentro fa bene a noi e molte volte chi legge.
Sempre leggendo troviamo qualcosa che ci fa riflettere e la riflessione non può che donarci pensieri nuovi.
Se poi si scrive di getto ancora meglio, cosi nulla viene filtrato e le parole sono vere, perchè sgorgano dall'anima.

Bacione e buonanotte. Vado a letto tra poco.

Lina-solopoesie ha detto...

Cara ROSY .
Scrivo per me stessa , le parole mi entrano dentro, ma poi le esterno e ne provo le emozioni rileggendole. mi regalo illusioni e diffondo il mio pensiero agli altri. Non sono una scrittrice, non penso neppure di esserlo . Sono una persona che va in cerca di emozioni per nutrire la mia anima , e di ciò che emotivamente mi regaleranno le persone, a cui voglio bene per trasformarle in parole. Basta leggere con attenzione questi miei pensieri con uno stato d'animo particolare per capirle. CIAOOOOOOO

Lina-solopoesie ha detto...

Io amo scrivere, scrivo ogni attimo che ho a disposizione e trovo spunti ovunque mi trovo .Non conosco le regole della grammatica e più che altro scrivo i miei pensieri che parlano di illusioni, speranze e incoraggiamenti rimpianti, e questo mi da il piacere di scrivere , e sentire che nel mio o cuore ci sono mille parole che vogliono uscire e che cercano la strada per il cielo . Condivido il pensiero di John Updike quando dice che i sogni si avverano: se non esistesse questa possibilità la natura non ci spingerebbe a sognare.A volte si provano sentimenti, sensazioni, emozioni, così fugaci, che non riusciamo ad esprimere attraverso un pensiero razionale. Sono troppo complessi oppure troppo semplici.Non si comprendono a pieno con la ragione, ma colpiscono e non vogliamo che svaniscano all'improvviso, così come sopraggiungono .E tuttavia non si trovano le parole adatte per comunicarli in modo logico, diretto,comprensibile, chiaro. Così si inizia a guardare dentro di noi e a scrivere ciò che si sentiamo davvero.. per comunicare o dire qualcosa, e per che si ha bisogno scrivere e sognare ,i sogni nascosti nel cassetto hanno ali e chiedono solo di volare ...per dire quel qualcosa.♥.