venerdì 31 maggio 2013

FIUMI DI CRISTALLO .

IL RUMORE DEI PENSIERI .
  Il mio cielo perlato ha un profumo di un libro raccontato da un vecchio saggio mentre io all'ombra di un nuovo giorno vedo  nascere la primavera ,  la nuova alba si  tingerà    dei  suoi colori  più belli , mentre il  vento mi sfiora  i capelli e il profumo della  pelle mi ricorda le dolci corse sui fiumi di cristallo  con la  sua  grande distesa trasparente dove mi ci specchiavo   per conoscere più a fondo la mia  anima.
*****
Ora  ascolto  il rumore dei  pensieri e nel  bene e  nel male ritornano  indietro per  mostrarmi  ciò che sono oggi e senza illusioni  abbraccio il sole  che  adesso  mi colora l'anima  con mille sfumature  d'armonia  di nuovi  sorrisi .  Arrendermi mai! Perché anche la più piccola luce non  possa mai spegnersi. 
*****
Non importa quante volte  dovrò ancora percorrere la stessa strada, l'importante è che ogni volta qualcosa di nuovo e di antico si mescoleranno a colorare i mie passi  per renderla  migliore o più appagante . Felice attenderò il nuovo giorno per dissetarmi alla fonte ritrovata di luce e  di albe chiare dalla quale troverò  dolcezza  serenità  e 
Soprattutto me stessa .
 Dove vive la poesia ci trovo le mie parole.Non mi reputo una poetessa ,ma una cercatrice di parole . La scrittura resta mentre la parola con il tempo può perdersi.Anche quando rileggendo quello scrivo mi deludono,io scrivo , scrivo ovunque e in qualunque momento avverto l'esigenza di mettere su carta i miei pensieri, e vederci meglio, tanto,basta che lascio aprire quello che ho dentro e poi tutto viene da se! E un modo per osservarmi in modo oggettivo e capire cosa va e cosa no e trovare le parole adatte.In fondo scrivere è comunicare e tutto quello che scrivo è sono dettate dal cuore.Fanno bene a me che le scrivo. E " forse" anche a chi fa loro i miei pensieri esprimendo ciò che provo .

13 commenti:

Lina-solopoesie ha detto...

Non giudichiamo mai un libro dalla copertina.Non non giudichiamo mai una persona per il suo aspetto esteriore. Non fermiamoci alle apparenze perché quello che più conta in una persona sta dentro... nel suo cuore!

Lina-solopoesie ha detto...

Non importa dove sono collocata quì o altrove .Non importa se non riesco ad andare in posti lontani. Non importa che età io abbia. Ricordando che dentro di me nelle mie idee,nel mio parlare,nei miei viaggi con la mente e con il cuore, nel conoscere nuove persone o coltivando un'amicizia un affetto. Ricordando che dentro di me ogni giorno nasce un seme che vorrei fare volare dove voglio o che qualcuno porterà nel vento per me!Tutto quello che faccio , è trasportato nel tempo e nel mondo,un seme oggi è un germoglio domani un fiore.un frutto che produrrà altri semi non dimenticando mai L'origine... il mio seme!Una parte di me stessa ovunque io sia.

Lina-solopoesie ha detto...

Dio mio! come sarebbe bello se potessimo vivere la vita sempre come se fosse un un bel sogno,ma purtroppo la realtà è tutta un 'altra cosa. Cerchiamo sempre di non vivere con gli occhi chiusi: saremmo troppo deboli quando poi , per forza di cose, arriverà quel momento che c'e chi c'è li farà..... aprire.

Lina-solopoesie ha detto...

Ieri è solo un ricordo, il domani potrei non vederlo mai, oggi è come un regalo. È per questo che mi Inebrio della gioia del momento,e vivo ogni sensazione come fosse l'ultima.Sono come un poeta prigioniera dei miei ricordi , che il tempo non cancella dal cuore ma le sue tenerezze mantengono sempre viva la mia mente.E come il poeta so cantare la mia tristezza, e la vivo serenamente.È per questo che mi Inebrio della gioia del momento,e vivo ogni sensazione come fosse l'ultima.

Lina-solopoesie ha detto...

Nessuno mi ha mai dato la ricetta della felicità. La cuoca sono stata io , ho sfornato la vita migliore che mi riusciva !Un giorno presi il mio cuore e lo chiusi in fondo a un cassetto ,e li ci misi pure i miei sogni .Ma ci stavano tanti stretti che il mio cuore batteva all'impazzata ,reclamava il suo posto,batteva tanto forte che e il cassetto risultava essere stretto, ma la forza per aprirlo lo trovai. Quando si uniscono il cuore e i sogni , basta sentire la musica che creano insieme! L'armonia delle note che nascono, creano una danza armoniosa e magica.Un volteggiare leggero sulle difficoltà della vita ,un senso del tempo che scorre, ed io sono solo una piccola imprenditrice di me stessa .

Lina-solopoesie ha detto...

Il tempo è il ladro più spietato che ci sia . Ogni giorno che trascorre in tutta fretta mi porta via qualcosa di a me tanto prezioso che non potrà tornare mai più e mi fa brillare come oro quelle cose che in realtà per me preziose non lo sono pù .E' un mercante che non mercanteggia con nessuno , quello che si cede si perde per sempre. Cosa farò quando tutte le mie illusioni saranno spazzate via ? Allora me ne costruirò delle altre, ancora più belle e continuerò a vivere il resto della mia vita come se fosse un bellissimo sogno. E se il lieto fine esiste in tutte le favole.Farò della mia vita una Bellissima favola .

Lina-solopoesie ha detto...

Ho guardato poche volte con implorazione il cielo , ma credo di avergli chiesto forse così tanto che se mi avesse esaudito tutti i miei desideri sarebbe caduto sulla mia testa .Ho sbagliato a volere troppo .Ma anche quando il cielo si sarà stancato di essere azzurro, non chiuderò mai l'oblio della speranza , dove potrò brillare per ritrovarmi sola nell'immensità dell'universo dove dal buio nasce la luce, dal dolore può nascere un fiore, un tenero filo che con amore mi darà un giorno lo spettacolo dei suoi ... colori.

Lina-solopoesie ha detto...

( Pensieri vagabondi )Non importa quanti anni ho, ciò che conta sono quanti anni mi sento. La mia mente può essere la mia peggiore nemica o la mia migliore amica se le permetto di giocare con le sensazioni di oggi . Accetto il momento giusto con lo spirito positivo, consapevole dei miei limiti,senza mai smettere di ascoltare la voce del cuore e scoprire che la paura è solo una condizione mentale, e per quanto possibile saperla gestire. In fondo la vita funziona in maniera strana ma sempre meravigliosa, non cercando di comprendere il senso della vita: ma viverla. Basta non complicare le cose. La felicità è fatta di momenti speciali da cogliere e la capacità di mettermi in gioco farà la differenza nel corso di questa stupenda avventura che io chiamo vita.

Lina-solopoesie ha detto...

( Pensieri solitari)
Esistono situazioni sulle quali non possiamo agire,si chiama "Destino" ci sono quelle sulle quali possiamo agire, si chiama "Coraggio.Destino e coraggio vanno a braccetto e hanno bisogno di forza e speranza per andare avanti e non rassegnazione. La luce che accende la mia "Speranza" deve essere alimentata costantemente,giorno dopo giorno con l'amore della famiglia . perché sola e abbandonata a me stessa,ha la tendenza a spegnersi. La vita è bella e si deve andare avanti con i suoi alti e bassi , con le gioie e i dolori perché non possiamo cambiare ciò che è scritto, ma possiamo rendere migliore ciò che dovrà ancora accadere.Quello che siamo ora è ciò che la vita ci ha insegnato, quello che saremo domani, lo scopriremo solo vivendo.

Lina-solopoesie ha detto...

LA NOSTRA AMATA TERRA .
La vita gira e rigira anche attraverso noi , come potremmo altrimenti capire il bene ed il male se non attraverso la via pratica? Quante volte con la mente vorremmo tornare indietro ,chi per amore , chi per riparare i propri errori, chi per aiutare gli altri, insomma la terra gira perché siamo noi spingere la terra. Anch'essa ha un cuore, anch'essa è una grandiosa macro anima di un qualcosa di più grande. Anch'essa ha i sui cicli, anch'essa ama gli uomini e tutto della creazione, ma gli uomini si sono scordati della madre terra.Intanto il tempo passa e spesso ci sono eventi irripetibili che come nel mio dire “u pessu e' pessu” in cui non è più permesso di riparare. Curiamo la sfera dei sentimenti ma anche quella dei pensieri. Curiamo le nostre ferite e sviluppiamo i sentimenti positivi verso noi stessi e gli altri .

Paola ha detto...

Eh, sarebbe bello , talvolta poter tornare indietro....non certo per ripetere gli stessi errori, ma per riuscire ad assaporare meglio e più a lungo certi momenti di gioia....vissuti quasi inconsciamente .. Oggi , guardiamo al passato con infinita nostalgia e ci da tristezza l'essere consapevoli che non può più tornare.


Cara Lina, vedo che qui hai ripreso a scrivere...ne sono contenta. Scrivere fa bene all'anima, ci aiuta .
Io sono in un momento difficile in cui faccio molta fatica a mettere insieme le parole...cosa che prima non mi accadeva mai.

Ti lascio, devo preparare cena^__^
Un abbraccio e buona serata

Lina-solopoesie ha detto...

Cara Paola .
Dici bene,scrivere fa bene all'anima è semplicemente ciò che sto facendo,un bisogno di “toccare” i pensieri e cercare di concretizzarli. Il mio obiettivo non è sicuramente quello di fare letteratura di cui non ne sono all'altezza. Per me la scrittura è uno strumento al di là del rispetto della sintassi e dell’ortografia non temo di essere né valutata né per come, né per ciò che scrivo . Insomma Paola :per me è come un farmaco che mi fa bene e i più non presenta effetti collaterali :-))

SARA ha detto...

Ciao cara Lina passo per un saluto
e un abbraccio nonna di Sara gianna