lunedì 24 marzo 2014

TRA' LE MIE POESIE 85


I COLORI DELLA VITA 
Non penso che la vita sia inutile, ma so che è  inutile la vita di chi non sa amare.La strada della vita spesso la percorro volando, altre volte con calma e attenzione,altre volte in un modo impulsivo e frettoloso. 
****

Ma ciò che conta è che io la percorro sempre a testa alta e mai strisciando!Posso cercare di fuggire dai problemi, di girargli le spalle e tentare di andarmene lontano, ma mi seguiranno sempre , mi riprenderanno e si presenteranno davanti sempre più grandi. Non   permetterò ai miei  problemi  di vincere,li guarderò in faccia e li combatterò .La vita è come una bella tela con svariati colori da disegnare!Non permetterò a nessuno di scegliere i colori del mio quadro. Lina.viglione.

 BUONI O CATTIVI? 
A questa  domanda  arrivo conclusione  che ognuno di noi ha una parte buona ed una cattiva, c'è chi la manifesta più frequentemente e chi invece riesce a controllarla o reprimerla.
****
 Anche  in base alle proprie esperienze sappiamo cosa è più giusto far prevalere. Per tanto  non sono d'accordo quando si dice che cattivi si nasce,ci si può anche diventare per che probabilmente anche gli eventi  possono cambiare la nostra vita e farci diventare amorali .
 ****
Ma se poi prevale  che  cattivi  si nasce  , direi che  anche i  buoni  sanno esserlo e sono i peggiori  cattivi quando lo diventano . Impediamoci  di diventare cattivi.
****
 Impediamo ai dolori  di usare il rancore come una lama per colpire - finché c'è ...tempo. Perdoniamo  e perdoniamoci .Essere buono è riconoscere con semplicità che davvero buono è solo Dio. Lina.Viglione.
 PARLIAMO DELLA CATTIVERIA 
 La cattiveria delle persone quando si nasconde nell'anima è qualcosa di molto pericoloso.È triste vedere delle persone  convinte  di essere chissà chi!  tanto da potermi  insegnare a me come vivere la vita, 
*****
quando loro della vita non conoscono nulla - non conoscono le vere sofferenze  come le ho conosciuto io  . beh! Sono  fiera di essere come sono, in fondo se sono cresciuta  e sono arrivata fin quì, e se ho questo 
*****
carattere è proprio perché la vita davvero facile non è mai  stata con me. Ma io sono  qui , anche tutta  tutta ammaccata,  ringrazio Dio se sono ancora in piedi.
Lina .Viglione 
SEMPRE... AMERO'
Leggeri siano i miei passi in questo mare di spine . Sia il mio cuore nel navigare le onde impetuose e avvolgente. Sia il mio canto d'amore che dal mare arriva.
****
Che l'eco suo si infiammi nel mio cuori e sciolga il gelo della notti  Luminosi. Siano i miei occhi sognanti desiderosi di poter baciare per ogni alba la vita.Cullata al petto l'ardore,costruirò il mio mondo.
****
Voglio fregiare di raggi di sole fino a propagare lucenti archi di un arcobaleno e ricche di sorrisi.Non lascerò le ombre cadere nel mio cuore. 
****
Voglio essere l'unica protagonista della mia vita e quando il sole farà spazio alla luna accenderò i miei sogni e non lascerò che i giorni passino senza amare .
****
Amerò teneramente disperatamente e appassionatamente sempre Amerò.
Lina.Viglione.
 LA FALSA FELICITA'
E proprio vero .Tutti possiamo  essere tristi; ma la malinconia  quella sana ,resta l'appannaggio delle anime superiori che avvolta dai pensieri più profondi, producono frammenti di infinita 
****
saggezza che rendono ogni  persone speciale al punto  che non  so concepire  un tipo di bellezza che non abbia in se anche il dolore . 
****
Ed io voglio lasciarmi annegare nel mare nero della malinconia piuttosto che annaspare tra le onde di una falsa felicità. Ed io sono  sinceramente e sempre  Io ...LIna .
VIVERE  DI FANTASIA 
Sono uno spirito ribelle,per poter raggiungere la serenità,ho dovuto vivere amando ancora il mondo così com'è . Ora vivo solo di fantasia. 
****
Penso alla libertà di una farfalla, al volo gioioso di una rondine. Penso ai fiori alla natura, dove l'uomo potrà tagliare tutti i fiori , ma non potrà mai fermare la primavera. 
****
E penso a me che dopo aver pianto lacrime di sale ho apprezzato fino in fondo quelle di miele .Anche la speranza le emozioni sono il miele della vita. 
****
Le mie emozioni  giocano spesso a nascondino con me , ma la cosa più strana è che sono sempre   loro a trovare  me,quando ormai stanca mi arrendo .
Lina Viglione.
IL POZZO DEI DESIDERI.
Il  desiderio ha una sola età per me e non si modifica negli anni. E come tali  io sono la creatrice  della mia  realtà.
****
 Con il mio  pensiero creo la realtà che vivo ogni giorno . Faccio che l'anima sia il mio pozzo dei desideri, l'unico specchio dei miei pensieri.
****
 Riapro la porta del mio cuore,e lo colmo di nuove e infinite emozioni. Il viaggio che farò  in un mondo senza odio e rancori ,un luogo che carpisce fallimenti e che da essi posso costruire giorni intensi di successi e riscatti.
****
 La felicità, in fondo, cos'è? È un attimo, già nell'istante in cui la raggiungiamo, non è più nostra . Afferriamo tutto l'azzurro del cielo e depositiamolo nel nostro cuore .
Lina.Viglione. 
PENSIERO DELLA SERA 

Una vita perfetta non esiste .Proprio perchè c'è un limite nella nostra  esistenza. Io ogni giorno  mi impegno a vivere  serenamente  il tempo a mia  disposizione.
Come sono oggi .Aprile 2014
*****
 Noi siamo solo di passaggio : perchè non vivere felice se Dio ci da  la possibilità di farlo?Se fosse una vita perfetta e senza sbavature,una  vita stile famiglia del Mulino banco,figuriamoci  che noia sarebbe . 
*****
Io  preferisco la vita reale, gioie e dolori , l'equilibrio altalenante fra  lacrime e sorrisi , Vivendo la vita tra  doveri,  cambiamento e grazie al libero arbitrio ciascuno dispone di sé.In altre parole, si è liberi quando ci si sente liberi, quando la necessità coincide con il nostro volere..Lina.Viglione 
IL SEMAFORO DELLA VITA 
Sono sempre in bilico tra la felicità e la tristezza. Talvolta sono felice a volte meno. Non posso essere del tutto felice , così come non posso essere del tutto infelice.
****
Ci sono attimi di sofferenza e attimi di gioia , insieme si incrociano e si confondono, ma c'è sempre un semaforo che fa passare prima gli uni e poi gli altri,per impedirmi di essere triste e felice allo stesso tempo.
****
Io e mio marito. Pasqua 2014
Proverò a rimanere al semaforo a osservare tutto ciò che scorre davanti a me ,e la meditazione mi insegnerà come stare nel flusso della vita senza
****
 sentirmi separata da essa, poi sarà più facile per me applicare lo stesso criterio del semaforo a ciò che mi capita nella vita, giorno dopo giorno. Lina.Viglione


4 commenti:

Marina Fligueira ha detto...

Hola, me ha fascinado tu blog, es precioso. Bello bello.

Un saludo. Y se muy feliz.

Marina Fligueira ha detto...

¡Muy bien Lina!!!

Son una maravilla tus pomas; que nos hablan de la belleza del amor y de la vida: Y tienes razón cuando escribes esa metáfora!... que nadie elija los colores de tu pintura.
Esta muy bien, uno debe ser uno mismo, que nadie dirija nuestras vidas, que nadie nos diga lo que hemos de hacer.

¡Es muy bella tu poesía y me extraña que, no entre en este espacio más gente! No saben lo que pierden.

Gracias por compartir tus bonitas letras. Y por tu visita a mi puerto marinero.
Ha sido un placer.
Te dejo un beso y mi estima.
Se muy muy feliz.

Lina-solopoesie ha detto...

Cara Marina
Grazie della visita e del complimenti . Io non sono ancora brava a scrivere le poesie . Scrivo solo dei pensieri . Ho visitato il tuo blog e sei davvero una brava poetessa .Le tue poesie sono davvero stupende . Complimenti sei bravissima . Un abbraccio Lina

Lina-solopoesie ha detto...

Il mio nuovo blog
http://blog.chatta.it/lina14/default.aspx