giovedì 29 novembre 2012

PEZZI DI RICORDI



SAGGI PENSIERI 
Ci hanno dato il cuore e ci hanno detto Ama.Ma non ci hanno detto che con gli occhi avremmo pianto e  col cuore Avremmo sofferto. Teniamoci stretti i nostri pezzi di ricordi.
****
Non importa dove ci siamo fermati in quale momento della vita ci siamo stancati ,quello che importa è che sempre possibile "Ricominciare"«Quando siamo tristi e non riusciamo a sorridere :Guarda me dice l'albero, nemmeno per me la vita è facile .
****
 La vita non è facile! La vita non è difficile .Così sussurra l'albero nella sera, quando abbiamo paura dei nostri pensieri infantili. Gli alberi hanno pensieri duraturi, di lungo respiro, tranquilli,come hanno una vita più lunga della nostra.
****
 Sono più saggi e possono confortarci.» Ci hanno dato gli occhi e ci hanno detto guarda :Non siamo mai soli e  anche un albero può ...
Tenerci compagnia!
La vita è fatta di speranze e di sogni . Io sogno anche quando le lacrime bagnano i miei sogni. Io li stendo al sole e torno a sperare, solo così mi aiutano a vivere con gioia. Il mondo è un è un atomo impazzito e ruba speranze e sogni " ma po all'improvviso ritornano sempre e mi distraggono, accompagnandomi attraverso i meandri della fantasia, dove tutto diventa possibile e Eterno ,dando valore alla realtà, vengono avanti imperterriti per la loro strada.E io grido al mondo: Vi prego! Se incontrate i miei sogni non fermateli , vi prego!! essi mi appartengono.


11 commenti:

Lina-solopoesie ha detto...

LIBERI PENSIERI .
Nella vita niente e futile , ogni respiro, ogni momento che viviamo è un dono e quindi bello o brutto che sia non è futile, se pensiamo che che ogni cosa che facciamo sia futile non ci godiamo la vita appieno .La vita é tutto è la nostra esistenza é giustificabile per il fatto che ci siamo. Il pensiero e il giudizio sono gli elementi che ci fanno venire mille dubbi sul senso della vita. Coltiviamo tali sentimenti e cerchiamo di accrescere il nostro spirito critico, poi ci
accorgiamo di quanto e bello pensare e vivere. Respirare ,amare, vincere,perdere, tutto è vita .Oggi ci siamo o domani no,buttiamo via l' orologio, respiriamo a fondo e sorridiamo,perchè La vita è tutto ciò che si muove con il tempo che scorre. Senza il tempo lo scorrere dei fiumi o il movimento del corpo, non ci sarebbe vita. Tra noi uomini e la vita non ci sono legami. Purtroppo non è da ricercarsi nella "vita" i problemi dell'umanità, perchè i soli responsabili di tutti i mali degli stessi uomini.Il tempo ci abbandona, ma la vita cì sarà sempre perchè è cosa più bella che sia mai stata data all'uomo perchè ci fa provare emozioni che senza non potremmo sentire. Una sensazione come sentire una vita che cresce dentro di noi , l'emozione di amare.Io oggi penso a tutte le emozioni che ho immagazzinato dentro di me e ho capito che vivere non è mai inutile e ne futile .

Lina-solopoesie ha detto...

Che strano questa vita! Quello che voglio non corrisponde a ciò che ho.Quello che sogno non corrisponde a ciò che vivo. E i miei desideri non diventano mai realtà.Ma a volte proprio quello che non mi aspettavo che arriva all'improvviso, mi colora la vita e mi lascia scoprire che è quello ciò che davvero avrò sempre voluto.La vita è bella perché è fatta di sfide, e io la sfiderò minuto per minuto.Tutto ciò che farò mi verrà ripagato , anche se a volte con un po' di amarezza nel cuore .Ho imparato che nella vita non si può avere tutto, ma quello che ho va trattato come se fosse la cosa che Io...vorrei

Lina-solopoesie ha detto...

Noi siamo persone fragili come i bambini , abbiamo bisogno sempre di essere circondati di tanto amore che a volte ci manca . L'amore deriva dal bisogno di certezze,il bisogno di sentirsi speciali, di avere un po' di calore per proteggersi dalle paure quotidiane . paura della nostra fragilità, di qualcosa di apparentemente inspiegabile.Ognuno di noi ha i suoi punti deboli, la nostra parte fragile, ed è quella fragilità alimenta la paura della solitudine. Ma bisogno imparare a trasformare la fragilità in forza, dobbiamo cioè imparare a contare sulle nostre forze, per il semplice motivo che non ci deve essere sempre qualcuno che ci colmi con suo amore la nostra fragilità dandoci quella sicurezza che ci manca .Non c'è una risposta a quel "perché", ma si può imparare a trasformare la paura della solitudine in qualcosa di più grande, in forza interiore.

Lina-solopoesie ha detto...

Dicono tutti di usare la saggezza .Purtroppo la saggezza non è una pillola che si compra in farmacia,ne tanto meno la si può insegnare, ma la si può raggiungere! anche se la strada è molta complicata . Quindi per molti è una strada impossibile ma solo l'amore è la soluzione giusta .Cosa sarebbe il mondo senza Amore?Quando si indossa un paio di occhiali scuri vede tutto più scuro, metaforicamente quando si guarda il mondo con "occhi tristi" si vede tutto tutto triste, ma quando si è conosciuto l'Amore nella sua intera potenza nessuna cosa al mondo ci potrà bilanciare!

Lina-solopoesie ha detto...

Questa notte,ho sognato di fare tappa nel cielo tenebroso,e di essere un'ambasciatrice di chimere e felicità. Ho raccolto in un sacchetto fiabesco la polvere di stelle scintillava di luce irradiata, ho acciuffato il bagliore della luna che ardeva di fuoco mite,il suo volto accompagna i miei pensieri. Ora aspetto l’alba con suoi tenui colori illuminarsi allo schioccare del sole mentre spargano profumati odori nel l'aria i fiori, margherite e viole e io scrivo nei miei silenzi,nelle speranze e quando l'alba va oltre le sue tenebre;Io scrivo e placo ....LE MIE ANSIE?

Lina-solopoesie ha detto...

Nella vita in cercando in me stessa non tutto quello che ho trovato mi è piaciuto. Sognavo di essere perfetta e mi ritrovo piena di difetti.La perfezione esiste, solo che è cosi difficile da raggiungere e nessuno mai ci è riuscito, e nessuno l'ha mai vista da farla diventare un mito.Forse è più facile dire che non esiste invece di cercare di raggiungerla . La verità è che non mi accontento mai di quello che ho. Anche quando il massimo mi sembra di averlo raggiunto, desidero sempre di più. Sarà che ciò che ho già mi sembra troppo piccolo rispetto a ciò che vorrei. Eppure dalla vita non voglio la felicità, voglio solo non essere triste. Ma nonostante i miei difetti anche con un forte vento riesco sempre a restare in equilibrio sulla trave oscillante della Vita.

Lina-solopoesie ha detto...

Alla scuola della vita mi sono presentata munita di una gomma e di una matita rossa: la prima per cancellare le sconfitte, la seconda per sottolineare le vittorie, e se per porto una manciata di delusioni in tasca e anche un solo sorriso nell'altra vuol dire che nonostante tutto in questo pazzo mondo io continuo a crederci ancora per coltivare la volontà di condividere e moltiplicare quel sorriso.

Lina-solopoesie ha detto...

Amo sentirmi piccola,piccola, quando chiudo gli occhi perdendomi nell'immensità della vita.Per quanto io possa credere di "avere il controllo" sulla mia vita, devo sempre ricordarmi che niente succede per "caso"niente, il "caso" non esiste, ma è il "caso" stesso che controlla la mia vita rendendola "vita"degna di essere vissuta.Quindi , da oggi vivo intensamente sempre ed ogni giorno che verrà sarà un giorno da "vivere.

Lina-solopoesie ha detto...

Che dono insuperabile mi ha donato questa vita .Immancabile di ogni bellezza e di ogni sensazione da vivere .Non ho poco tempo di viverla , ma ne ho perduto già molto.Non cerco il sole . Il mio sole sono io e solo io lo potrò riaccenderlo con la mia forza di volontà. Devo solo trovare l'interruttore giusto e la luce tornerà ad illuminarmi.E tra le mie dita, la chiave per accendere alla mia vita. La natura mi sussurra i suoi segreti attraverso i suoi suoni. I suoni che in precedenza erano incomprensibili alla mia anima, ora si trasformano nella lingua espressiva della natura.Sarò nel cuore del vivere solo quando del vivere avrò toccato il cuore.

Lina-solopoesie ha detto...

Che dire del destino : lui non non ha scritto la mia vita. Io la scrivevo , secondo per secondo e lui, comodamente seduto, la leggeva. La mia vita è stata corsa di tante sorprese .Anche se sarei stata l'unica donna ad errare, anche se ero l'unica automobile in contromano,io ho continuato per la mia strada. Ho Superato gli incidenti, gli ostacoli e tutte le difficoltà, ma poi ho raggiunto la mia meta.

Lina-solopoesie ha detto...

I sogni bisogna saperli custodire come qualcosa di prezioso e raro , da condividere solo con le persone che amiamo veramente , per lo meno fino a quando non si saranno realizzati. In fondo direi che la vita é la triste dura realtá che se viene vissuta con anche solo un pizzico di allegria e con un pò di speranza diventa già un sogno da vivere.Un vecchio detto dice: Se l'uomo non fosse stato "sognatore" oggi avremmo un mondo assolutamente grigio e vuoto .