domenica 14 luglio 2013

AMANTE DELLA FOLLIA

VOGLIA DI VOLARE .
Mai la vita di un uomo fa di lui un poeta, lo diventa solo quando, l' uomo diviene l' umanità.
0000
 Mai consumare, raccontare l' amore fa di uomo un poeta, ma solo quando l' uomo, impazzisce amando, divenendo l' amore.
0000
Il poeta è colui, che si perde nel tempo, dimentica l' equilibrio, deride la realtà, ignora l' esistenza, divora la sofferenza.
0000
Non è un poeta colui che vende l' anima, per un briciolo di fuoco e, brucia nel inferno della sua coscienza che non conosce, ma è conscio...un inguaribile amante della follia, un volatile senza le ali.
0000
L'uomo non deve compiere grandi passi, non deve solo agire, ma anche sognare. Non solo pianificare, ma anche credere. Ha le ali  per volare , cuore che sa amare,  e anima  che  sfiorano cime più alte.
0000
Cime che accarezzano  l'azzurro del cielo, in questo  suo cielo  deposita  Amore , dolori, e libero  si'innalza  nell'assoluto  ..
Del suo Essere 
Vi presento la mia macchina .
Quanti sogni avevo ancora da realizzare nella vita ,e  quanti progetti ancora da  portare a termine. Quando ero giovane  niente poteva  scalfirmi. Poi gli anni sono volati  e mi sono  accorta  che anche il tempo è volato , i miei  progetti e i miei  sogni mi sembrano ormai  irraggiungibili.Ma i piccoli miracoli accadono tutti i giorni! Ora so  che non c'è  un'età per sognare, ne per fare progetti. Quello che non devo mai  perdere è la gioia di vivere,ed io lo farò...fino all'ultimo respiro.

10 commenti:

Lina-solopoesie ha detto...

È inutile programmare la mia vita in ogni minimo dettaglio: tanto il destino avrà sempre l'ultima parola. Nell'attimo in cui mi sentirò vincente afferro quel momento e lo faccio splendere, e quando tutti i miei sogni, e le risposte dipendono solo da me , in quel frammento di tempo sentirò l'eternità nelle mie mani , e solo allora capirò che sono più di quello che pensavo di essere, e che sto correndo incontro al mio destino!

Lina-solopoesie ha detto...

Mi arrabbio, quando non ottengo quello che mi sono prefissata. Mi arrabbio quando vorrei sentire cose, che non arriveranno mai al mio orecchio. Mi arrabbio quando dico una cosa e ne facci un'altra, .Mi arrabbio di più quando penso agli altri e non a me stessa .È inutile prendermela con tutti e con il mondo, sono solo io l'autore della mia vita .

Lina-solopoesie ha detto...

Anche se vivo nell' illusione di un sogno che mai vedrò realizzato riesco alla fine a capire che la realtà non è altro che un fantasma che rappresenta le mie paure da cui ci sfuggo per timore di perdere la mia unica illusione.Per me ci sarà sempre un domani, Perciò, qualsiasi cosa succede domani, vivo oggi perchè è l'unica cosa che ho davvero.

Lina-solopoesie ha detto...

A volte una giornata appena cominciata vorrei già che fosse finita. A volte mi accorgo di non aver capito niente, nell'attimo in cui mi hanno spiegato bene tutto. A volte la persona giusta è proprio li ad un passo da me , eppure continuo a cercarla altrove. A volte non c'è una ragione specifica per ciò che mi accade intorno ...succede e basta.Ma mentre scrivo ho già, la risposta, il tempo non torna indietro mai per niente e nessuno.

Lina-solopoesie ha detto...

C'è sempre una piccola voce dentro di me , che e più la metto a tacere e più lei ritorna... e mi tormenta. Basterebbe solo che l'ascoltassi e capire ciò che vuole spiegarmi .Non mi aspetto conforto né consolazione da nessuno ho le mie emozioni, le mie leggi, e ne sono schiava.

Lina-solopoesie ha detto...

Quando decido di girare pagina e di continuare a leggere il diario della mia vita non so cosa mi aspetta, so solo che il destino mi ha riservato qualcosa che devo ancora scoprire, ma se non ho il coraggio di girare ogni singola pagina di quel diario non saprò mai se ne sarà valsa la pena.

Lina-solopoesie ha detto...

I grandi ostacoli sono un modo per farmi capire quanto sono forte, non porgo mai l'altra guancia, ma risveglio il grande me stessa che è insito in me . Lo cerco anche se pur assopita, è li che attende un mio cenno.Anche smettere di cercare un perché è una soluzione e dire basta è un diritto inalienabile e insindacabile.Posso anche illudermi di essere io l'artefice del mio destino, ma in realtà il destino mi presenta i miei sogni quando meno me l'aspetto, perché si diverte a vedere le scelte che farò dopo . Ma rimane sempre lui il regista della mia vita ed il finale è sempre quello.

Lina-solopoesie ha detto...

Prima di usare la penna penso a cosa voglio comunicare e scrivo con chiarezza;Quando ho voglia di sfogarmi con qualcuno, evito di essere aggressiva.Prima di usare la parola la misuro con la mia intelligenza. Eviterò così, in chi mi sta ascoltando, di cagionare spiacevoli risentimenti!Ogni parola che pronuncio prendono la forma della verità che ho realmente dentro al cuore; il cielo le accoglie e, attraverso i fatti che vivo, fa piovere su di me la spiegazione giusta, la traduzione esatta, di ciò che sono.

Lina-solopoesie ha detto...

Il destino e come la corrente di un fiume e io sono una che nuota in questa corrente sfidando il destino, alcune volte mi lascio portare dalla corrente, e altre lo affronto andando contro corrente seguendo il mio destino.In fondo nella vita i traguardi più importanti li posso raggiungere solo con tanta saggezza e umiltà. Voglio seguire il mio destino; ma rincorrerlo Mai!

Lina-solopoesie ha detto...

Il Destino è da sempre con me,in ogni singolo istante della mia esistenza.Ha assistito alla nostra nascita, mi ha seguito passo dopo passo nella mia infanzia .Da grande mi ha messo alla prova e ha osservato il mio comportamento durante il percorso che egli aveva già tracciato per me.A volte mi da la possibilità di rimediare ai miei errori a volte mi rende vittime degli errori degli altri .Ci sono dei periodi che sembra proprio avercela con me , ma è il suo modo di farmi scoprire che persona sono veramente io.Non voglio ne deludere ne illudere il mio destino voglio semplicemente ...viverlo.