mercoledì 13 giugno 2012

IL MONDO CHE SOGNAVO

I MIEI VORREI
Vorrei chiudere gli occhi e sognare un mondo più bello , dove del denaro non si ha più bisogno . Vorrei chiudere  gli occhi e sognare un mondo dove non si fanno più le guerre , ma si fanno solo con la penna .
Vorrei chiudere gli occhi e sognare dove i bambini possono essere veramente tali e non adoperati per mezzi illegali.
Vorrei chiudere gli occhi e sognare un mondo senza discriminazioni di colore...ma soltanto pace e amore .
Vorrei poi a aprire gli occhi e smettere di sognare , per che mi accorgo che gli uomini su questo pianeta hanno ancora
 Molto da imparare.
Mai  stata così cicciona :-((
Cara felicità .Ti cerco e ti inseguo   di giorno e di notte .Forse un giorno sei arrivata ed è  stato facile perderti! Sei  come un granello di sabbia inabissato nel più profondo degli oceani, sei tutto o sei niente, arrivi portando un sorriso te ne vai seminando tristezza !Forse la vera felicità sta nel svegliarmi  la mattina, e provare una gioia infinita  pur non avendo dei buoni motivi per esser felice. Scrisse in saggio :,Goccia dopo goccia si riempie il vaso fino all'orlo, sorriso dopo sorriso si riempie la mente fino alla gioia.
--  

10 commenti:

Lina-solopoesie ha detto...

Il treno della vita non è un "Freccia Rossa" " o una Freccia d'Argento".Potrebbe essere semmai un "Intercity" normale che fa delle fermate sempre obbligate, e alcune fermate a richiesta.Ogni tanto per vari ploblemi si ferma all'interno di gallerie,lunghe e buie ,ma da dove si vede sempre la luce ll'uscita .Ecco!il mio treno è il treno della speranza così Consapevole che potrebbe fermarsi,ma che dovà sempre ripartire...sempre! Speranza mia ...non abbandonarmi mai.


Lina-solopoesie ha detto...

Dovrei impegnarmi di più ad ascoltare la mia anima. Sono vittima dei nostri pensieri! Ascoltiamo solo loro, mi faccio atterrare da pensieri negativi creati dalla mia mente , quando invece potrei trovare la pace dando ascolto ai pensieri della mia Anima!Mi voglio nutrire di tutto ciò che mi abbellisce interiormente: questo mi appagherà più di ogni altra cosa.

Lina-solopoesie ha detto...

L'amore non ha mai bussato alla porta del mio cuore, arrivava attraverso una strada segreta, un'apertura intima, quella l'anima.Oggi mi nutrisco di tutto ciò che abbellisce interiormente la mia anima e questo mi appaga più di ogni altra cosa.

Lina-solopoesie ha detto...

Nella vita non devo solo accontentarmi di ciò che ho, ma devo essere capace di riconoscerne il valore. Nell'attimo in cui non mi basta più, precludo una possibilità e sbatto la porta in faccia alla felicità.La cosa più L'importante è fare sempre ciò che è giusto per me , solo così posso essere orgogliosa di ciò che sono .

Lina-solopoesie ha detto...

Quando la vita mi toglie qualcosa dovrebbe lasciarmi qualcosa in cambio, ma a volte si prende tutto e io passo il mio tempo a cercare di colmare quel vuoto lasciando che tutto mi passi accanto sfiorandomi appena.

Lina-solopoesie ha detto...

Non sono del tutto veramente padrona della mia vita ; ma sono padrona elle mie scelte, da fare nell'arco della mia vita.

Lina-solopoesie ha detto...

Quando ho un sogno che rappresenta per me una ragione di vita,io lo inseguo e non mi arrendo facilmente . Perché se mi arrendo, due sono le cose : o quello non era un vero sogno, o ero io che avevo smesso di vivere davvero.La vita a volte sa come farmi dimenticare desideri e speranze.

Lina-solopoesie ha detto...

Quante persone entrano ed escono dalla mia vita e se ne vanno per per le loro strade . ma l'unica cosa che non deve mai passare o andarsene è il mio sorriso perché e quello che mi valorizza sempre .

Lina-solopoesie ha detto...

Una cosa è certa : Non sono padrona della mia vita veramente e del tutto; ma sono padrona delle mie scelte, da fare nell'arco della mia vita.

Lina-solopoesie ha detto...

Ogni giorno è un giorno nuovo per per me . Lottare, sorridere è vincere e sperare in qualcosa di speciale. Coloro i miei giorni con la forza della mia anima.E quando sarò al bivio scelgo sempre di andare dove mi porta il cuore. Forse sbaglierò strada ancora una volta ma almeno saprò di avere un cuore.