sabato 18 aprile 2015

L'ABITO DELL'INDIFFERENZA

L'INDIFFERENZA CHE UCCIDE 
Vorrei vestirmi di un abito nuovo ,quello dell'indifferenza, ma so che mi andrebbe troppo stretto nonostante sarebbe il miglior vestito che vorrei portare in questo momento : perchè io come essere umano per vivere ho bisogno di provare continue emozioni .
****
Non importa se siano belle o brutte ! Infondo se non provassi nessun emozione quale sarebbe la differenza tra me e i sassi?ecco! l'indifferenza equivale a essere morti . Per me la bestia più brutta ,l'arma più tagliente da infliggere contro di me è l'indifferenza.
****
E’ un concetto profondo ma Gramsci, a parer mio, lo esprime molto bene e molto chiaramente quando dice che “L’indifferenza è il peso morto della storia” Ovvero l’indifferenza è la parte inutile, superficiale e dannosa della storia.Per questo dico: odiatemi pure ma ..
Non trattatemi con L'indifferenza.
Lina Viglione.
*****************
Scrive un saggio:L’opposto dell’amore non è odio, è indifferenza. L’opposto dell’arte non è il brutto, è l’indifferenza. L’opposto della fede non è eresia, è indifferenza. E l’opposto della vita non è la morte, è l’indifferenza.Il peggiore degli atteggiamenti è dire “io non posso niente, me ne infischio”. Comportandoci così, perdiamo una delle componenti essenziali che ci fa essere uomini. Una delle componenti indispensabili: la facoltà di indignazione e...
 l’impegno che ne è la diretta conseguenza. Lina 

1 commento:

Lina-solopoesie ha detto...

Scrive un saggio. Nasciamo senza portare nulla, moriamo senza portare via nulla. Ed in mezzo litighiamo per tutta la vita per possedere qualcosa...la fine è nulla.