martedì 16 ottobre 2012

I COLORI DELLA VITA



 I COLORI DELLA VITA 
 Apro la mia vita e fermo il tempo , fisso alle pareti spoglie l'immagine più bella .Ne farò un quadro da ammirare nel momenti più bui. 
 
La memoria è mia amica. Non cercherò il dolore nascosto nell´angolo più recondito .Lascio che la luce filtri negli spazi infiniti dentro me e ogni giorno aggiungo un pezzo,tra una gioia ed una pena amerò le stelle, l’acqua, i fiori, la natura, la pioggia .
 
Guardo i suoi colori e respiro i pensieri del mio cuore . Vivo nel suo fascino come una fanciulla mai cresciuta che mi porta via oltre i limiti .
 
 Impegno tutta stessa di continuare a cogliere fiori in quel giardino senza che niente e nessuno possa mai contrastare il mio cammino.E quando di sera mi abbandonerò riconoscerò che ... 

QUELLA DONNA ...SONO IO 
A volte mi domando, se veramente è tutto scritto .Allora mi chiedo : A che serve vivere. Poi mi viene da pensare che se è l'ho scritto io non me lo ricordo, il destino rimane  in un piccolo nascondiglio e quindi le scelte che facciamo sono scelte inconsapevoli.Ma cosa succede nel momento in cui scegliamo consapevole di scrivere proprio in quel momento una parte della  nostra vita? In fondo noi siamo  nati  privi  di conoscenza ma ricca d'istinto.Siamo  stati  nutriti dal sapere di chi ci  ha cresciuto.Tutti abbiamo  una storia da raccontare. L'età della mia pelle,molto spesso è diversa dall'età del mio cuore,e lo specchio non la riconosce.Un giorno ho creduto di non aver più nulla da imparare,ma ogni giorno la vita mi dimostra il contrario.Vivo con lo sguardo rivolto verso terra e non guardo mai quanto è bello il cielo,ed un giorno quando avrò altro tempo davanti a me , mi resteranno solo le immagini...
 DI QUELLO CHE IL MIO CUORE MI HA FATTO VEDERE .
****
UN CONCENTRATO DI SAGGEZZA 
Amiamo è rispettiamo quello che la vita ci dona. Ma spesso la nostra mente , in quanto umana, non sempre comprende. Noi siamo esseri limitati, solo DIO è infinito e trascendente e può conoscere i nostri cuori per quello che si ha dentro e se ci sono delle regole da rispettare è perchè sa che noi possiamo seguire la ragione divina, perchè ne abbiamo le capacità, altrimenti non ci avrebbe dato neanche il compito di amare il prossimo nostro come noi stessi. Evidentemente la nostra umanità non è di ostacolo al Suo disegno. Dovremmo ringraziarlo per il tutto che abbiamo:per la vita innanzitutto, per l'amore di cui siamo capaci,di dare , per le emozioni che danno un senso al vivere.Scrisse Gabriel Garçia Marquez "Ho imparato che tutto il mondo vuole vivere in cima alla montagna, senza sapere che la vera felicità è nella maniera di salire la scarpata. "Aggiungo che Il bello della vita sta nel viaggio intrapreso non tanto nella destinazione.Nessuno ci ricorderà per i nostri pensieri ."Un concentrato di saggezza dell'autore di...
 CENT'ANNI DI SOLITUDINE. 

10 commenti:

Lina-solopoesie ha detto...

So che domani è un giorno nuovo , penso che ogni giorno è un giorno nuovo. Non voglio pensare che ogni giorno è simile ai giorni passati: non voglio cambiare i protagonisti, cambiare la scenografia.Voglio cambiare solo il copione questo si! non che fosse sempre lo stesso.Lo cambierò con giorni migliore da ricordarli...domani? si!è un giorno nuovo per me .Raccoglierò sogni e disegnerò favole nel dipinto della mia fantasia .Ruberò ogni giorno le ali a qualche farfalla per volare al di la dei sogni .Sopite sanno i miei pensieri placate dal volo delle farfalle ,mentre il mio universo con tutte le sue stelle scriveranno in cielo la loro età, e anche per domani me che sono solo una piccola nota, che leggera passera nella grande
.....armonia della vita.

Lina-solopoesie ha detto...

LA RUOTA DELLA VITA
La vita è come è come una giostra gira e rigira . In ogni giro c'è qualcosa di nuovo.Qualcosa di indescrivibile, è fatta di momenti, di tante cose,un insieme di attimi ed emozioni. è una composizione di sensazioni, gioie dolori .Devo vivere per dire di aver vissuto. Per ogni giro c'e una sorpresa, ogni sorpresa sarà un emozione. Se saprai viverla avrò vissuto veramente. Ad ogni giro lascerò un 'impronta di me. Il mio vivere quotidiano è l'impronta che lasco .Il detto e fatto resteranno scritti al di là del tempo. Li ricorderò da vecchia , mi racconteranno per anni quello che un giorno ero , saranno la risposta al mio essere. La vita è una ruota che non si ferma mai. Non si fermerà davanti alla gioia,neppure davanti al dolore.Andrà avanti anche quando vorrò fermarla, andrà avanti con o senza di me. Conserverà nel tempo l'impronta di chi vivendo ha raccontato la sua storia. Anche io sono i parte di questa ruota che gira.Oggi gira con me .Domani girerà ancora, con i ricordi che...HO LASCIATO .

Lina-solopoesie ha detto...

Nello scrigno del mio cuore c'e' passato un po' di tutto esso racchiude tutti i miei grandi e piccoli sentimenti,emozioni, gioie dolori.Non non permetterò più a nessuno di sbirciarci dentro è ciò che stringo adesso.Ora è' una salda cassaforte ,e io sono l'unica possessore della più difficile delle combinazioni .Guardare oltre le nubi non è mai facile ma ci devo riuscire e nelle gocce di rugiada ,vedrò brillare il mio sorriso.Amando soprattutto... ed oltre ogni limite imparare a dire.
IO MI VOGLIO BENE

Lina-solopoesie ha detto...

Solamente amando impariamo ad amare: Ognuno di noi ama in modo diverso ,perchè ognuno di noi porti in sé i semi del proprio rapporto con gli altri.L'amore in se è un sentimento semplice,e non lo si deve renderlo difficile. Ma non deve essere neppure una dipendenza, ma una cosa "donata", a chi darla poi lo decidiamo soltanto noi . La capacità di amare è di ogni essere umano e persino degli animali. quando nasce una simpatia , una stima viene visto come un fratello o una sorella e ci scegliamo. I fratelli e le sorelle vere "ci capitano" non li possiamo scegliere e c'è li dobbiamo tenere,perchè c'è un legame di sangue e con questa "certezza" e questo "sapere" portiamo avanti un rapporto di amicizia sincera senza nessun fine ,Questa io la chiamo la vera base dell'amore .

Lina-solopoesie ha detto...

Ho sempre sognato di essere una persona perfetta .La perfezione esiste, solo che è cosi difficile da raggiungere che nessuno mai ci è riuscito, e nessuno l'ha mai vista da farla diventare un mito. Forse è più facile dire che non esiste invece di cercare di raggiungerla.

Lina-solopoesie ha detto...

Riconosco di non essere perfetta, e neppure inni potenti .Ma ho dentro di me una grande voglia di vivere , ma vorrei poter scegliere come vivere la mia vita ..a modo mio .So di non essere immortale e per questo nasce in me la voglia di scrivere per poter lasciare ai posteri qualcosa di me,qualcosa di speciale .Sono una donna che si sente piccola,piccola e fragile , ma volendo riesco a sostenere pesi incredibile e sono ciò che voglio essere ,perchè sono parte nell'universo ...e l'universo e infinito

Lina-solopoesie ha detto...

Gli anni che ho oggi mi hanno resa più saggia.Il dolore mi ha reso più forte ma il vero miracolo lo ha compiuto l'amore mi ha resa più migliore di ieri .Nella mia vita ringrazio tutti coloro che almeno una volta nella vita mi hanno dato una delusione perché è grazie a loro, e alle loro delusioni, se adesso sono quella che sono , se sto bene con me stessa e se continuo a camminare a testa alta senza mai abbassare gli occhi'

Lina-solopoesie ha detto...

Tu magica luna d'argento che mi porti lontano dolce e misteriosa. Stanotte chiacchiereremo insieme tra i sentieri nudi di un algido inverno. Ti racconterò di me delle mie paure, delle mie speranze perdute, dei miei sogni rubati alle clessidre della vita. Busserò alle sillabe dell'alba sorseggiando perle di rugiada ai rami della saggezza. Lascerò a te le mie vergini speranze prima che il sole dell'aurora porti via l'innocenza dei miei sogni di poeta e così potrà e il mio cuore gioire mentre il mio animo sentirò rifiorire.

Lina-solopoesie ha detto...

Noi donne abbiamo una grande forza interiore che facciamo meravigliare l'uomo .Sopportiamo ogni difficoltà con pazienza e amore . Sappiamo tacere anche quando vorremmo urlare . Sappiamo cantare anche quando vorremmo solo piangere. Se siamo triste fingiamo di ridere per far felice il nostro compagno .Litighiamo ma solo per ciò in cui crediamo . Ci solleviamo contro ogni ingiustizia. Non accettiamo un "NO" come risposta quando sappiamo che esista una soluzione migliore e intessiamo il nostro cuore con il filo dell'amore e con forza e coraggio spalanchiamo la finistra della vita a volte nemica . Se siamo in ristrettezze compriamo i vestiti nuovi e per i nostri figli e mai per noi stesse. Amiamo sempre e incondizionatamente e trionfiamo sempre, riesciamo ad essere veramente noi stesse solamente in solitudine enonostante tutto trasmettiamo solo luce, portando speranza e allegria .Noi donne sappiamo essere umili, testarde, ma anche sensibili e fragili, ma non permettiamo mai a nessuno di spegnere la luce del nostro cuore .Ricordiamoci che gli uomini possono essere analizzati ,mai noi donne solo adorate .Abbiamo cuore , mente passione. Non è un'abito che ci distingue, ma la forza del nostro cuore. Amiamo i poeti perché essi sono l’ultimo spiraglio di un romanticismo ormai perduto.. Viva le donne ...le donne che amano.

Lina-solopoesie ha detto...

La ricerca interiore è un un viaggio faticosissimo. Come scalare una grande montagna. È un cammino difficile dove occorre controllare i pensieri il proprio cuore e seguire una rotta senza tentennamenti. Si cade e ci si rialza con facilità. Ci sono tappe nelle quali ci si ritempra e riposa, come una cengia per lo scalatore e poi faticosamente si ricomincia a salire, ma non è facile lo si fa sempre in compagnia della fatica.